Dizy - dizionario

login/registrati
contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «aschi», il significato, curiosità, anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Aschi

Giochi di Parole
La parola aschi è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Anagrammi
Componendo le lettere di aschi con quelle di un'altra parola si ottiene: +giù = asciughi; +[neo, noè] = asoniche; +più = auspichi; +ben = banchise; +[est, set] = chetassi; +nei = chiesina; +[neo, noè] = chiesona; +[ero, ore, reo] = chiosare; +tao = chiosata; +ito = chiosati; +avo = chiosava; +voi = chiosavi; +[ero, ore, reo] = chioserà; +uni = chisinau; +[era, rea] = esarchia; +[ere, ree] = esarchie; +mie = ischemia; +cip = psichica; +uri = richiusa; +rii = rischiai; +cra = saracchi; +[ari, ira, ria] = sarchiai; ...
Vedi anche: Anagrammi per aschi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: archi, eschi, ischi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: esche.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: baschi, caschi, laschi, maschi, raschi.
Parole con "aschi"
Finiscono con "aschi": baschi, caschi, laschi, maschi, raschi, fiaschi, comaschi, exoaschi, falaschi, intaschi, maraschi, ricaschi, somaschi, tabaschi, amaraschi, piovaschi, verbaschi, fuggiaschi, minoraschi, monegaschi, taggiaschi, bergamaschi, portacaschi, rivieraschi, voltamaschi, maggioraschi, portafiaschi.
Contengono "aschi": maschia, maschie, maschio, raschia, raschio, raschiò, caschino, maschile, maschili, raschiai, raschino, taschina, taschine, taschini, taschino, caschiamo, caschiate, fiaschini, fiaschino, maschiona, maschione, maschioni, raschiamo, raschiano, raschiare, raschiata, raschiate, raschiati, raschiato, raschiava, ...
»» Vedi parole che contengono aschi per la lista completa
Parole contenute in "aschi"
chi.
Incastri
Inserito nella parola ma dà MaschiA; in me dà MaschiE; in fini dà FIaschiNI; in fino dà FIaschiNO; in ramo dà RaschiAMO; in rare dà RaschiARE; in rata dà RaschiATA; in rate dà RaschiATE; in metta dà MaschiETTA; in mette dà MaschiETTE; in metti dà MaschiETTI; in metto dà MaschiETTO; in motti dà MaschiOTTI; in motto dà MaschiOTTO; in retti dà RaschiETTI; in retto dà RaschiETTO; in matura dà MaschiATURA; in mature dà MaschiATURE; in ratina dà RaschiATINA; in ratine dà RaschiATINE; ...
Inserendo al suo interno steri si ha AsteriSCHI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "aschi" si può ottenere dalle seguenti coppie: asce/cechi, aspo/pochi, astro/trochi, asce/ehi, asco/ohi.
Usando "aschi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * chiari = asari; * chiaro = asaro; boa * = boschi; bua * = buschi; dea * = deschi; dia * = dischi; mia * = mischi; moa * = moschi; psoas * = psochi; ria * = rischi; tea * = teschi; invia * = invischi; cincia * = cincischi; achillea * = achilleschi; aristofanea * = aristofaneschi.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "aschi" si può ottenere dalle seguenti coppie: ascetta/attecchì, ascisse/essicchi, asco/occhi, asse/eschi, assi/ischi, assurte/etruschi.
Usando "aschi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arsa * = archi; basa * = bachi; casa * = cachi; essa * = eschi; fusa * = fuchi; issa * = ischi; musa * = muchi; orsa * = orchi; posa * = pochi; resa * = rechi; rosa * = rochi; bassa * = baschi; bussa * = buschi; cassa * = caschi; falsa * = falchi; fissa * = fischi; fossa * = foschi; massa * = maschi; mossa * = moschi; parsa * = parchi; ...
Cerniere
Usando "aschi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * via = schivi; * aria = schiarì; * odia = schiodi; * oppia = schioppi.
Lucchetti Alterni
Usando "aschi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * pochi = aspo; * trochi = astro; asce * = cechi; psochi * = psoas; * carichi = ascari.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "aschi" (*) con un'altra parola si può ottenere: bili * = basilichi; bici * = biascichi; cera * = cascherai; cere * = cascherei; fune * = fauneschi; mera * = mascherai; mosti * = masochisti; intera * = intascherai; intere * = intascherei; ossine * = ossianeschi.
Frasi con "aschi"
»» Vedi anche la pagina frasi con aschi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando ero in vacanza in Abruzzo ho visitato anche la frazione Aschi.
  • La mai nipotina desidera tanto possedere un aschi ma mia sorella non vuole accontentarla.
  • Ho visto una fotografia di aschi ottosporici con spore monoguttulate che dava l'impressione di essere una pittura astratta.
Citazioni
  • Nel 1846, Filippo Parlatore, nel secondo volume del Giornale botanico italiano, riporta: "Il nucleo bianco-periato o colorito risulta di filamenti semplici o ramosi, continui od articolati ( parafisi ) tra cui trovansi le teche od aschi".
  • Nel 1977, Linus Zeitlamyr, nel libro I Funghi, Edizioni Mediterranee, riporta: "I ricettacoli sporiferi generati nell'interno delle cellule (processo endogeno) formanti le spore si chiamano aschi e le spore così formate, ascospore; quelli originati attraverso lo slegamento esterno (processo esogeno) si chiamano basidi".
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: ascetiche, ascetici, ascetico, ascetismi, ascetismo, ascetta, ascette « aschi » ascia, asciale, asciali, ascidi, ascidia, ascidiacei, ascidiaceo
Parole di cinque lettere: asaro « aschi » ascia
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rimorchi, semirimorchi, aerorimorchi, sporchi, torchi, burchi, turchi « aschi (ihcsa) » baschi, tabaschi, verbaschi, caschi, portacaschi, ricaschi, monegaschi
Indice parole che: iniziano con A, con AS, iniziano con ASC, finiscono con I

Commenti sulla voce «aschi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze