Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «atto», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Atto

Aggettivo
Atto è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: atta (femminile singolare); atti (maschile plurale); atte (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di atto (gesto, azione, atteggiamento, comportamento, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
pubblico (13%), notarile (11%), azione (9%), primo (7%), teatro (6%), dovuto (6%), gesto (5%), commedia (5%), forza (3%), notaio (3%), tempo (2%), scena (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monoconsonantiche [Atti « * » Attua]
Giochi di Parole
La parola atto è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti (tutte uguali, è monoconsonantica). In particolare risulta avere una consonante doppia: tt.
Divisione in sillabe: àt-to. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di atto con quelle di un'altra parola si ottiene: +bei = abietto; +[adì, dai, dia] = adottai; +[ila, lai] = alitato; +sei = atetosi; +une = attenuo; +set = attesto; +giù = attiguo; +gin = attingo; +tir = attrito; +una = attuano; +tau = attuato; +uva = attuavo; +uni = attuino; +zia = azotati; +abs = bastato; +abs = batosta; +bel = bettola; +bei = bottaie; +bio = bottaio; ...
Vedi anche: Anagrammi per atto
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: alto, arto, ateo, atro, atta, atte, atti, auto, etto, itto, otto.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: etti, itti.
Con il cambio di doppia si ha: allo, anno, asso.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: attuo, batto, fatto, gatto, matto, patto, ratto, tatto.
Parole con "atto"
Iniziano con "atto": attore, attori, attorni, attorno, attorta, attorte, attorti, attorto, attonita, attonite, attoniti, attonito, attorini, attorino, attornia, attornio, attorniò, attorniai, attornino, attorucci, attorcigli, attorniamo, attorniano, attorniare, attorniata, attorniate, attorniati, attorniato, attorniava, attorniavi, ...
Finiscono con "atto": batto, fatto, gatto, matto, patto, ratto, tatto, adatto, adattò, bratto, chatto, chattò, coatto, esatto, fratto, gratto, grattò, ovatto, ovattò, piatto, quatto, sbatto, scatto, scattò, sfatto, tratto, trattò, abbatto, accatto, accattò, ...
Contengono "atto": tattoo, battola, battole, battono, fattoci, fattomi, fattore, fattori, gattona, gattone, gattoni, gattono, gattonò, lattone, lattoni, lattosi, mattone, mattoni, wattora, esattore, esattori, fattoria, fattorie, gattonai, lattonzi, lattonzo, lattosio, mattoide, mattoidi, mattonai, ...
»» Vedi parole che contengono atto per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola midi dà MattoIDI; in pila dà PIattoLA; in pile dà PIattoLE; in pini dà PIattoNI; in cliché dà CattoLICHE; in pilone dà PIattoLONE; in piloni dà PIattoLONI.
Inserendo al suo interno est si ha ATTestO; con tua si ha ATtuaTO; con glie si ha AglieTTO; con mare si ha AmareTTO; con more si ha AmoreTTO; con ride si ha ArideTTO; con iran si ha ATTiranO; con tira si ha ATtiraTO; con ivan si ha ATTivanO; con toni si ha ATtoniTO; con orni si ha ATTorniO; con miche si ha AmicheTTO; con nelle si ha AnelleTTO; con tacca si ha ATtaccaTO; con tarda si ha ATtardaTO; con tenta si ha ATtentaTO; con terra si ha ATterraTO; con testa si ha ATtestaTO; con tilla si ha ATtillaTO; con tribù si ha ATtribuTO; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "atto" si può ottenere dalle seguenti coppie: atavi/avito, atri/rito.
Usando "atto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * torà = atra; * tori = atri; * toro = atro; * torio = atrio; boa * = botto; bua * = butto; dea * = detto; moa * = motto; pia * = pitto; rea * = retto; ria * = ritto; tea * = tetto; tua * = tutto; via * = vitto; zia * = zitto; elea * = eletto; allea * = alletto; * orice = attrice; * orici = attrici; canoa * = canotto; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "atto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * otre = atre; * otri = atri.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "atto" si può ottenere dalle seguenti coppie: fiat/tofi.
Usando "atto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: tofi * = fiat; * fiat = tofi.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "atto" si può ottenere dalle seguenti coppie: atra/torà, atri/tori, atrio/torio, atro/toro.
Usando "atto" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * avito = atavi; * tirato = attira; attira * = tirato; atra * = tratto; atro * = trotto; * tentato = attenta; * testato = attesta; * tornito = attorni; attenta * = tentato; attesta * = testato; attorni * = tornito; * trattato = attratta; attratta * = trattato; * terremoto = atterremo; atterremo * = terremoto; * traversato = attraversa; attraversa * = traversato.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "atto" (*) con un'altra parola si può ottenere: * sa = astato; * su = astuto; ce * = cateto; li * = latito; le * = latteo; me * = matteo; pi * = patito; se * = saetto; * già = agitato; bit * = battito; gin * = gattino; lai * = lattaio; pin * = pattino; * data = adattato; * dota = adottato; * lene = alettone; * lenì = alettoni; * mena = amentato; * nido = antidoto; * risa = aristato; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "atto"
»» Vedi anche la pagina frasi con atto per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Sono in atto in ogni parte del mondo violente manifestazioni di protesta per rivendicare il diritto al lavoro.
  • L'atto più deplorevole per un uomo è portare violenza ad una donna.
  • Prendo atto di quello che hai detto, ma non sono assolutamente d'accordo con te!
Espressioni e Modi di Dire
  • Fare atto di presenza
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Confacente, Confacevole, Dicevole, Adatto, Atto - Confacente è assoluto, e significa l'atto, cioè dire che una tal cosa è quale debb'essere per servire alle occorrenze di un'altra. - Confacevole accenna che la cosa ha delle qualità che ci vogliono per essere confacente, ma tuttavia non potrebbe a qualcuno parer tale. - Dicevole è quando una cosa sta bene, si addice a un'altra cosa o persona. - Adatta è quella cosa, che par fatta apposta agli usi cui ha da servire, o quella persona che ha tutte le necessarie qualità per un dato ufficio. - Atto si dice più di persona che di cosa: indica attitudine a fare; ma chi è Atto può, alla prova, non riuscire Adatto. [immagine]
Azione, Atto - L'Azione è il modo di operare; l'Atto è l'esercizio della potenza. Una buona azione si può esercitare con atti disdicevoli ad essa. L'Azione può esser virtuosa, magnanima; che non si direbbe degli atti. [immagine]
Abile, Capace, Atto, Adatto, Idoneo

Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Abile, Capace, Atto, Adatto, Disposto, Adattato, Idoneo, Acconcio, Appropriato - Abile è chi ha la facoltà di poter fare, e più chi ha coltivata ed estesa colla pratica questa facoltà. Capace dicesi di cosa e di persona: in quanto alle cose significa soltanto atto a contenere; l'uomo capace è colui che possiede i mezzi intellettuali necessarii a ciò cui vien destinato. Atto è ciò che ha disposizione naturale a qualche cosa. Adatto dice un po' più e indica quasi un primo lavoro ad estendere questa disposizione. Adattato significa propriamente reso atto. Disposto è chi, oltre a questa disposizione, è pronto o inclinato a quella data cosa. Idoneo è chi riunisce in sè la capacità e l'abilità.

« Acconcio è disposizione venuta dall'arte: il tempo, la circostanza diconsi acconci, non abili o atti ». Romani.

Appropriato pare voglia dire adattato ad una sola cosa, anzi a quella tal cosa già intesa. [immagine]
Azione, Atto - L'atto è semplice, l'azione è composta; il primo è più spontaneo, la seconda più pensata; l'azione drammatica è divisa in più atti. L'azione della volontà sul corpo lo porta ad atti continui, variati, moltiplici: l'azione può farsi e riceversi, l'atto no, resta nel soggetto che lo fa. Nell'ordine civile e morale hanno poi una quantità di significazioni che sono affatto dell'uso comune e perciò a tutti note: atto di superbia, azione generosa; atto legale, atto pratico, aver azione e simili. [immagine]
In atto, Con atto - In atto di fare; dice la prossimità, l'imminenza dell'azione; fare con atto, dice una circostanza dell'azione: v'ha chi fa la carità con atti tali di malvolere o di spregevole disdegno che questa si cangia in insulto. [immagine]
Al momento, All’istante, Sull’atto - Fare una cosa sull'atto, è farla subito, senza remora, e mentre ancora si dice di farla: all'istante può comportare dilazione abbenchè tenuissima; al momento, una alquanto più lunga: comparì sull'atto, venne all'istante, giunse al momento. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Atto - Parte di un'opera drammatica. I Romani s'imposero per legge di dividere le loro produzioni in cinque parti eguali, di cui ciascuna dovesse avere un senso quasi completo. Dorat osserva che non era facile di vedere questa divisione nei primi poeti drammatici, ma che tal uso era digià fissato a tempo di Orazio. [immagine]
Atto - Dichiarazione, convenzione, o stipulazione fatta fra le parti. Innanzi alla scoperta dello scrivere, gli atti si passavano verbalmente, e per costatarne la verità si solevano passare davanti testimonj, ed anche in pubblico. Quando Abramo compra da Efron una caverna per seppellire Sara, la vendita si fa alla presenza di tutto il popolo. I Babilonesi furono considerati nell'antichità come i primi popoli che abbiano introdotto il costume degli atti per iscritto. Sotto il regno di Enrico III. nel 1591, il Parlamento di Parigi ordinò che quelli stipulati nanti notaro fossero firmati dalle parti. Avanti a Francesco I. si redigevano in latino; ma questo principe volendo porre i contraenti in grado da comprendere gli obblighi a cui si sottoponevano, ingiunse che si distendessero in lingua francese.

Un vescovo di Metz, per nome Bertrand, immaginò di stabilire nelle città dei depositi, ove si conservassero gli atti che provavano le proprietà dei particolari, e dove si potesse ricorrere in caso di litigi. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: attizzerò, attizzi, attizziamo, attizziate, attizzino, attizzò, attizzo « atto » attonimenti, attonimento, attonita, attonitamente, attonite, attoniti, attonito
Parole di quattro lettere: atti « atto » auge
Lista Aggettivi: attivabile, attivo « atto » attonito, attorcigliato
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ingiusto, frustò, frusto, mazzafrusto, rifrustò, rifrusto, vetusto « atto (otta) » batto, trabatto, abbatto, riabbatto, dibatto, ribatto, combatto
Indice parole che: iniziano con A, con AT, iniziano con ATT, finiscono con O

Commenti sulla voce «atto» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze