Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «adeguare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Adeguare

Verbo
Adeguare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è adeguato. Il gerundio è adeguando. Il participio presente è adeguante. Vedi: coniugazione del verbo adeguare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di adeguare (conformare, adattare, proporzionare, uguagliare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola adeguare è formata da otto lettere, cinque vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: a-de-guà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: adeguerà (scambio di vocali).
adeguare si può ottenere combinando le lettere di: [ere, ree] + guada; uree + daga; auge + [arde, dare, rade]; egea + [dura, udrà].
Componendo le lettere di adeguare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = adeguassero; +non = adegueranno; +con = ecuadoregna; +gin = guadagnerei; +tir = redarguiate; +cren = guardacenere; +lini = guardialinee; +[forni, ronfi] = guerrafondaie; +stinto = deuteragonista; +[innova, invano, navoni] = neoavanguardie; +grinte = riguadagnerete; +smonti = rugiadosamente; +stringe = riguadagnereste; +stringi = riguadagneresti; +[inventerò, inventore, reinvento] = neurodegenerativa.
Vedi anche: Anagrammi per adeguare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: adeguate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: agre, aure, dure, dare, gare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: adeguarle.
Parole contenute in "adeguare"
adegua. Contenute all'inverso: era, auge.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "adeguare" si può ottenere dalle seguenti coppie: adeguai/ire, adeguamenti/mentire, adeguamento/mentore, adeguata/tare.
Usando "adeguare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * guarendo = adendo; * guarente = adente; * areata = adeguata; * areate = adeguate; * areati = adeguati; * areato = adeguato; * rendo = adeguando; * evi = adeguarvi; * resse = adeguasse; * ressi = adeguassi; * reste = adeguaste; * resti = adeguasti; * egli = adeguargli; * ressero = adeguassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "adeguare" si può ottenere dalle seguenti coppie: adeguerà/areare, adeguata/atre, adeguato/otre.
Usando "adeguare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = adeguata; * erte = adeguate; * erti = adeguati; * erto = adeguato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "adeguare" si può ottenere dalle seguenti coppie: adegua/area, adeguata/areata, adeguate/areate, adeguati/areati, adeguato/areato, adeguai/rei, adeguando/rendo, adeguasse/resse, adeguassero/ressero, adeguassi/ressi, adeguaste/reste, adeguasti/resti, adeguate/rete, adeguati/reti.
Usando "adeguare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mie = adeguarmi; * vie = adeguarvi; * glie = adeguargli; * mentire = adeguamenti; * mentore = adeguamento.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "adeguare"
»» Vedi anche la pagina frasi con adeguare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ci dobbiamo adeguare alle nuove normative europee.
  • Mi sono dovuto adeguare alla velocità della vettura che mi precedeva.
  • Dobbiamo adeguare i nostri consumi al reddito che percepiamo.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Adeguare - e ADEQUARE. V. a. e N. pass. Aff. al lat. Adaequare. Agguagliare, Pareggiare. Alam. L. Colt. 2. 55. (C) Tritamente poi Batta il terreno e 'n ogni parte adegui. Tass. Gerus. 11. 33. Ed arrivando al fosso, il cupo e 'l vano Cercano empirne ed adeguarlo al piano.

Adeguare al suolo, parlandosi di edifizi, città e simili, vale Rovesciarli dalle fondamenta. T. Liv. Omnia tecta solo adaequare. = Ar. Fur. 11. 53. Le mura fur tutte adeguate al suolo.

Per estens. [Val.] Car. Eneid. 2. 78. Ciò detto, con la veste e con la pelle D'un villoso leon m'adeguo il tergo, E 'l caro peso agli omeri m'impongo. T. Insternor veste et pelle leonis; per portare a cavalluccio il vecchio padre.

Quasi per similit. [M.F.] S. Agost. Solil. II. 5. Misero me, quando si potrà la mia tortitudine adequare e concordare con la tua dirittura.

2. Di uguaglianza nelle forze. Galil. Dial. Nuov. Scienz. 2. 548. (C) La forza posta nell'estremità B basterà per adequare la resistenza del grave D. [Camp.] Com. Ces. 1. Tant'era l'esercitazione e la celeritade di questi fanti, che, attaccati alli crini di cavalli, el (il) corso di quelli adequavano (Adaequarent, il testo).

3. Riferito a tempo. Alam. L. Colt. 3. 111. (C) Non molto innanzi che la libra adegue Con la vigilia il sonno (Non molto innanzi l'equinozio). Com. Dant. 2. 48. Questo circulo obliquo li conviene toccare (i due tropici) in due luoghi appositi, il quale, quando il sole è in quelli, si tocca l'equatore, e per ciò s'adequa il dì con la notte. Cell. Benv. Vit. 3. 238. La fece pagare, per ordine del depositario messer Antonio de' Nobili a quaranta scudi al mese, in sino a tanto che adequassi il tempo che il detto Benvenuto era stato senza detta provvisione.

4. Fig. Delle condizioni. Petr. Rim. 2. 59. E' lieti passi indietro torse Chi le disagguaglianze nostre adegua. (Significa la morte. Ha forse ciò preso da Orazio: Pallida mors aequo pulsat pede Pauperum tabernas Regumque turres. Castelvetro.)

T. D'altri sensi d'uguaglianza. = Petr. Rim. 85. (C) Ragion è ben ch'alcuna volta i' canti… Per adeguar col riso i dolor tanti. T. Piev. Arl. p. 65. Oh come ben s'adegua in noi l'affanno! (è uguale in noi due). = Tass. Gerus. 2. 78. (C) Ora se in tale stato ancor rifiuti Col gran re dell'Egitto e pace e tregua (Diasi licenza al ver), l'altre virtuti Questo consiglio tuo non bene adegua. Segner. Crist. Instr. 341. Almen sappiamo imitare così begli atti, se non gli sappiamo adeguare. Fortig. Ricciard. 10. 50. Se avranno vita, io spero certo Che adegueranno dei lor padri il merto. Salv. Avvert. 1. 128. Il Laberinto (libro del Boccaccio) come non merita d'andare in frotta con alcuna di queste…, così che nella lingua o nel componimento delle parole adegui il libro delle Giornate…, leggiermente non crederemmo. Bocc. Filoc. 115. La chiarità del tuo viso passa la luce d'Apollo, nè la bellezza di Venere si può adeguare alla tua.

T. Adeguar la virtù con la fortuna: Essere valoroso egualmente che fortunato.

5. T. E perchè nello stimare le cose cercasi l'uguaglianza tra il loro valore e una misura di quel pregio, però nel seg., non com., Adeguare porta l'idea di Valutare. = Vill. G. 675. (C) Sì che a stimare a valuta di moneta il danno de' Fiorentini, io che vidi queste cose, per nullo (nessuno) numero le potrei nè saprei adequare, nè porvi somma di stima.

6. T. E perchè la convenienza è una specie di variata uguaglianza, ciò spiega il seg. = N. ass. Baldin. Vit. Bern. 13. (C) L'arte stessa non poteva mai, sotto una sì gran cupola, ed in ispazio sì vasto…, dare una misura e proporzione che bene adequasse.

7. T. Per estens. quasi in senso di Aggiustarsi alla meglio, giacchè anco l'idea di Aggiustare dice or puntuale esattezza, e ora semplice rabberciatura. = Red. Cons. 2. 64. (C) Vorrebbono che i confessori s'adattassero ai loro genii, e la teologia morale si adeguasse ai loro pensamenti.

8. T. Adequare, rimane piuttosto ai sensi corp. e agli usi scientif., segnatam. ne' suoi derivati; negli usi com. Adeguare, che è più preciso d'Agguagliare, e anche per ciò non ha tutti i significati di questo.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: adeguandosi, adeguandoti, adeguandovi, adeguano, adeguante, adeguanti, adeguarci « adeguare » adeguargli, adeguarla, adeguarle, adeguarli, adeguarlo, adeguarmi, adeguarono
Parole di otto lettere: adeguano « adeguare » adeguata
Lista Verbi: addossare, addurre « adeguare » aderire, adescare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): disputare, risputare, scrutare, evacuare, graduare, residuare, individuare « adeguare (eraugeda) » dileguare, disambiguare, rinsanguare, dissanguare, impinguare, rimpinguare, estenuare
Indice parole che: iniziano con A, con AD, iniziano con ADE, finiscono con E

Commenti sulla voce «adeguare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze