Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «appunto», il significato, curiosità, forma del verbo «appuntare» sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Appunto

Forma verbale
Appunto è una forma del verbo appuntare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di appuntare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola appunto è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: pp.
Divisione in sillabe: ap-pùn-to. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: appuntò.
Anagrammi
appunto si può ottenere combinando le lettere di: pop + unta; pupo + tan; ton + pupa.
Componendo le lettere di appunto con quelle di un'altra parola si ottiene: +[dan, dna] = appuntando; +[ami, mai, mia] = appuntiamo; +[csi, ics, sci] = appuntisco; +[ari, ira, ria] = inappurato; +[ere, ree] = perpetuano; +[tar, tra] = portapunta; +[atre, erta, rate, ...] = appartenuto; +vana = appuntavano; +[erme, mere] = appunteremo; +[meri, mire, remi, ...] = appuntiremo; +[noir, orni] = appuntirono; +[navi, vani] = appuntivano; +[arca, cara] = capponatura; +[acre, care, cera, ...] = capponature; +[noir, orni] = inopportuna; +[irto, orti, otri, ...] = opportunità; +maie = pneumopatia; +ring = propugnanti; +gres = propugnaste; +[ergi, regi] = propugniate; +tris = supportanti; +zara = zapponatura; ...
Vedi anche: Anagrammi per appunto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: appunta, appunti.
Con il cambio di doppia si ha: assunto.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: auto.
Parole con "appunto"
Finiscono con "appunto": disappunto, contrappunto, giustappunto.
Parole contenute in "appunto"
app, unto, punto.
Incastri
Inserendo al suo interno ivan si ha APPUNTivanO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "appunto" si può ottenere dalle seguenti coppie: apri/ripunto.
Usando "appunto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * totano = appuntano.
Lucchetti Riflessi
Usando "appunto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ripa * = ripunto; * ottano = appuntano; * ottava = appuntava; * ottavi = appuntavi; * ottavo = appuntavo; * ottante = appuntante.
Lucchetti Alterni
Usando "appunto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: appuntirà * = tirato; * ateo = appuntate; * avio = appuntavi; * tirato = appuntirà; * astio = appuntasti.
Sciarade e composizione
"appunto" è formata da: app+unto.
Sciarade incatenate
La parola "appunto" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: app+punto.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "appunto" (*) con un'altra parola si può ottenere: * rame = appruamento; * arno = appuntarono.
Frasi con "appunto"
»» Vedi anche la pagina frasi con appunto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Non ti ho fatto un appunto, ma una semplice critica costruttiva.
  • Durante la lezione di latino ho preso un appunto che mi sarà d'aiuto nello svolgimento del compito.
  • Mi faccio un appunto così la prossima volta mi evito una figuraccia del genere.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Acuto, Aguzzo, Appunto, Aguzzare, Appuntare, Acuire

Ricordo, Appunto, Nota - Ricordo è breve scrittura dove si registrano cose vedute o udite, perchè tornino a mente al bisogno. - Appunto è lo scrivere in brevi parole sopra un foglio, o sul taccuino, tutto ciò che fa al proposito nostro, specialmente mentre si sta preparando qualche lavoro, per poi studiarci su e giovarsene al bisogno. - Nota è quel breve scritto che si fa per segnalare le cose degne di speciale attenzione, in un'opera qualunque, e spesso è il foglio stesso dove tali cose sono notate per ordine. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Giusto, Appunto - Il primo sembra corrispondere meglio a idea di giustizia o di giustezza: il secondo, a idea di esattezza, di precisione: uno che sente un ragionamento così esattamente vero, cui non si possa replicare od obbiettare, esclama da quando a quando: giusto!...giusto! poi alla conclusione dice: è giusto quello che voleva dire anch'io; è giusto come la penso io. Un altro che ascolti uno giustificarsi o perorare la sua causa, a un certo passo l'arresta dicendogli: è appunto qui che ti voglio, è appunto qui che io t'aspettava; e gli dimostra l'inesattezza e l'insussistenza del suo ragionare. Eh giusto! vale: non ci credo. Per l'appunto, vale: così è difatto e non altrimenti. Nell'uso comune però si scambiano usandosi uno o l'altro senza differenza. [immagine]
Aguzzo, Acuto, Appunto, Acuminato, Affilato, Arrotato, Tagliente - Acuto, che ha punta acuta naturalmente; così d'una spina; aguzzo, quando l'acutezza è resa maggiore col lavoro, coll'arte. Appuntata è la cosa che rispetto a tutto il corpo suo finisce assottigliandosi man mano e diminuendo di volume verso uno de' capi come un bastone; in punta può finire, benchè nè acuta nè aguzza; questa può essere naturale o infissa. Acuminato, si dice di cosa che cominci con base assai larga e finisca restringendosi; così: tetto acuminato. Affilato non si dice della punta ma di tutto l'istrumento, come coltello, rasoio affilato. Arrotato è l'istrumento passato sulla ruota; può essere affilato o no, nel secondo caso fu male arrotato. Tagliente è l'arme o lo strumento quando è affilato: vi sono cose che sono taglienti per sè, una canna rotta, una scheggia di legno o altro simile: ha alcuni sensi traslati per esprimere cosa che faccia danno o che tagli e tronchi netto come spada: lingua tagliente, detto, proposito ecc. Voce tagliente è voce acuta e stridula; ombre, contorni taglienti son quelli che senza la dovuta degradazione si arrestano: Filippo diceva che i discorsi di Focione erano la scure che tagliava e troncava i suoi progetti. [immagine]
Punto (di tutto), In punto, In buon punto, Al punto, Per l'appunto, Appunto, Appunto appunto, Appuntino, A un puntino, Punto per punto, A un punto preso - Di tutto punto esprime la totalità assoluta della cosa o meglio l'insieme delle parti che la costituiscono: vestito, armato di tutto punto. In punto, si riferisce al tempo in genere; essere in punto, vale presti ad operare; in buon punto dice tempo opportuno: partire, giungere in buon punto; al punto significa il tempo concertato, un momento estremo o determinato; sono al punto di non saper più che fare, sono partiti al punto di mezzanotte secondo il convenuto. Appunto è affermazione o conferma; appunto appunto è più forte, come in genere ogni replica di aggettivo, verbo o avverbio; per l'appunto è affermazione o conferma del caso speciale. Punto per punto dice l'esattezza dell'operare o la perfetta coincidenza di due cose che nei loro punti più esenziali si corrispondono; si risponde a una lettera punto per punto; un avvocato controverte punto per punto gli argomenti dell'avversario. Appuntino pare riferirsi a cose più minute; si giunge appuntino quando si sta proprio al minuto; si copia appuntino quando non s'ommette nè punto nè virgola. A un puntino vuol significare che all'esattezza assoluta di tempo o d'altro non manca che una cosa da nulla. A a un momento, a un'ora convenuta, come di appuntamento, convegno o altro. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: appuntito, appuntiva, appuntivamo, appuntivano, appuntivate, appuntivi, appuntivo « appunto » appura, appurabile, appurabili, appurai, appurammo, appurando, appurano
Parole di sette lettere: appunti « appunto » appurai
Vocabolario inverso (per trovare le rime): trapuntò, trapunto, strapunto, ripunto, copripunto, compunto, sottopunto « appunto (otnuppa) » contrappunto, disappunto, giustappunto, spunto, spuntò, espunto, rispunto
Indice parole che: iniziano con A, con AP, iniziano con APP, finiscono con O

Commenti sulla voce «appunto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze