Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «artista», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Artista

Parole Collegate
»» Aggettivi per descrivere artista (famoso, sconosciuto, teatrale, bravo, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
strada (25%), pittore (21%), poeta (4%), famoso (3%), maestro (3%), quadro (2%), scultore (2%), sconosciuto (2%), bravo (2%), opera (2%), fantasia (2%), genio (2%), attore (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Consigli Regali: Cosa regalare ad un artista?
Liste a cui appartiene
Mestieri [Artigiano « * » Attacchino]

Foto taggate artista

Blu

Schizzi.

Il flauto magico
Tag correlati: strada, musica, musicista, uomo, statua, cappello, donna, mani, mimo, artigiano, occhiali, muro, strumento, persona
Giochi di Parole
La parola artista è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: ar-tì-sta. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: ritasta, starati, stirata, striata, tarasti.
artista si può ottenere combinando le lettere di: tir + asta; sir + [atta, tata]; [tar, tra] + [asti, sita, stai, ...]; ras + [atti, tait]; star + tai.
Componendo le lettere di artista con quelle di un'altra parola si ottiene: +nel = alternasti; +pop = apportasti; +pop = appostarti; +[ere, ree] = arrestiate; +[ero, ore, reo] = arrostiate; +nei = asinarteti; +[neo, noè] = asinarteto; +pos = asportasti; +poe = asportiate; +osé = assortiate; +[ciò, coi] = astoricità; +tav = astrattiva; +uno = astronauti; +tre = atterrasti; +set = attestarsi; +ito = attiratosi; +abs = barattassi; +bit = bistrattai; +bel = blaterasti; +[beo, boe] = borsettaia; +big = brigatista; +[bus, sub, usb] = burattassi; ...
Vedi anche: Anagrammi per artista
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: arpista, artiste, artisti, astista, autista.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: arista.
Altri scarti con resto non consecutivo: aria, arsa, atta, asta, risa, rita.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: cartista, kartista.
Parole con "artista"
Finiscono con "artista": cartista, kartista, maccartista, bonapartista, trequartista.
Parole contenute in "artista"
sta, arti. Contenute all'inverso: tra.
Incastri
Inserendo al suo interno coli si ha ARTIcoliSTA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "artista" si può ottenere dalle seguenti coppie: arno/notista, arpie/pietista, artica/casta, artici/cista, artico/costa, artide/desta.
Usando "artista" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: crearti * = cresta; * stagli = artigli; avviarti * = avvista; * staglia = artiglia; * staglio = artiglio; cambiarti * = cambista; scambiarti * = scambista; * stagliare = artigliare; * stagliava = artigliava; * stagliavi = artigliavi; * stagliavo = artigliavo; ricambiarti * = ricambista; * stagliavano = artigliavano.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "artista" si può ottenere dalle seguenti coppie: arile/elitista, arsa/astista.
Usando "artista" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tetra * = teista; aura * = autista; bara * = batista; castra * = casista; destra * = desista; amerà * = ametista; stara * = statista; * attica = artistica; * attici = artistici; * attico = artistico; estera * = estetista; genera * = genetista; * attiche = artistiche; battura * = battutista.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "artista" si può ottenere dalle seguenti coppie: artigli/stagli, artiglia/staglia, artigliare/stagliare, artigliava/stagliava, artigliavano/stagliavano, artigliavi/stagliavi, artigliavo/stagliavo, artiglio/staglio.
Usando "artista" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * notista = arno; * pietista = arpie; * casta = artica; * costa = artico; * desta = artide; cresta * = crearti.
Sciarade e composizione
"artista" è formata da: arti+sta.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "artista" (*) con un'altra parola si può ottenere: con * = cartonista.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "artista"
»» Vedi anche la pagina frasi con artista per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Sei proprio un artista nel combinare pasticci in cucina ed hai anche bruciato la cena di questa sera.
  • Un artista è colui che crea un'opera talmente originale da farvi esclamare: "Ma come ho fatto a non pensarci anch'io".
  • Lo sguardo dell'artista va oltre la realtà visibile.
Libri
  • Vita di artista (Scritto da: Enrico Sacchetti; Anno 1934)
  • Prigionia di un artista (Scritto da: Giulio Confalonieri; Anno 1948)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
»» Vedi tutte le definizioni
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Artigiano, Artiere, Bracciante, Operajo, Artista, Mestierante, Artefice - Artigiano è Colui che esercita arti manuali. - Artista Chi specialmente esercita le belle arti. - Artiere si usa generalmente come qualificativo di classi sociali. Per es.: I possidenti e gli artieri. - L'Artefice Colui che esercita un'arte meccanica, ma più o meno nobile, e che richiede tanta o quanta applicazione di mente. - L'Operajo è colui che lavora a giornata per conto altrui. - Bracciante è quello che campa sul lavoro delle sue braccia, senza considerazione a un'arte o mestiere determinato. - Mestierante, chi esercita un mestiere per vivere. [immagine]
Attore, Commediante, Artista - Attore è Colui che fa una data parte in opera drammatica: e riguarda specialmente la maniera come altri la fa. - «La compagnia B. ha di buoni attori. - Il B. è un valente attore.» - Ora alcuni dicono anche Artista, recando l'arte drammatica fra le arti belle. - Commediante si riferisce, più che altro, alla professione in generale. - «I commedianti sono per solito gente lieta e spensierata. «

[Commediante ha sempre un che di dispregiativo; Attore e Artista suona quasi sempre lode; ma più il secondo, e questo s'adopera anche parlando di cantanti; Attore solo dei comici: infatti si dice artista drammatico e artista di canto. In plurale, Artisti, comprende i comici e i cantanti.» - G. F.] [immagine]
Dilettante, Artista, Esercente - Dilettante è colui che non esercita un'arte per cagione di guadagno e per suo istituto di vita, ma perchè tal'arte è secondo il suo genio, e se ne diletta. - Artista è chi la esercita per suo istituto di vita, e generalmente per fine di lucro, ma nobilmente: e s'intende sempre delle arti alle quali si dà il titolo di belle. - Esercente indica il puro atto, e si dice di colui che attualmente e abitualmente esercita un'arte, una professione e anche un mestiere. Questa voce, per altro, non è nè bella nè necessaria. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Comico, Attore, Commediante, Virtuoso, Artista, Personaggio - Comico, chi per professione si dà al teatro e più specialmente chi recita la commedia.

Può dirsi più specialmente comico colui che rappresenta le parti di caratterista o buffo. Attore è colui che rappresenta uno dei personaggi in qualsiasi composizione drammatica. Commediante è termine inferiore a comico; è rimasto a que' tapinelli che si riuniscono in compagnie e vanno a recitare e a passeggiar l'appetito sui teatri delle città di provincia. Virtuoso, virtuosa diceva i valenti attori di un secolo o di un mezzo secolo fa la moda d'allora, o l'adulazione, o l'entusiasmo; come artisti gl'intitola la moda, l'adulazione, o l'entusiasmo d'oggidì. [immagine]
Artefice, Artista, Artigiano, Artiere, Operaio - Artista è chi professa una delle arti liberali: al giorno d'oggi, per un certo e giusto desiderio di nobilitare ogni merito, dicesi artista anche chi si dimostra eccellente in un'arte manuale: si dice d'un fabbro che abbia compito un lavoro complicato e finitolo con un certo gusto: « ei non è un artigiano, è un artista »; però di tutto s'abusa, e vediamo parrucchieri, sarti, ecc. intitolarsi artisti. Artefice è chi fra' mestieri o arti meccaniche esercita le più nobili, e chi in esse sa farsi discernere; era prima ciò che ora dicesi artista: per dire presso a poco ciò che s'intende per artista nell'ultimo significato, ora dobbiam dire valente artefice. Artigiano è il manuale che va a lavorare alla giornata in opere puramente meccaniche. Artiere è chi vive d'un'arte manuale, tuttochè faccia soltanto lavorare altri; il piccolo fabbricante, il bottegaiuccio che vende i proprii prodotti sono artieri. Operaio è affine d'artigiano; però val meno, perchè vuol l'aggettivo abile per suonar bene; operaio è chi fa opera manuale qualunque; ha però senso traslato: operai evangelici. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Artista - [T.] S. m. Che professa un'arte liberale e gentile. Bocc. Nov. 64. 1. (C) Qual filosofo, quale artista mai… potrebbe mostrare quegli accorgimenti? Buonarr. Rim. 1. (Gh.) Non ha l'ottimo artista alcun concetto Ch'un marmo solo in sè non circonscriva Co 'l suo soverchio. (Dice il motto di Michelangiolo che il marmo chiude in sè l'idea dell'artista; ed egli ne la trarrà a forza di colpi.) Sacchett. Nov. 161. v. 3. p. 3. Costui, per essere buono artista della sua arte, fu chiamato dal vescovo d'Arezzo a dipingere una sua cappella. [Tav.] Cell. Oref. 123. Questa forza della vite, se tu, artista, la intenderai bene, questa è di alquanto più spesa, ma e' si stampa meglio con essa. [Camp.] Dant. Par. 18. Indi tra l'altre luci (beate)… mista Mostrommi l'alma (di Cacciaguida)… Qual era, tra i cantor' del Cielo, artista.

Chi recita in teatro. [Val.] Ar. Cassar. Prol. Ancor per quello artista Fansi, per cui nel tempo indietro fêrsi (si fecero).

(Mus.) [Ross.] Artista è il compositore della musica e chi la eseguisce.

T. La locuz. mod. Artista di canto, e sim., non è barbara se Plin. Artefici della scena, e Svet. Artifices saltationis. Ma il fem. Una giovane artista, a noi suona francese.

2. T. Non solo il poeta può dirsi artista, ma e l'oratore e ogni scrittore, eziandio di cose umili e familiarissime, se adopri la parola con quell'arte che seconda e affina e nobilita la natura. E il poeta stesso che tende, non dico alle utilità turpi, ma anco al vano diletto, è più mestierante che artista.

3. T. Chi sente il bello dell'arte, anche senza esercitarla, e se ne rende ragione, e ne giudica le opere rettamente, ha occhio, orecchio, sentimento, natura d'artista. – Egli era nato artista, ma la ricchezza lo fiaccò.

4. In senso più gen. T. D. 3. 30. Ma qui convien che il mio seguir (a dipingere la bellezza di Beatrice) desista Sì, dietro a sua bellezza, poetando, Come all'ultimo suo ciascuno artista (al supremo ideale dell'arte, al quale coll'opera mai non giunge). E 2. 13. Similemente operando all'artista Che ha l'abito dell'arte e man che trema (non può eseguire quel ch'ha in mente e che in età più ferma sapeva).

T. Artista così dicevansi un tempo quelli che professavano la medicina e altre scienze de' corpi; a distinguerli dai Giuristi; giacchè sole le discipline concernenti la filosofia stimavansi degne del titolo di scienze. Adesso chiamansi Scienziati specialmente quelli delle scienze corporee: ed è più improprietà, e segno peggiore. In Francia Artisti coloro che si davano nelle università agli studi liberali Maître ès arts.

5. Ne' seg., come in più dial. it. tuttavia vale Artefice, Artiere, Artigiano. Dant. Par. 16. (C) Ma la cittadinanza, ch'è or mista… Pura vedeasi nell'ultimo artista. Buon. Fier. 4. 4. 23. Minori artisti e comodi borghesi.

[Cont.] Biring. Pirot. II. 2. Gli artisti setaiuoli. E I. 4. (Degli argentieri.)

6. Per estens. S. Ag. 3. 30. 2. 204. (Gh.) Quel Cicerone eloquente e grande artista di governare la Repubblica. T. E siccome in ogni opera buona e bellezza, ogni operatore di cose grandi può dirsi nel suo genere Artista; Poesia in atto è la sua; Architettura, Scultura, Canto.

7. Di Dio: di cui però meglio Artefice. [Cam.] Cecch. Comm. 1. 524. Quell'Artista sovran che formò l'uomo Alla sembianza sua. [Val.] Soldan. Sat. 4. L'eterno Artista, che lo tempra e gira (il cielo).
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: artiglierie, artiglierò, artiglino, artigliò, artiglio, artiodattili, artiodattilo « artista » artiste, artisti, artistica, artisticamente, artistiche, artistici, artisticità
Parole di sette lettere: artigli « artista » artiste
Vocabolario inverso (per trovare le rime): telefotista, egotista, notista, nepotista, esotista, pallanuotista, quotista « artista (atsitra) » cartista, maccartista, kartista, bonapartista, trequartista, concertista, trasfertista
Indice parole che: iniziano con A, con AR, iniziano con ART, finiscono con A

Commenti sulla voce «artista» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze