Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «aspergere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Aspergere

Verbo
Aspergere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è asperso. Il gerundio è aspergendo. Il participio presente è aspergente. Vedi: coniugazione del verbo aspergere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola aspergere è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Anagrammi
aspergere si può ottenere combinando le lettere di: ree + sparge; [erse, rese, sere] + prega; pere + [sagre, sarge]; [perse, prese, serpe] + [agre, erga, gare].
Componendo le lettere di aspergere con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = aspergessero; +toc = cospargerete; +hit = ripaghereste; +[nato, nota, onta] = paragonereste; +lici = presceglierai; +[irto, orti, otri, ...] = prosegretarie; +liti = spariglierete; +[miosi, omisi] = reimpiegassero; +dingo = spadroneggerei; +[listi, stili] = sparigliereste; +ossuti = perseguitassero; +spalti = sparpagliereste; +biblico = scapiglierebbero; +sgomito = temporeggiassero; +graciletto = particolareggereste; +attorcigli = particolareggeresti.
Vedi anche: Anagrammi per aspergere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: aspergerà, aspergerò, aspergete.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: aspre, apre, aeree, aree, arre, agre, sere, serre, pere, erre, egee.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: aspergerei.
Parole con "aspergere"
Iniziano con "aspergere": aspergerebbe, aspergerebbero, aspergerei, aspergeremmo, aspergeremo, aspergereste, aspergeresti, aspergerete.
Parole contenute in "aspergere"
ere, per, erge, ergere, asperge.
Incastri
Si può ottenere da aspre e erge (ASPergeRE).
Inserendo al suo interno est si ha ASPERGERestE.
Lucchetti
Usando "aspergere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rete = aspergete; * rendo = aspergendo; * resse = aspergesse; * ressi = aspergessi; * reste = aspergeste; * resti = aspergesti; * ressero = aspergessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "aspergere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = aspergete; * errai = aspergerai.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "aspergere" si può ottenere dalle seguenti coppie: aspi/ergerei.
Usando "aspergere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aie = aspergerai; * remore = aspergeremo.
Sciarade incatenate
La parola "aspergere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: asperge+ere, asperge+ergere.
Frasi con "aspergere"
»» Vedi anche la pagina frasi con aspergere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E' consuetudine aspergere con l'acqua benedetta le nuove abitazioni.
  • Ci sono persone che bisognerebbe aspergere con l'acqua benedetta nella speranza di farle rinsavire.
  • Mio padre ha creato un sistema per aspergere acqua sui funghi.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Aspergere, Spruzzare - Proprii tutt'e due dell'acqua che si getti in piccole goccie su qualcosa; ma Aspergere è più propriamente Spruzzare con determinata direzione. Quindi ellitticamente dell'acqua benedetta. - «Aspergendo il popolo dal pulpito.» - Si spruzza generalmente con le dita e con la bocca; si asperge con l'asperges o aspersorio o per mezzo d'altro strumento. - Spruzzare è solo di liquidi; aspergere anche d'altre materie, tant'è vero che si dice aspergere di sale, di zucchero e simili. - G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Adacquare, Annacquare, Annaffiare o Innaffiare, Irrigare, Aspergere, Spruzzare, Bagnare, Irrorare, Spruzzolare, Sbruffare - « S'adacqua e s'annacqua un liquore per temperarne con acqua la forza; s'adacqua un campo, non s'annacqua. L'adacquare dei campi, i Toscani dicono annaffiare; la pioggia annaffia il terreno. S'irriga facendo correre l'acqua a rivi e in canali. Figuratamente, s'annacqua una sentenza, una frase, un'idea, dilungandola con molte parole, e stemperandola ». Romani.

Irrorato è ciò ch'è sparso di rugiada o di quell'umido che lascia la nebbia. Spruzzare è bagnare con leggerissimi spruzzi: si spruzza con liquori odoriferi. Spruzzolare è meno di spruzzare, perchè è uno spruzzare leggermente, e qua e colà: e spruzzola dicesi di una piovetta rada e minuta. Sbruffare è precisamente spruzzare colla bocca. Aspergere è uno spruzzare più abbondante. Innaffiare è quel bagnare coll'innaffiatoio appunto, fiori, ortaglia e simili. Bagnare è il significato più o meno esteso di tutti questi verbi. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Aspergere - V. a. Aff. al lat. Aspergere. T. Spruzzare leggermente, con determinata direzione un corpo. = Maestruzz. (C) Avvegnachè non noccia se quelle parti s'aspergono d'acqua di battesimo. Segner. Pred. 29. 6. (M.) Potrebbon pure in qualche modo, spaventati, sottrarsi da' loro insulti…, ricoverandosi sotto le mani adorate del sacerdote, il quale con l'acqua benedetta gli asperga. [Cam.] Bald. Naut. 13. Dopo cantar di caste note, Dopo avergli d'intorno il fianco asperso Con verde ramoscel di sacre linfe, Certo gl'imponga, onde s'appelli, il nome. Aver. Lez. 3. 132. Le ghirlande de' fiori al capo intorno Avvolgi ne' conviti, e lieto aspergi D'unguenti prezïosi il crine adorno. T. Fortig. Ricciard. 4. 32. D'acqua santa Gli asperge due o tre volte, poi li pianta.

E fig. [Cam.] Magal. Lett. Scientif. Sollevandosi poi talora questa fantasia tutta grondante, e satolla, asperga (per così dire) e profumi l'animo d'evaporazioni.

2. Ellitticam. per Aspergere d'acqua benedetta. Buonarr. Descr. Nozz. 4. (Gh.) Quelle cirimonie (cerimonie) tra loro che soglion farsi e di orazioni e di benedizioni composero, aspergendo il Legato di su la soglia (della chiesa), il popolo dentro e fuori la chiesa.

3. Aspergere di sale, di zucchero, e sim. (Mt.)

4. [Val.] E per Cospargere, detto di rena. Car. Long. Sof. 8. Posta (la villa) lungo la riva del mare talmente, che l'onde la battevano e leggermente di rena l'aspergevano.

5. N. pass. Segner. Pred. 14. 9. (M.) Si coperse (Acabbo) di cilizio, si asperse di ceneri, si macerò con digiuni.

E fig. [Cam.] Salv. Disc. 1. 161. L'amorosa poesia usa tenerezze, ma non effeminate, vezzi, ma non lascivi, graziosa, cortese, non dissoluta; talvolta s'asperge de' concetti Socratici.

6. Fig. Per Segnare spargendo, Dar indizio di alcuna cosa. Att. Petr. cap. 3. (C) Da indi in qua cotante carte aspergo Di pensieri, di lagrime e d'inchiostro.

7. Trasl. Asperger tenebre a checchessia, vale Menomarne il pregio, Offuscarlo. Non com. Cas. son. 49. (M.) Alla cui fama, al cui chiaro volume Non fia che 'l tempo mai tenebre asperga.

8. Aspergere della taccia per Tacciare, Accagionare. Latin. [Cam.] Salv. Disc. 1. 234. Per non aspergere l'anima della taccia di mala condotta, e di poca provvidenza, vuole ascrivere la colpa al fato, all'amore.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: asperge, aspergemmo, aspergendo, aspergente, aspergerà, aspergerai, aspergeranno « aspergere » aspergerebbe, aspergerebbero, aspergerei, aspergeremmo, aspergeremo, aspergereste, aspergeresti
Parole di nove lettere: aspergerà « aspergere » aspergerò
Lista Verbi: asfaltare, asfissiare « aspergere » aspettare, aspirare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ricospargere, ergere, emergere, riemergere, immergere, sommergere, risommergere « aspergere (eregrepsa) » tergere, detergere, divergere, convergere, accorgere, riaccorgere, scorgere
Indice parole che: iniziano con A, con AS, iniziano con ASP, finiscono con E

Commenti sulla voce «aspergere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze