Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «accingere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Accingere

Verbo
Accingere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, sia transitivo che intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è accinto. Il gerundio è accingendo. Il participio presente è accingente. Vedi: coniugazione del verbo accingere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Giochi di Parole
La parola accingere è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc.
Anagrammi
accingere si può ottenere combinando le lettere di: geni + cerca; [negri, regni] + ceca; gene + [circa, ricca]; [green, negre] + [caci, ciac, cica]; genie + crac; cren + giace; [ceri, crei] + cagne; [ceni, cine] + greca; greci + [acne, ance, cane, ...]; cere + [cinga, ganci]; cenge + [acri, cari]; ceci + [grane, negra, ragne, ...]; ricce + nega; [cenci, cince] + [agre, erga, gare]; cece + [grani, ragni].
Componendo le lettere di accingere con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = accingessero; +hot = agrotecniche; +[ozi, zio] = ginecocrazie; +mapo = accompagnerei; +seno = cancerogenesi; +sino = carcinogenesi; +[iato, iota] = cariogenetica; +itto = egocentricità; +loti = riaccogliente; +tutti = cinguettatrice; +[pitto, totip] = criptogenetica; +gesti = sceneggiatrice; +stampo = accompagneresti; +[antico, catino, citano, ...] = cancerogenicità; +[matteo, metato, ometta] = categoricamente; +[piloto, polito] = ipertecnologica; +imparo = riaccompagnerei; +postulo = supertecnologica; +formatta = cartograficamente; +[monofita, tafonomi] = iconograficamente; ...
Vedi anche: Anagrammi per accingere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: accingerà, accingerò, accingete.
Con il cambio di doppia si ha: attingere.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: acne, acre, agre, cine, cere, nere.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: accingerei.
Parole con "accingere"
Iniziano con "accingere": accingerebbe, accingerebbero, accingerei, accingeremmo, accingeremo, accingereste, accingeresti, accingerete.
Parole contenute in "accingere"
ere, cinge, accinge, cingere. Contenute all'inverso: regni.
Incastri
Si può ottenere da acre e cinge (ACcingeRE).
Inserendo al suo interno est si ha ACCINGERestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "accingere" si può ottenere dalle seguenti coppie: acre/recingere.
Usando "accingere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rete = accingete; * rendo = accingendo; * resse = accingesse; * ressi = accingessi; * reste = accingeste; * resti = accingesti; * ressero = accingessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "accingere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = accingete; reca * = recingere; * errai = accingerai.
Lucchetti Alterni
Usando "accingere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * recingere = acre; * aie = accingerai; * remore = accingeremo.
Sciarade incatenate
La parola "accingere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: accinge+ere, accinge+cingere.
Frasi con "accingere"
»» Vedi anche la pagina frasi con accingere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Chiunque si voglia accingere a partire, faccia un passo avanti!
  • Ti vuoi accingere a eseguire i compiti adesso, alle ventitré, quando hai avuto tutto il tempo possibile nella giornata?
  • Ci dobbiamo accingere a dare un ultimo saluto al nostro caro amico!
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Accingere - o ACCIGNERE. V. a. T. Cingere intorno più o meno stretto (quasi sempre più presso che circondare) in questo senso non com. = Aff. al lat. Accingere. Alam. L. Colt. 1. 12. (C) Prenda i rami dappoi che sian sostegno Alle sue membra (della vite)… Poi la lenta ginestra in un gli accinga.

2. Accingere la spada, Accinger l'armi. Cingersele, Armarsi. Virg. Laterique accinxerat ensem. Alam. L. Op. Tosc. 1. 334. (C) E chi per te più fia, Che l'arme accingerà per tua difesa, O bella Italia? E 2. Ivi poscia vedrai gran parte insieme Del fiorentino stuol ch'accinse l'arme, Dentro all'alma città contr'a colui Che la sua libertà le tolse e 'l nido.

N. pass. Virg. Accingitur ense. T. Accingersi di spada, o sim., non è comune, ma non improprio.

3. Fig. [Camp.] Volg. Bib. Reg. 1. 2. L'arco de' forti è niente, e gl'infermi sono accinti di fortezza. (Accincti sunt robore, il testo.)

4. Detto d'altro, che si stringe intorno alla persona. [Camp.] Volg. Bib. Jer. 3. Accingetevi di cilicii, piangete ed urlate, perocchè non è rivolta da voi l'ira del furore di Dio. (Accingite, il testo.)

5. Disporre le vesti in guisa da essere più spedito a far checchessia. Usato anche N. pass. Cavalc. Pist. Eust. 376. (C) E a Giobbe disse: Accingi come uomo valente i lombi tuoi. Dant. Conv. 368. Enea… s'accinse, e prese la scure per ajutar tagliare le legne.

6. Fig. N. pass. Mettersi all'ordine, Apparecchiarsi a muovere e ad operare. [F.] T. Ger. 1. 13. Così parlogli, e Gabriel s'accinse Veloce ad eseguir le imposte cose. = E 15. 1. (C) Accingetevi… al gran viaggio. E 16. 35. Sospettò prima, e si fu poscia accorta Ch'era il suo caro al dipartirsi accinto. T. Soa. Piev. Arl. p. 1. 162. Sono oggi accinta Accompagnarvi ove il boja richiede.

T. Liv. Accingi ad consulatum. Tac. Ad ultionem. Virg. Accingar dicere pugnas (M'accingerò a celebrare). = Alam. Op. Tosc. 2. 69. (C)T'accingi all'onorata impresa. [Cam.] Salvin. Disc. Vol. 2. 3. I giovanili petti solleticati dal bello amore della gloria, e da nobile vaghezza e desio d'onore presi ed infiammati, ad ingegnose imprese si accingono. = Bald. Quint. Calabr. 1. 23. (C) Inesperte e senza alcun consiglio, V'accingerete ad impossibil opra. [Cam.] E Naut. 33. L'onda a ricercar di seno Meco, novella impresa, ora t'accingi. =Tass. Ger. 2. 64. (C) Inteso avea che t'eri accinto Per iscacciar l'amico suo di sede. E 6. 16. Non solo è di pugnare accinto E con uno, e con due del campo ostile, Ma dopo il terzo il quarto accetta, e il quinto. (Ad è accinto è sottinteso il si.) Targ. Viagg. 6. 204. Alcuni mercanti di Seravezza si accinsero a riaprire la cava di Monte Altissimo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: accinge, accingemmo, accingendo, accingente, accingerà, accingerai, accingeranno « accingere » accingerebbe, accingerebbero, accingerei, accingeremmo, accingeremo, accingereste, accingeresti
Parole di nove lettere: accingerà « accingere » accingerò
Lista Verbi: acchiappare, acciaccare « accingere » acciuffare, acclamare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): indulgere, rifulgere, piangere, rimpiangere, compiangere, infrangere, cingere « accingere (eregnicca) » recingere, fingere, dipingere, ridipingere, spingere, respingere, sospingere
Indice parole che: iniziano con A, con AC, iniziano con ACC, finiscono con E

Commenti sulla voce «accingere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze