Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «barbarie», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Barbarie

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola barbarie è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: bar-bà-rie. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
barbarie si può ottenere combinando le lettere di: erri + babà; bei + barra; ebbi + [arra, rara]; [birbe, ebbri, rebbi] + ara; [ira, ria] + [barbe, ebbra]; [era, rea] + [barbi, birba, rabbi]; [arre, erra, rare] + abbi; [barri, birra] + bea.
Componendo le lettere di barbarie con quelle di un'altra parola si ottiene: +[abc, cab] = abbarbicare; +tan = arrabbiante; +sta = arrabbiaste; +[ari, ira, ria] = arrabbierai; +[eri, ire] = arrabbierei; +gal = barbagliare; +con = rabberciano; +tac = rabberciata; +tic = rabberciati; +toc = rabberciato; +sos = riabbasserò; +noi = riabbonerai; +mas = semibarbara; +sim = semibarbari; +veto = abbreviatore; +[vito, voti] = abbreviatori; +tuta = abburatterai; +tute = abburatterei; +[artù, ruta, tura, ...] = arrabbiature; +[ermo, mero, more, ...] = arrabbieremo; +erte = arrabbierete; ...
Vedi anche: Anagrammi per barbarie
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: barbare, barbari.
Altri scarti con resto non consecutivo: barbie, barbi, barbe, barare, barai, bara, barri, barre, bare, babà, baie, arare, arai, arre, rari, rare.
Parole con "barbarie"
Finiscono con "barbarie": semibarbarie.
Parole contenute in "barbarie"
ari, bar, arie, bari, barba, barie, barbari. Contenute all'inverso: ira.
Incastri
Si può ottenere da barbe e ari (BARBariE); da barie e bar (barBARIE); da bare e bari (BARbariE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "barbarie" si può ottenere dalle seguenti coppie: barbara/aie.
Usando "barbarie" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rieti = barbati; * eco = barbarico; * eta = barbarità.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "barbarie" si può ottenere dalle seguenti coppie: barbati/rieti.
Sciarade incatenate
La parola "barbarie" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: barba+arie, barba+barie, barbari+arie, barbari+barie.
Intarsi e sciarade alterne
"barbarie" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: barare/bi.
Frasi con "barbarie"
»» Vedi anche la pagina frasi con barbarie per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • A giudicare da quanto avviene ancor oggi nel mondo, l'umanità non si è ancora liberata da una buona dose di barbarie.
  • Silvio è capace di barbarie veramente impressionanti.
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Barbarie, Crudeltà, Ferocia - Barbarie è qualunque atto o procedere spietato e furibondo, quali solevano usarli i Barbari: e questo più che altro procede dall'istinto. - La Crudeltà procede quasi in tutto dalla volontà, e significa, più che l'atto, l'abito di colui che si mostra inesorabile e senza pietà. - La Ferocia è l'abito e l'atto; e significa l'essere così spietato che si agguagliano le bestie feroci. - Barbarie si trasporta anche a significare il dispregio per ogni opera di civiltà, il guastare opere d'arte, ecc., sempre avendo rispetto al procedere dei Barbari che disertarono già l'Italia. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Barbarie, Crudeltà, Ferocia - «La barbarie è nell’abitudine, la crudeltà nella voglia, la ferocia nella natura. Però diciamo: bestie feroci. Non si dirà che la bestia è barbara, perchè non può avere quelle idee e que’ sentimenti che, depravati, fanno le barbarie. Si dice che la tigre è crudele perchè uccide anche sfamata che sia. Gli animali carnivori sono tutti feroci perchè carnivori. La barbarie in alcune cose può stare con certa bontà in alcune altre. È barbaro quel selvaggio che uccide il padre; ma in altre occasioni e’ può essere umano. Barbaro non si dice che di persone; feroce, d’animali o d’atti ad animali attribuiti; crudele, e di persone e di animali e di cose». Guizot.

La barbarie può essere talora soltanto negativa, e consiste nel negare un bene che da noi si potrebbe accordare. La crudeltà è attiva, perchè consiste in far scientemente soffrire altrui. La ferocia non solo è attiva, ma cerca occasione di esercitarsi, e si compiace e gioisce degli altrui dolori: talora però è tutta di calcolo, come nell’assassino che finisce d’uccidere la sua vittima al solo scopo che essa non abbia a svelare l’uccisore. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: barbariche, barbarici, barbaricina, barbaricine, barbaricini, barbaricino, barbarico « barbarie » barbarismi, barbarismo, barbarità, barbaro, barbarossa, barbarosse, barbastelli
Parole di otto lettere: barbablù « barbarie » barbecue
Vocabolario inverso (per trovare le rime): telespie, radiospie, microspie, rupie, arie, barie, cibarie « barbarie (eirabrab) » semibarbarie, carie, precarie, discotecarie, ludotecarie, bibliotecarie, ipotecarie
Indice parole che: iniziano con B, con BA, iniziano con BAR, finiscono con E

Commenti sulla voce «barbarie» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze