Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «argilla», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Argilla

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate argilla

Il vasaio

lo scultore

lavorazione manuale piatti
Tag correlati: mani, artigianato, tornio, creta, vaso, artigiano, vasaio, lavoro, dita
Giochi di Parole
La parola argilla è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Divisione in sillabe: ar-gìl-la. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
argilla si può ottenere combinando le lettere di: [lari, lira, rial] + gal.
Componendo le lettere di argilla con quelle di un'altra parola si ottiene: +ove = agevolarli; +gal = allagargli; +cra = allargarci; +ram = allargarmi; +ras = allargarsi; +[tar, tra] = allargarti; +sta = allargasti; +eco = allegorica; +nel = allenargli; +ito = alligatori; +nei = allignerai; +ego = alloggerai; +ego = alloggiare; +nut = allungarti; +una = anguillara; +une = anguillare; +bei = bigiarella; +[est, set] = gallerista; +[neo, noè] = gallonerai; +sta = giallastra; +[est, set] = giallastre; +sto = giallastro; +oso = giallorosa; +[csi, ics] = lasciargli; ...
Vedi anche: Anagrammi per argilla
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: armilla, arzilla.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: aria, alla.
Parole con "argilla"
Iniziano con "argilla": argillacea, argillacee, argillacei, argillaceo.
Parole contenute in "argilla"
gill.
Incastri
Si può ottenere da ara e gill (ARgillA).
Inserendo al suo interno ace si ha ARGILLaceA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "argilla" si può ottenere dalle seguenti coppie: arrisi/risigilla, arsi/sigilla, arginavate/navatella, argine/nella, argivi/villa.
Lucchetti Riflessi
Usando "argilla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alligno = arno; * alligatore = aratore; * alligatori = aratori.
Lucchetti Alterni
Usando "argilla" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sigilla = arsi; * nella = argine; * risigilla = arrisi; * navatella = arginavate.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "argilla"
»» Vedi anche la pagina frasi con argilla per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E tu pensi che l'argilla possa fare bene alla mia pelle?
  • Oggi è molto difficile trovare l'artigiano che lavora l'argilla.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Argilla - S. f. (Geol.) Aff. al lat. Argilla. Nome di terra tegnente e densa, principalmente di allumina combinata con silice, e talvolta con altre sostanze, della quale si fanno le stoviglie. È così chiamata per la sua bianchezza. Dal gr. ̓Αργὸς, Bianco. Cr. 2. 17. 1. (C) L'argilla è calda e secca, ed ha proprietà masculina. E 4. 11. 5. La congiuntura fasciata con pezzuola incerata, e con morbido vinco legata sia, e poi argilla convenientemente postavi sopra. T. Tratt. Alb. 29. Il moro a fatica s'afferra nel tufo e nell'argilla.

[Cont.] Imp. St. nat. I. 10. Argilla è terra sottile e viscosa, dal cui luto si fanno figure e vasi. Bart. Arch. Alb. II. 12. Altrove per non aver pietre di sorte alcuna murano con graticci e con argilla.

2. Fig. Del corpo umano. [G.M.] Un poeta vivente: E tu degnasti assumere Questa creata argilla (il Verbo fatto carne).

3. [Gher.] Pirometro ad Argilla. Pirometro di Wedgwood, fondato sulla proprietà dell'argilla pura di ritrarsi, o contrarsi sotto l'azione del calore intenso, o del fuoco, e tanto di più quanto più questo è potente.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Argilla - s. f. Argile. Miscuglio di diverse terre semplici, tanto intimamente combinate, che formano un tutto perfettamente omogeneo, che si crederebbe semplice, se i mezzi chimici non vi scoprissero diversi elementi. Questa terra è untuosa, tenace, duttile, di diversi colori, ma d'ordinario grigia. Coll'acqua forma una pasta la quale cotta s'indura fino al grado di tramandarne scintille, allorchè è battuta coll'acciarino. Le argille per l'ordinario sono un composto di allumina e di selce in variate proporzioni: la maggior parte di esse contengono inoltre, qual più qual meno, dell'ossido di ferro e del carbonato di calce; alcune di esse contengono anche un poco di magnesia. Quelle che sono pure, sono apire, cioè non fusibili.

I modellatori e formatori adoperano l'argilla a comporre il loto, al qual uso però scelgono l'apira. I fabbri se ne servono, stemperandola nell'acqua, a concentrare il calore nel focolare della fucina; e quando è di natura alcun poco arenosa, ne cuoprono il ferro, acciocchè saldisi meglio e non si abbruci: la quale operazione chiamasi bollire a grasso. L'argilla arenosa serve anche ai formatori nella rena.

Gli artiglieri ne formano bocconi per caricare i cannoni a palla infuocata: però alcuni in oggi le sostituiscono cilindri di legno detti zoccoletti, poichè l'uso dell'argilla ne imbratta soverchiamente l'anima. Carb. e Ar. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: argentini, argentino, argentite, argentiti, argento, argentone, argentoni « argilla » argillacea, argillacee, argillacei, argillaceo, argillosa, argillose, argillosi
Parole di sette lettere: argento « argilla » arginai
Vocabolario inverso (per trovare le rime): eritrofilla, isofilla, xantofilla, sigilla, risigilla, dissigilla, gingilla « argilla (alligra) » lilla, lillà, balilla, calciobalilla, alchemilla, camomilla, armilla
Indice parole che: iniziano con A, con AR, iniziano con ARG, finiscono con A

Commenti sulla voce «argilla» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze