Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «ava», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Ava

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole palindrome [Atta « * » Avallava]
Parole Monoconsonantiche [Auto « * » Ave]
Parole Monovocaliche [Attratta « * » Avalla]
Giochi di Parole
La parola ava è formata da tre lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e una consonante.
È una parola palindroma (la parola è uguale anche se si legge da destra verso sinistra).
Divisione in sillabe: à-va. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di ava con quelle di un'altra parola si ottiene: +[eri, ire, rei] = aeravi; +[ero, ore, reo] = aeravo; +col = alcova; +din = andavi; +don = andavo; +dir = ardiva; +rom = armavo; +rii = aviari; +[ciò, coi] = avocai; +[sul, usl] = avulsa; +lev = avvale; +ivi = avviai; +bis = basavi; +sob = basavo; +bit = batavi; +bot = batavo; +sob = bavosa; +col = calavo; +con = canova; ...
Vedi anche: Anagrammi per ava
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ada, afa, aia, ala, ama, ara, ave, avi, avo, eva, iva, uva.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: dvd, evi, evo, ivi, ove, uve.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: va.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: avrà, bava, cava, dava, fava, java, lava.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: tav.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: vai, van.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: vai, van.
Parole con "ava"
Iniziano con "ava": avana, avara, avare, avari, avaro, avalla, avalli, avallo, avallò, avance, avania, avanie, avanti, avanza, avanzi, avanzo, avanzò, avaria, avarie, avatar, avallai, avanera, avanere, avanzai, avarona, avarone, avaroni, avallano, avallare, avallate, ...
Finiscono con "ava": bava, cava, dava, fava, java, lava, amava, arava, atava, beava, brava, clava, giava, grava, guava, osava, sbava, scava, slava, stava, usava, zuava, aerava, alzava, andava, ansava, armava, badava, barava, basava, ...
Contengono "ava": cavai, lavai, bavara, bavare, bavari, bavaro, cavano, cavare, cavata, cavate, cavati, cavato, cavava, cavavi, cavavo, davamo, davano, davate, favata, favate, gravai, lavabi, lavabo, lavami, lavano, lavare, lavata, lavate, lavati, lavato, ...
»» Vedi parole che contengono ava per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola ci dà CavaI; in li dà LavaI; in sci dà SCavaI; in armo dà ARavaMO; in arno dà ARavaNO; in arte dà ARavaTE; in ermo dà ERavaMO; in erte dà ERavaTE; in oste dà OSavaTE; in calmo dà CALavaMO; in calte dà CALavaTE; in celte dà CELavaTE; in cenno dà CENavaNO; in colmo dà COLavaMO; in colte dà COLavaTE; in cremo dà CREavaMO; in crete dà CREavaTE; in dormo dà DORavaMO; in dotte dà DOTavaTE; in filmo dà FILavaMO; ...
Inserendo al suo interno cui si ha AcuiVA; con era si ha AeraVA; con ani si ha AVaniA; con ari si ha AVariA; con boli si ha AboliVA; con dora si ha AdoraVA; con duna si ha AdunaVA; con gita si ha AgitaVA; con iuta si ha AiutaVA; con vamp si ha AVvampA; con volt si ha AVvoltA; con datti si ha AdattiVA; con dotta si ha AdottaVA; con dotti si ha AdottiVA; con gogna si ha AgognaVA; con spira si ha AspiraVA; con ziona si ha AzionaVA; con scende si ha AscendeVA; con scrive si ha AscriveVA; con spetta si ha AspettaVA; ...
Lucchetti
Usando "ava" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ara = avrà; * aro = avrò; bea * = beva; dia * = diva; pia * = piva; ria * = riva; via * = viva; * aeri = averi; * arai = avrai; * auto = avuto; * avio = avvio; bela * = belva; cala * = calva; cera * = cerva; cura * = curva; elea * = eleva; mala * = malva; mola * = molva; olia * = oliva; sala * = salva; ...
Cerniere
Usando "ava" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * già = vagì; * ria = vari; * sia = vasi; * tea = vate; * gaia = vagai; * ghia = vaghi; * glia = vagli; * saia = vasai; * stia = vasti; * lidia = validi; * lutea = valute; * nadia = vanadi; * ironia = vaironi.
Lucchetti Alterni
Usando "ava" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * era = aver; avi * = viva; * area = avare; * aria = avari; * idea = avide; avara * = varava; * restia = avresti; avaria * = variava; aversa * = versava; avesti * = vestiva.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "ava" (*) con un'altra parola si può ottenere: fin * = favina; gin * = gavina; tre * = traeva; * dino = adivano; * dite = adivate; * eroi = aerovia; * gino = agivano; * gite = agivate; arti * = arativa; * veri = avverai; * vino = avviano; * vita = avviata; * vite = avviate; * viti = avviati; * vito = avviato; * vivi = avviavi; * vivo = avviavo; * visi = avvisai; * viti = avvitai; ceri * = caverai; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "ava"
»» Vedi anche la pagina frasi con ava per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Una mia ava, la nonna di mio padre, mise al mondo e allevò ben tredici figli.
  • La mia ava si chiamava Fedora e abitava in un piccolo paese.
  • Mia mamma mi raccontava che una sua ava aveva un albergo nella Svizzera italiana.
Citazioni
  • Nel 1859, in Ripetizioni scritte sopra i tre esami del codice di Napoleone di Pedone Lauriel, è riportato: "Siano un’ava nella linea materna, un avo nella paterna; se l’ava della linea materna consente, il matrimonio è possibile, anche quando l’avo della linea paterna vi si opponga".
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Ava - e AVOLA. [T.] S. f. Madre del padre o della madre. Avola è più della lingua scritta; forma dim. quasi di vezzo affettuoso, come il Matercula d'Orazio e il com. Fratello, Sorella. Nell'uso fam. più com. è Nonna; ma anche parlando con altri che quelli di casa, la gente di certa condizione dirà: Nostr'ava, Mia ava. Nel b. lat. Ava per Avia. Cron. Morell. 255. (C) La madre della madre, cioè l'avola.

Avola potrebbe suonare cel. aff. a dispregio; come quando avessesi a dire cosa simile a quel di Pers. Veteres avias tibi de pulmone revello. T. Le superstizioni delle avole.

2. Per estens. Le progenitrici più su. T. Fir. As. 165. Beata a me, poscia ch'egli mi farà avola di così chiara. progenie! Anche in questo senso suonerebbe più serio: Le illustri ave. V. in Avo altre dichiarazioni.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: auxologico, auxologie, auxologo, auxometria, auxometrie, auxopatia, auxopatie « ava » avalla, avallai, avallammo, avallando, avallano, avallante, avallare
Parole di tre lettere: auf « ava » ave
Vocabolario inverso (per trovare le rime): accentua, questua, attua, eccettua, effettua, fluttua, mutua « ava (ava) » bava, sillabava, gabbava, addobbava, sgobbava, snobbava, cibava
Indice parole che: iniziano con A, con AV, iniziano con AVA, finiscono con A

Commenti sulla voce «ava» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze