Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «aperto», il significato, curiosità, forma del verbo «aprire» aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Aperto

Forma verbale
Aperto è una forma del verbo aprire (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di aprire.
Aggettivo
Aperto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: aperta (femminile singolare); aperti (maschile plurale); aperte (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di aperto (libero, accessibile, dischiuso, spalancato, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Carattere delle persone [Antipatico « * » Appassionato]

Foto taggate aperto

Ingresso verso la pace

ingresso al ristorante

giallo arancione in spiaggia
Giochi di Parole
La parola aperto è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: a-pèr-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: atrope, optare, opterà, potare, poterà, tropea.
aperto si può ottenere combinando le lettere di: top + [era, rea]; pro + [eta, tea]; tre + poa; [ero, ore, reo] + tap; poe + [tar, tra].
Componendo le lettere di aperto con quelle di un'altra parola si ottiene: +ada = adoperata; +dea = adoperate; +[adì, dai, dia] = adoperati; +oda = adoperato; +[ori, rio] = aeroporti; +oro = aeroporto; +osa = aeroposta; +osé = aeroposte; +[ami, mai, mia] = ametropia; +mie = ametropie; +rna = anteporrà; +ivi = aperitivo; +idi = apoditeri; +per = apporrete; +[par, rap] = apportare; +tap = apportate; +[par, rap] = apporterà; +pro = apporterò; ...
Vedi anche: Anagrammi per aperto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aperta, aperte, aperti.
Scarti
Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: pro.
Altri scarti con resto non consecutivo: apro, aero, arto, pero, peto.
Parole con "aperto"
Iniziano con "aperto": apertosi.
Finiscono con "aperto": riaperto, semiaperto.
Parole contenute in "aperto"
ape, per, erto. Contenute all'inverso: tre, otre.
Lucchetti
Usando "aperto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: rea * = reperto.
Lucchetti Riflessi
Usando "aperto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coppa * = coperto; * ottura = apertura.
Lucchetti Alterni
Usando "aperto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * turato = apertura; * ureo = aperture.
Sciarade incatenate
La parola "aperto" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: ape+erto.
Intarsi e sciarade alterne
"aperto" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: aro/pet.
Intrecciando le lettere di "aperto" (*) con un'altra parola si può ottenere: essa * = esasperato.
Frasi con "aperto"
»» Vedi anche la pagina frasi con aperto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Era una persona dal carattere molto aperto, priva di pregiudizi e di larghe vedute.
  • Scusa, ma non mi avevi detto che il negozio era aperto fino alle 21?
  • Questo barattolo di maionese è aperto da troppi giorni, va buttato!
Espressioni e Modi di Dire
  • A cuore aperto
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Manifesto, Aperto, Scoperto, Palese, Chiaro, Evidente, Pubblico, Notorio, Patente, Patano - Manifesta è la cosa quando vien detta e spiegata, e che non rimane più nascosta o segreta: le verità più necessarie e, dirò così, cardinali, sono per ordine providenziale a tutti manifeste: aperta, quando non è più chiusa o rinchiusa, ma che è per tutti accessibile: la scienza essoterica in prima, cioè ravvolta in simboli e misteri, è ora esoterica, vale a dire svelata ed aperta a chiunque vuol farne suo pro: scoperta, quando qualcheduno la svela, la ritrova, la scuopre: giuocare, fare, agire alla scoperta, vale senza malizia o cabala o altro sutterfugio. Chiaro, ciò che è per tutti visibile, intelligibile: evidente, ciò che non ammette dubbio e che da ognuno può conoscersi per vero e reale; palese, ciò che da tutti si sa o si può sapere; notorio, ciò che si sa da molti, o almeno da quanti è necessario perchè all'uopo ne facciano fede. Pubblica è la cosa su cui ognuno ha diritto: pubblico resta ciò che al pubblico si espone: pubblico è opposto a particolare, a privato. Chiaro un argomento; evidente un motivo, una ragione; palese un'accusa leale; notoria una circostanza interessante ed essenziale; pubblico un trattato, un'adunanza, una festa. Patente ciò che è così chiaro ed aperto che ognuno che non sia cieco può vedere, conoscere e capire. Patano è del linguaggio del popolo, e vale: patente ed evidente in sommo grado. Trovo nel dialetto piemontese una parola che ha molta relazione di suono e di senso con patano, ed è patanù (si pronunci l'ù alla francese) che vale bello e nudo, nudo affatto: e dicesi di persona, ed anche in traslato, della verità o d'altro simbolo o mito che nudo si possa raffigurare: ond'è che ragione, verità patana potrebbe valere verità, ragione così palese e scoperta da essere nuda d'ogni ornamento fallace e ingannevole. [immagine]
Chiaro, Aperto, Franco (parlare), Lampante - Parla chiaro chi si fa bene e facilmente intendere; parla aperto chi non cela cosa o circostanza; parla franco chi non teme, per fermezza di carattere, o per tranquillità di coscenza, di esporre il vero. Lampante si unisce a chiaro e riesce allora modo famigliare e volgare per dire che l'è così chiara che anche un cieco (d'intelletto) la vedrebbe e ne sarebbe persuaso. [immagine]
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Aperto - s.m. Quella stretta via che si fa talvolta nelle bastionate, o si lascia tra un corpo di difesa ed un altro, onde i soldati trovino scampo dagli assalti del nemico. Gras. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: aperispermico, aperitivi, aperitivo, aperta, apertamente, aperte, aperti « aperto » apertosi, apertura, aperture, aperturismi, aperturismo, aperturista, aperturiste
Parole di sei lettere: aperti « aperto » apiari
Lista Aggettivi: apache, apatico « aperto » apicale, apocalittico
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sconcerto, referto, offerto, sofferto, inferto, allertò, allerto « aperto (otrepa) » semiaperto, riaperto, reperto, coperto, semicoperto, ricoperto, malcoperto
Indice parole che: iniziano con A, con AP, iniziano con APE, finiscono con O

Commenti sulla voce «aperto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze