Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «asserì», il significato, curiosità, forma del verbo «asserire» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Asserì

Forma verbale
Asserì è una forma del verbo asserire (terza persona singolare dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di asserire.
Liste a cui appartiene
Terminanti con la i accentata [Asservì « * » Assopì]
Giochi di Parole
La parola asserì è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ressa).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: assire (scambio di vocali), issare, isserà (scambio di estremi).
asserì si può ottenere combinando le lettere di: sei + ras.
Componendo le lettere di asserì con quelle di un'altra parola si ottiene: +[bau, bua] = abiurasse; +bot = abortisse; +[amo, moa] = aerassimo; +gag = aggirasse; +[neo, noè] = anoressie; +pia = apiressia; +pie = apiressie; +pro = aprissero; +cra = arrecassi; +dir = arridessi; +ano = arseniosa; +[neo, noè] = arseniose; +noi = arseniosi; +con = ascensori; +pro = aspersori; +spa = aspirasse; +tap = aspiraste; +[ila, lai] = assalirei; +dea = assediare; +dea = assedierà; +ode = assedierò; +tan = assentirà; +ton = assentirò; +moa = asseriamo; ...
Vedi anche: Anagrammi per asserì
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: assedi, asseti, assiri, esseri.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: essere, isserà, isserò.
Con il cambio di doppia si ha: afferì, annerì, atteri, avveri, azzeri.
Scarti
Togliendo tutte le lettere in posizione dispari si ha: sei.
Altri scarti con resto non consecutivo: assi, aeri.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: asserii, asservì, casseri, passeri.
Parole con "asserì"
Iniziano con "asseri": asserii, asserirà, asserire, asserirò, asserite, asserito, asseriva, asserivi, asserivo, asseriamo, asseriate, asserimmo, asserirai, asserirei, asserisca, asserisce, asserisci, asserisco, asserisse, asserissi, asseriste, asseristi, asseriremo, asserirete, asserirono, asserivamo, asserivano, asserivate, asseriranno, asserirebbe, ...
Finiscono con "asseri": casseri, passeri, spaventapasseri.
Contengono "asseri": masseria, masserie, passerini, passerino, lamasseria, lamasserie, masserizia, masserizie, masseriziacce, masseriziaccia.
»» Vedi parole che contengono asserì per la lista completa
Parole contenute in "asseri"
eri, asse, seri. Contenute all'inverso: ire, essa, ressa.
Incastri
Inserito nella parola ma dà MasseriA; in me dà MasseriE; in lama dà LAMasseriA; in lame dà LAMasseriE.
Inserendo al suo interno ira si ha ASSERiraI; con ire si ha ASSERireI; con vira si ha ASSERviraI; con raglia si ha ASSERragliaI; con raglierà si ha ASSERraglieraI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "asserì" si può ottenere dalle seguenti coppie: assi/ieri, assedia/diari, assesta/stari, assestato/statori, assesti/stiri, asseta/tari, asseti/tiri, asseto/tori.
Usando "asserì" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * serico = asco; barasse * = barri; negasse * = negri; pagasse * = pagri; spiasse * = spiri; * ridi = assedi; * rita = asseta; * riti = asseti; * rito = asseto; destasse * = destri; espiasse * = espiri; gabbasse * = gabbri; scopasse * = scopri; allegasse * = allegri; * ridia = assedia; * ivi = asservì; * ritta = assetta; * ritti = assetti; * ritto = assetto; decorasse * = decorri; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "asserì" si può ottenere dalle seguenti coppie: asseta/atri, asseto/otri.
Usando "asserì" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: buessa * = buri; fissa * = fieri; * irta = asseta; * irti = asseti; * irto = asseto; * irrito = asserito.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "asserì" si può ottenere dalle seguenti coppie: alias/seriali, abbaiasse/riabbai, abbracciasse/riabbracci, accalappiasse/riaccalappi, accoppiasse/riaccoppi, accorciasse/riaccorci, adagiasse/riadagi, affacciasse/riaffacci, affibbiasse/riaffibbi, affiliasse/riaffili, agganciasse/riagganci, allacciasse/riallacci, alloggiasse/rialloggi, ammobiliasse/riammobili, ammucchiasse/riammucchi, apparecchiasse/riapparecchi, appoggiasse/riappoggi, assaggiasse/riassaggi, assediasse/riassedi, associasse/riassoci, assottigliasse/riassottigli...
Usando "asserì" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: seriali * = alias; * odiasse = riodi; * uniasse = riunì; * avviasse = riavvi; * baciasse = ribaci; * copiasse = ricopi; * deviasse = ridevi; * mediasse = rimedi; * miniasse = rimini; riodi * = odiasse; * abbaiasse = riabbai; * adagiasse = riadagi; * cacciasse = ricacci; * cambiasse = ricambi; * conciasse = riconci; * gonfiasse = rigonfi; * lanciasse = rilanci; * lasciasse = rilasci; * mangiasse = rimangi; * pagaiasse = ripagai; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "asserì" si può ottenere dalle seguenti coppie: asco/serico, assedi/ridi, assedia/ridia, assediamo/ridiamo, assediano/ridiano, assediate/ridiate, assestare/ristare, asseta/rita, assetassero/ritasserò, assetassi/ritassi, assetasti/ritasti, asseti/riti, asseto/rito, assetta/ritta, assetti/ritti, assetto/ritto.
Usando "asserì" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tari = asseta; * tiri = asseti; * tori = asseto; * diari = assedia; * stari = assesta; * stiri = assesti; barri * = barasse; negri * = negasse; pagri * = pagasse; spiri * = spiasse; destri * = destasse; espiri * = espiasse; gabbri * = gabbasse; scopri * = scopasse; allegri * = allegasse; * virai = asservirà; * vivai = asserviva; * statori = assestato; decorri * = decorasse; frustri * = frustasse; ...
Sciarade incatenate
La parola "asserì" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: asse+eri, asse+seri.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "asserì" (*) con un'altra parola si può ottenere: ce * = casserei; ci * = cassieri; te * = tasserei; * tea = asseterai; * oca = assocerai; * oda = assoderai; * alta = assalterai; * gnam = assegnarmi; * vate = asserviate; * zone = asserzione; * seta = assesterai; * sete = assesterei; * sita = assisterai; * site = assisterei; * orda = assorderai; * urga = assurgerai; pace * = passeracei; roda * = rassoderai; rode * = rassoderei; ripe * = ripasserei; ...
Frasi con "asserì"
»» Vedi anche la pagina frasi con asserì per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dinanzi alla corte asserì nuovamente la sua estraneità al reato ascrittogli.
  • Mio figlio asserì di aver visto il nonno uscire anche se malato.
  • Messo alle strette, asserì di essersi recato al mercato durante l'orario di lavoro.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: assenza, assenze, assenziente, assenzienti, assenzio, asserendo, asserente « asserì » asseriamo, asseriate, asserii, asserimmo, asserirà, asserirai, asseriranno
Parole di sei lettere: assedi « asserì » asseta
Vocabolario inverso (per trovare le rime): miseri, semiseri, immiserì, commiseri, inserì, reinserì, disinserì « asserì (iressa) » casseri, passeri, spaventapasseri, esseri, malesseri, tesseri, teri
Indice parole che: iniziano con A, con AS, iniziano con ASS, finiscono con I

Commenti sulla voce «asserì» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze