Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «arsenale», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Arsenale

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola arsenale è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ar-se-nà-le. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
arsenale si può ottenere combinando le lettere di: [erse, rese, sere] + lana; [nere, rene] + sala; [else, lese] + rana; relè + [ansa, sana]; lene + [arsa, rasa, sara]; ras + [elena, lenea]; san + reale; [rase, resa, sera] + [lane, lena]; [anse, sane] + [lare, real]; [nera, rane, rena] + [elsa, lesa, sale].
Componendo le lettere di arsenale con quelle di un'altra parola si ottiene: +osi = alienassero; +sol = allenassero; +tot = arsenalotte; +sob = balenassero; +ton = esalteranno; +bis = inalberasse; +bit = inalberaste; +doc = leonardesca; +ito = neorealista; +[pio, poi] = paraselenio; +bis = ribalenasse; +bit = ribalenaste; +ito = senatoriale; +ito = senoatriale; +slot = allentassero; +[liso, silo, soli] = allineassero; +lici = incasellerai; +tris = interessarla; ...
Vedi anche: Anagrammi per arsenale
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: arsenali.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: arsa, arena, arene, areale, area, aree, anale, renale, rena, rene, reale, real, relè, sale.
Parole contenute in "arsenale"
alé, arse, senale. Contenute all'inverso: lane.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "arsenale" si può ottenere dalle seguenti coppie: darsena/led.
Sciarade incatenate
La parola "arsenale" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: arse+senale.
Frasi con "arsenale"
»» Vedi anche la pagina frasi con arsenale per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Hai un arsenale paragonabile a quello di Marietta.
  • Quando ho svolto il servizio di leva ho fatto la guardia all'arsenale.
  • Quando lo arrestarono, trovarono un enorme arsenale di armi.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Arsenale - Secondo Ducange, questo vocabolo deriva dal latino ars, che significa macchina, ingegno. Così si chiama un magazzino di armi e d'ogni sorta di arnesi da guerra, sia per terra che per mare. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Arsenale - e † ARSANALE e † ARSANÀ e † ARZANALE e † ARZANÀ. [T.] S. m. Luogo dove si fabbricano, si custodiscono e accomodansi all'uso le navi e li strumenti navali da guerra. Dall'arabo Darcenaa. Non da Arx navalis. (Gh.) [Cont.] Pant. Nav. 22. È uscita dall'arsenale di (Venezia) alcuna galea fino di trentadue banchi per servizio d'alcun generale, ma ordinariamente non passano ventotto. = Bern. Rim. 1. 60. (C) [Val.] Bald. Naut. 23. Di forte chiuso e custodito giro Ben inteso arsenale, ove sicura stanza avesser le navi. = Dant. Inf. 21. (C) Quale nell'arzanà de' Viniziani Bolle l'inverno la tenace pece A rimpalmar li legni lor non sani… Chi fa suo legno nuovo… Altri fa remi, e altri volge sarte. But. Ivi: Arzanà è il luogo dove si tengono, serbano e si fanno li navilii. Ott. Com. Inf. 21. 376. Luogo della città di Venezia, detto l'arzanà, nel quale diverse e varie fabbricazioni e operazioni si fanno per li maestri e artefici che quivi stanno a racconciare i navilii. Giov. Gell. Vit. Alf. 37. (Man.) E le galee guadagnate furono messe e riposte nello arzanale.

[Cont.] Bart. Arch. Alb. VIII. 9. Uno arzanale per le navi; che vi stavano dentro dugento venti navi… Arzanali per le navi, sotto i tetti dei quali coprivano dugento navilii… Dionisio al porto di Siracusa fece arzanali scompartiti con centosessanta edifizi, sotto ciascuno dei quali potevano stare due navilii.

2. Luogo dove si fabbricano e si conservano armi e attrezzi militari. Però distinguonsi l'Arsenale terrestre e il marittimo. [Cont.] Bart. Arch. Alb. VIII. 9. Luogo per armi dove in pochi giorni vi ripose (Dionisio) più di centoventi mila scudi ed una infinita moltitudine di spade… L'arzanale degli Spartani era diviso in più di centosessanta stanze. = Plut. Adr. Op. Mor. 3. 37. (Man.) Desiderasse le zuffe e la guerra per fine d'aver forte muraglia, arzanali ed armerie. (Armeria dove conservansi o fabbricansi armi più specialm. Arsenale è deposito di comprensione più ampia.) Segn. Stor. 2. 48. Condotta l'artiglieria a quella terra (Alessandria) e battutala dalla parte ond'era l'arsenale. Buon. Fier. 1. 1. 3. (C) E l'arsenale ancora scarso e le maestranze, e gli artefici. [D'A.] Lupicin. Archit. Milit. 2. Gli arsanali della maestranza. – Arsenale d'artiglieria, destinato a fatture di quel gen. solamente.

3. T. Una intera cittadella o città, dove facciansi o possansi fare, e siano in pronto, molte cose opportune al guerreggiare è Arsenale di guerra. = Davil. Stor. guerr. civ. Franc. (Vian.) Ebbe nelle mani (il duca di Savoja) Carmagnola e le altre fortezze, con grosse provvisioni d'artiglierie e di munizioni rimase dalle passate guerre d'Italia, quasi come in arsenale, in molte di quelle piazze.

4. (Chir.) T. adoperato da alcuni in signif. di Collezione degli strumenti di chirurgia: ed anche d'Opera nella quale si descrivono gl'istrumenti chirurgici. (Mt.)

5. Fig. T. Di luogo ove abbondi provvisione di cose opportune a usi molti e di molti e per assai tempo. Quella casa è un arsenale.

Delle cose stesse raccolte. T. C'è un arsenale di roba.

Fam. di cel. [Cam.] Magal. Lett. scientif. 37. Con un branco di bestie e di persone, e con un intero arsenale.

6. Luogo nelle case ove ripongonsi le masserizie che non sono d'uso giornaliero. Non com. Baldin. Decenn. 4. 50. (C)

7. Trasl. fam., se non di cel. o d'iron. T. Cavò fuori dall'arsenale della sua erudizione un'infinità di cose gravissime, ma che non facevano al proposito. – Arsenale di leggi. [Val.] Bianchin. Annot. Soldan. 81. I santi Padri, i quali declamando contro la dottrina d'Aristotile la deridono come seminario delle eresie e come l'arsenale che somministra l'armi agli eretici.

8. [A.Con.] Di luogo in cui molte cose trovinsi in iscompiglio. È un arsenale. – Tiene quella casa, quelle stanze come un arsenale (dal trovarsi ivi molta roba, e attrezzi molti, da dovere insieme adoprare; onde in quell'atto non può essere a posto ogni cosa).

9. [A.Con.] È un arsenale. D'uomo imbroglione, che ha macchine e ordigni in pronto, di molti; e che, nel confondere altrui, non può non avere confusi i suoi proprii pensieri.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Arsenale di Marina - È un recinto in una piazza marittima, per contenere tutti i magazzini, cantieri, officine necessarie alla costruzione e raddobbo delle navi da guerra, fregate, ed altri bastimenti appartenenti al Sovrano; non che i magazzini destinati al loro approvviggionamento ed al loro armamento.

Un arsenale debb'essere fortificato, e se si può, isolato ond'essere custodito con faciltà e trovarsi al coperto delle sorprese del nemico. Bisogna che egli sia bastantemente spazioso, affinchè si abbia una grande estensione di rive murate, per contenere i magazzini necessari alla conservazione degli attrezzi delle navi e di altri bastimenti, un magazzino generale per le provvigioni di ogni sorta; che abbia una corderia, una sala d'armi, una sala ampia per disegnare i sesti, un parco di artiglieria, delle tettoie e magazzini per gli alberi, legname, bottame ec., de' scali e cantieri per la costruzione delle navi, de' bacini e forme per rifare e raddobbare i bastimenti, una macchina o mancina da inalberare, delle officine d'artefici di tutte le arti relative alla marina, come girellai o bozzellai, travieri o velai, remai, bottai, falegnami, scultori, carradoi, tornitori ec. La fonderia, la fucina, l'officina del magnano, la pegoliera, debbono essere separate dal resto, e se si può, circondate da acqua, per prevenire i pericoli degl'incendì. L'arsenale dee avere alla sua portata un forno da pane e da biscotto, magazzini di viveri, ed un ospedale pe' marinai e per gli operai, se fa d'uopo: le più grandi precauzioni debbono esser prese per impedire gl'incendì, o l'esposizione di materie combustibili ed accendibili.

Gli arsenali più rinomati sono quelli di Brest, di Tolone, di Rochefort, dell'Oriente, di Portsmouth, di Ferol, di Cartagena in Europa, di Venezia, di Copenhagen, di Carlscrona, di Cronstadt, dell'Avana nella Isola di Cuba. Bal. [immagine]
Arsenale di Terra - designa quel luogo destinato a fabbricare ogni spezie d'affusti di cannoni, e di macchine militari di legno o di qualunque altra materia; non che atto per fondervi e costuirvi cannoni, pezzi d'artiglieria ed ogni altra arme appartenente alla guerra. [immagine]
Arsenale

Navigazione
Parole in ordine alfabetico: arruolino, arruolò, arruolo, arsa, arse, arsella, arselle « arsenale » arsenali, arsenalotta, arsenalotte, arsenalotti, arsenalotto, arseniati, arseniato
Parole di otto lettere: arruolai « arsenale » arsenali
Vocabolario inverso (per trovare le rime): catecumenale, penale, renale, adrenale, surrenale, corticosurrenale, senale « arsenale (elanesra) » venale, segnale, videosegnale, radiosegnale, pugnale, vaccinale, medicinale
Indice parole che: iniziano con A, con AR, iniziano con ARS, finiscono con E

Commenti sulla voce «arsenale» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze