Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ammirare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ammirare

Verbo
Ammirare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è ammirato. Il gerundio è ammirando. Il participio presente è ammirante. Vedi: coniugazione del verbo ammirare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di ammirare (apprezzare, osservare, contemplare, stimare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Verbi psicologici [Amare « * » Angosciare]
Giochi di Parole
La parola ammirare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: mm.
Divisione in sillabe: am-mi-rà-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: ammirerà (scambio di vocali).
ammirare si può ottenere combinando le lettere di: mie + marra; [meri, remi, rime] + arma; ram + [reami, remai]; rari + emma; [ami, mai, mia] + marre; [armi, mari, rami, ...] + [arem, arme, erma, ...]; [imam, mami, mima] + [arre, erra]; marmi + [era, rea].
Componendo le lettere di ammirare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = ammirassero; +non = ammireranno; +pop = appariremmo; +tan = armamentari; +ogm = mareogrammi; +cra = rammaricare; +tac = rammaricate; +ton = riarmamento; +[aste, seta, tesa] = ammaestrerai; +[sete, tese] = ammaestrerei; +onde = ammodernerai; +nega = anagrammerei; +[nato, nota, onta] = armamentario; +boss = arrembassimo; +font = frammentario; +loti = immortalerai; +[doge, gode] = riadageremmo; +dopo = riadoperammo; +etti = riammetterai; +[bolo, lobo, oblò] = rielaborammo; +[leso, sole] = salarieremmo; +slot = trasaliremmo; +otite = aeromarittime; +otiti = aeromarittimi; ...
Vedi anche: Anagrammi per ammirare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ammarare, ammirate.
Con il cambio di doppia si ha: aggirare, attirare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: amare, amar, arare, arre, mirre, mire, mare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: ammirarle.
Parole contenute in "ammirare"
ira, mira, rare, ammira, mirare. Contenute all'inverso: ari, era, rari.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "ammirare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ammirai/ire, ammirata/tare, ammiratore/torere.
Usando "ammirare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = ammirata; * areate = ammirate; * areati = ammirati; * areato = ammirato; * rendo = ammirando; * resse = ammirasse; * ressi = ammirassi; * reste = ammiraste; * resti = ammirasti; * retore = ammiratore; * retori = ammiratori; * ressero = ammirassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "ammirare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ammirerà/areare, ammirata/atre, ammirato/otre.
Usando "ammirare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erariali = ammali; * erta = ammirata; * erte = ammirate; * erti = ammirati; * erto = ammirato; rima * = rimirare.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "ammirare" si può ottenere dalle seguenti coppie: ammira/area, ammirata/areata, ammirate/areate, ammirati/areati, ammirato/areato, ammirai/rei, ammirando/rendo, ammirasse/resse, ammirassero/ressero, ammirassi/ressi, ammiraste/reste, ammirasti/resti, ammirate/rete, ammirati/reti, ammiratore/retore, ammiratori/retori.
Usando "ammirare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * torere = ammiratore.
Sciarade incatenate
La parola "ammirare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ammira+rare, ammira+mirare.
Intarsi e sciarade alterne
"ammirare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: amar/mire, ama/mirre.
Intrecciando le lettere di "ammirare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = ammiratrice.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ammirare"
»» Vedi anche la pagina frasi con ammirare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ammirare un tramonto è uno spettacolo gratuito ma impagabile.
  • Passeggiando sul lungomare è possibile ammirare le navi alla fonda.
  • Dopo una lunga escursione in montagna si può ammirare il panorama.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Maravigliarsi, Ammirare, Strabiliare, Trasecolare, Stupire, Rimanere stupefatto, Istupidire, Stordire, Rimanere stordito; Maraviglia, Ammirazione - Uno si maraviglia di cosa che non si aspettava; come di qualità o merito riconosciuto in chi prima si credeva da meno: non è certamente sentimento lusinghiero per chi lo inspira, ed è sovente ingiustizia in chi lo prova o l'esprime. Stupire è più; è maravigliarsi in sommo grado, rimanere quasi stupido: esprime in maggior grado lo stesso sentimento. La maraviglia può indicare dispetto; lo stupore, ignoranza: dite a un ignorante che la terra gira e corre nello spazio, e lo vedrete stupire: dite ad un amico che il quadro o l'opera di cui si sente tanto a parlare, che ognun loda, è vostra, e lo vedrete, l'ingenuo! fare le maraviglie. Si rimane stordito da cosa che faccia colpo forte e improvviso; si trasecola nel vedere o sentire cosa che pareva incredibile: si strabilia o credesi strabiliare quando si vede cosa talmente strana da non credere agli occhi proprii: trasecolare è un credersi fuori di senno; strabiliare, un credersi fatto giuoco d'un'illusione de' sensi: nel servirsi di questi verbi avvi esagerazione sempre o quasi sempre. Ammirare si direbbe l'opposto di maravigliarsi, poichè è tributar lode sincera: così ammirazione opposto di maraviglia. La sorpresa sta fra uno e l'altro di questi sentimenti: può essere dolce e crudele: vien sempre da cosa inaspettata che scuote l'animo prendendolo così all'improvviso da fargli senz'altro sentir subito il piacere o il dolore. Rimanere stupefatto è più che stupire; almeno è più visibile: chi rimane stupefatto, resta lì interdetto e non sa più che si faccia, che si dica; il colpo che ci fa rimanere stupefatti o è più forte, o lo sentiamo più vivamente. Istupidire è rendere altrui stupido, come stupido, coi cattivi trattamenti o con altro qualunque mezzo; ha eziandio significato neutro. Stordire è rompere il capo ad alcuno con rumore, o colla soverchia loquacità, o altrimenti. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ammirare - [T.] V. a. Riguardare attento cogli occhi o col pensiero cosa notabile per novità o altro pregio migliore. Dant. Purg. 23. (C) Venendo e trapassando, ci ammirava D'anime turba tacita e devota (per vedere me vivo). E 4. Gli alzai (gli occhi) al sole, e ammirava Che da sinistra n'eravam feriti. Ivi. Udendo quello spirto e ammirando Che ben cinquanta gradi salito era Lo sole, ed io non m'era accorto (occupato a ascoltare). T. Buonar. Cical. 3. 1. 85. I (Pimmei)… i piedi li circondarono (a Ercole), ammirando la loro grandezza. D. 2. 32. La chioma sua (dell'albero mistico) fora (sarebbe) dagl'Indi Ne' boschi lor, per altezza, ammirata. E Conviv. 48. Gli adornamenti… delle vestimenta la fanno (la donna) più ammirare che essa medesima.

T. Taluni si fanno, o credono di farsi, ammirare per le gale, pe' cavalli, pe' pranzi. Giron. Cort. volg. 216. Il mio buon compagno avea così gli occhi ed il cuore intenti alla colei bellezza ammirare, che per poco parea uomo aombrato, nè più si movea che se di legno stato fosse.

T. Ammirar le bellezze della natura o dell'arte; concerne e il senso e la mente.

2. De' segni che dimostrano l'interna ammirazione. T. D. 1. 4. Tutti l'ammiran, tutti onor gli fanno (ad Aristotile i Savi nel Limbo). E 3. 20. E ciò mi fece in ammirar sospeso. E 2. 23. Già era in ammirar che sì gli affama (quel che fa patir fame ai golosi in Purg.) E 2. 28. Dicerò (dirò) come procede Per sua cagion quel che ammirar ti face (fa).

3. Più sovente dell'atto o dello stato abituale della mente. T. D. 3. 1. Ammiro Com'io trascenda questi corpi lievi (col grave corpo mortale mio ascenda al cielo). Hor. Admiror quo pacto. D. 3. 13. Ammiri quel ch'io dissi (che Salomone fu il più sapiente degli uomini). E 2. 25. E, perchè meno ammiri la parola (quel ch'io t'insegno dei segreti della vita animale), Guarda. E 3. 29. Se tanto segreto ver (la verità della natura angelica) profferse Mortale (Dionigi areopagita) in terra; non voglio che ammiri; Chè quei che 'l vide pria (Paolo) gliel' discoverse.

Assol. Dant. Purg. 7. (C) Quasi ammirando (alle parole intese, a lui nuove) disse.

T. Ammiransi la virtù, la grandezza d'animo (Cic.), le imprese (Cic.); un fatto; Ammirasi l'ingegno (Cic.); una qualità, un'opera dell'ingegno.

T. Ammirasi o più colla mente che col cuore, o più col cuore che con la mente; e però Cic. congiunge le due cose: Sempre ammirai, sempre amai.

T. Ammirasi anco nelle piccole cose; anco nelle bestie la sapienza e potenza del Creatore. Virg. 3. Hunc adeo placuisse apibus mirabere morem.

T. Ammirasi forte, grandemente, altamente. A ragione, a torto. Hor. Stulte mirari.

T. Ammirasi l'ingegno, senza stimare l'uomo; il lavoro d'un'opera, detestando l'intento.

4. Il vano ammira se stesso; il borioso pare che ammiri le cose proprie.

5. Perchè la novità può essere o parere stranezza, Ammirare dice anco Impressione non piacevole, Giudizio di disapprovazione. Dubbio che viene da cosa che paja strana. Ma in questo senso è più com. Mi maraviglio, Stupisco, Rimango. Dant. Purg. 10. (C) Di contra effigïata ad una vista D'un gran palazzo Micol ammirava, Siccome donna dispettosa e trista (il re marito, Davide, in abito corto a ballare dinnanzi all'arca). Cic. congiunge Ammirare e Riprendere.

T. D. 2. 15. Di sua maggior magagna (l'anima invidiosa nel Purg.) Conosce il danno; e però non s'ammiri Se ne riprende. = M. V. 8. 88. (Man.) Veggendo gli altri borghesi questa affrettata novità,… cominciarono ad ammirare ed insospettire. F. V. 11. 73. (C) Nullo (nessuno) ammiri perchè io dissi. (Cic. col Cur.)

6. Quindi ha senso iron. T. Ammiro il coraggio di quel birbante. Ammiro la semplicità di quel bindolo.

7. Fig. Le cose ammirano. T. In Virg., la pianta innestata ammira le nuove fronde e le non sue frutte. D. 3. 33. All'impresa Che fe' Nettuno ammirar l'ombra d'Argo (ammirando il mare la nuova navigazione degli Argonauti). Virg. Mirantur et undae; Miratur nemus insuetum… innare carinas.

T. In un inno della Chiesa alla Vergine: Natura mirante. Ammira la natura i prodigi che vincono le forze sue.

8. Col Si, non com.; ma n'è ragione la forma lat. del deponente. G. V. 7. 130. 11. (C) S'ammiraro onde ciò fosse avvenuto. D. 3. 2. Vit. S. Gio. Batt. 224. S'ammiravano d'udire le parole sue. Ar. Fur. 43. 48. Se d'avarizia la tua donna vinta A voler fede romperti fu indutta, Non t'ammirar.

T. D. 3. 6. Or qui t'ammira a quel ch'io ti replico.

T. Notisi l'Ammirare a, non com., ma che dice l'attenzione più intensa; ed è proprio, come Mirare a. E negli esempi precedenti col Se, col Di, coll'Onde. Anche (ma non com.) Ammirare sopra una cosa o intorno ad essa. Più com. Ammirare tra sè, seco stesso, Ammirare in suo cuore, nella tacita mente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ammiragliato, ammiraglio, ammirai, ammirammo, ammirando, ammirano, ammirante « ammirare » ammirarla, ammirarle, ammirarli, ammirarlo, ammirarono, ammirasse, ammirassero
Parole di otto lettere: ammirano « ammirare » ammirata
Lista Verbi: ammiccare, amministrare « ammirare » ammobiliare, ammodernare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): girare, aggirare, raggirare, rigirare, delirare, mirare, rimirare « ammirare (erarimma) » spirare, aspirare, traspirare, espirare, respirare, ispirare, inspirare
Indice parole che: iniziano con A, con AM, iniziano con AMM, finiscono con E

Commenti sulla voce «ammirare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze