Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Descrizione del modo di dire Prendere quel che passa il convento. Significato ed esempi di utilizzo dell'espressione. Cosa vuol dire.



Modi di Dire

Prendere quel che passa il convento


Descrizione
Questa un'espressione idiomatica molto comune, vuol dire “accontentarsi” di quello che si ha a disposizione in certe situazioni o di quel che viene offerto; adattarsi a una situazione non avendo altre possibilità. In particolar modo è usata con riferimento al cibo, quando è carente o di qualità scadente, oppure quando si è semplicemente ospiti. Molto spesso è usata in senso scherzoso, anche le mamme la adottano quando i figli brontolano perché il pasto non è di loro gradimento, e pronunciano questo modo di dire per intendere "accontentati di quello che c'è".

Ci sono diverse interpretazioni sull'origine della locuzione, probabilmente il campo si può restringere a due versioni.

Una fa riferimento alle opere di carità dei conventi che soprattutto in passato cucinavano per i poveri, i quali dovevano "accontentarsi" di quello che gli veniva offerto.

L'altra interpretazione riguarda i monaci stessi che dovevano "accontentarsi" del cibo che la "Provvidenza" gli donava e di ciò che producevano loro stessi nell'orto del convento.
Altri modi di dire
Andare in Emmaus
Essere un ciclone
Seguire l'onda
Restare di sale
Porgere l'altra guancia
Gallina dalle uova d'oro
Essere un cataplasma
Navigazione
Dizionario: accontentarsi, convento, prendere
Vedi anche: Coniugazione di prendere (prendo, prendi, prende, prendevo, prendevi, presi), Frasi con convento, Esempi con passa


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze