Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «anelare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Anelare

Verbo
Anelare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, intransitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è anelato. Il gerundio è anelando. Il participio presente è anelante. Vedi: coniugazione del verbo anelare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola anelare è formata da sette lettere, quattro vocali e tre consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: anelerà (scambio di vocali).
anelare si può ottenere combinando le lettere di: [ere, ree] + lana; lene + ara; rna + [alee, elea]; [era, rea] + [lane, lena]; [nera, rane, rena] + alé.
Componendo le lettere di anelare con quelle di un'altra parola si ottiene: +din = adrenaline; +avo = aeronavale; +ili = allineerai; +tir = alternerai; +sos = anelassero; +non = aneleranno; +nut = antelunare; +tum = antemurale; +[csi, ics, sci] = arsenicale; +tum = aumentarle; +bot = elaborante; +sim = esaminarle; +bit = inalberate; +sii = israeliane; +kip = kepleriana; +toc = lorantacee; +psi = paraseleni; +bit = ribalenate; +[csi, ics, sci] = scanalerei; +gong = aleggeranno; +[isso, ossi] = alienassero; +[inno, noni] = alieneranno; +miti = alimenterai; ...
Vedi anche: Anagrammi per anelare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: anelate, anulare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: alare, nere.
Parole contenute in "anelare"
nel, lare, anela. Contenute all'inverso: alé, era, lena.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "anelare" si può ottenere dalle seguenti coppie: anelai/ire, anelata/tare.
Usando "anelare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coane * = colare; * areata = anelata; * areate = anelate; * areati = anelati; * areato = anelato; * rendo = anelando; * resse = anelasse; * ressi = anelassi; * reste = anelaste; * resti = anelasti; * ressero = anelassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "anelare" si può ottenere dalle seguenti coppie: anelava/avallare, anelerà/areare, anelli/ilare, anelata/atre, anelato/otre.
Usando "anelare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: allena * = alare; altalena * = altre; * erta = anelata; * erte = anelate; * erti = anelati; * erto = anelato; smina * = smielare.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "anelare" si può ottenere dalle seguenti coppie: anela/area, anelata/areata, anelate/areate, anelati/areati, anelato/areato, anelai/rei, anelando/rendo, anelasse/resse, anelassero/ressero, anelassi/ressi, anelaste/reste, anelasti/resti, anelate/rete, anelati/reti, panel/pare.
Usando "anelare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: colare * = coane.
Sciarade incatenate
La parola "anelare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: anela+lare.
Intarsi e sciarade alterne
"anelare" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: ala/nere.
Frasi con "anelare"
»» Vedi anche la pagina frasi con anelare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ultimamente mi sono resa conto di anelare pesantemente dopo la corsa.
  • Mi sono reso conto di anelare alla mia libertà più di ogni altra cosa!
  • Anelare ad un suo bacio non è stato vano, dopo un lungo corteggiamento lo ha ricevuto!
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Desiderare, Bramare, Agognare, Anelare - Desiderare è muoversi coll'appetito verso una cosa che ci piaccia, coll'idea dì possederla; dal latino Desiderare. - Bramare è aver voglia ingorda e ardente di una cosa: significato metaforico, scendente dal naturale di brama o bramito, cupo fremito che le fiere mandano fuori per fame. - Agognare è struggersi, consumarsi, morirsi dal desiderio di una cosa; dal latino-greco agonía, con la radice di agon, combattimento, contesa, pericolo. - Anelare è travagliarsi grandemente, per conseguire la cosa desiderata; e la metafora è tratta dagli aneliti dell'uomo stanco per fatica; dal latino Anhelare. - Desire o Desío per Desiderio, come Prence per Principe, Alma per Anima, ecc.; sono voci poetiche venute dal provenzale. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Desiderare, Appetire, Bramare, Anelare, Agognare; Ambire, Aspirare, Sospirare - Desiderare è il generico; è voler avere o possedere, con più o meno passione, qualunque cosa possa essere di nostro gusto o convenienza. Appetire è desiderar cosa che solletichi il gusto; e per estensione qualche altro dei sensi corporei. Bramare dice desiderio vivissimo, quasi vorace e ferino; si brama dalla fame. Or la fame o il bisogno, reale o immaginario, può essere di tutt'altro: è noto l'auri sacra fames. Anelare è desiderare non solo ma travagliarsi, far ogni possa, dare il fiato, l'anima, per dir così, onde conseguire la cosa desiderata. Agognare è poetico; è far voti, che so io, mandar sospiri pel desiderio della cosa voluta. Ambire è desiderar cosa che solletichi e soddisfaccia alla vanità, proprio all'ambizione. L'aspirare è un puro desiderare: s'aspira però a cosa che si possa conseguire o per qualche lontano diritto, o per qualche conosciuta facilità: aspiranti, perciò, si dicon coloro che sono in via d'esser nominati ad un uffizio, e fanno già il tirocinio di quello. Sospirare è desiderar cosa già da molto tempo, e per cui proprio si sospira: chi promette qualche cosa e poi non la dà, e tira troppo per le lunghe a soddisfare alla promessa, dicesi ch'ei la fa sospirare. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Anelare - V. n. Aff. al lat. Anhelare. Mandar fuori il fiato, il respiro ansando, Respirare con affanno. Car. En. 5. 519. (M.) Ma fiacco in su'ginocchi e lento; E per lentezza… Palpitando anelava. E 1049. E del nemico sol dietro anelando I veloci destrier venir mi sento.

2. Fig. Anelare a una cosa, vale Desiderarla vivamente, Aspirarvi con ardente desiderio. Car. Eneid. 12. 1292. (M.) L'un del brando, L'altro dell'asta altero, un'altra volta A vittoria anelando, s'azzuffaro. T.Segner. Crist. Instr. 1. 41. Questa virtù (la speranza) è un abito che porta la volontà ad anelare a Dio, e ad aspettarlo come il sommo suo bene. = E Pred. prol. (M.) Se avessi io pure, giusta la mia debole possa, anelato a ciò,… T. Menz. Art. Poet. 105. Non fia che del tutto in van si affanni L'ingegno umíle, allor che anela e suda Pur di natura a ristorare i danni.

3. T. Faticare con travaglio. Menz. Sat. 164. Che occorre che Crispino aneli, e sudi In saper l'abbicì?

4. Anelare, in signif. att., vale Esalare, Mandar fuori sbuffando. Car. En. 2. 202. (M.) Con le nari in alto Fiamme anelando, il mondo empion di luce. E ivi: 1. 78. (Mt.) Dal fulminato petto Fiamma e sangue anelava.

5. E detto di cosa. Car. En. 8. 649. (M.) Il fremere, e 'l bollir de le sue fiamme, E delle sue fornaci, d'Etna in guisa, Intonar s'ode, ed anelar si vede.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: anela, anelai, anelammo, anelando, anelano, anelante, anelanti « anelare » anelarono, anelasse, anelassero, anelassi, anelassimo, anelaste, anelasti
Parole di sette lettere: anelano « anelare » anelata
Lista Verbi: ancorare, andare « anelare » anestetizzare, anglicizzare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): decongelare, ricongelare, scongelare, surgelare, sgelare, disgelare, smielare « anelare (eralena) » pelare, trapelare, spelare, querelare, controquerelare, correlare, clientelare
Indice parole che: iniziano con A, con AN, iniziano con ANE, finiscono con E

Commenti sulla voce «anelare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze