Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «barella», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Barella

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola barella è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Divisione in sillabe: ba-rèl-la. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: ballare, ballerà.
Componendo le lettere di barella con quelle di un'altra parola si ottiene: +rii = allibrerai; +sos = ballassero; +non = balleranno; +can = bancarella; +din = banderilla; +toc = barcollate; +[eri, ire] = barelliera; +tot = bottarella; +idi = bradilalie; +con = carbonella; +osi = isallobare; +voi = lavorabile; +mio = ombrellaia; +rii = riballerai; +sii = sillaberai; +ito = tabellario; +tum = tamburella; +tar = traballare; +tar = traballerà; +ton = traballone; +biga = abbagliarle; +slot = albastrello; ...
Vedi anche: Anagrammi per barella
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: barelle, barello, bavella, carella.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: carelle.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: arella.
Altri scarti con resto non consecutivo: bara, balla, bella, bela, area, alla.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: bardella.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: ballerà.
Parole con "barella"
Iniziano con "barella": barellare, barellata.
Parole contenute in "barella"
bar, bare, ella, arella. Contenute all'inverso: era, alle.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "barella" si può ottenere dalle seguenti coppie: balista/listarella, banane/nanerella, baso/sorella, barbi/biella, bari/iella, barene/nella, barerà/ralla, barerò/rolla, barese/sella.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "barella" si può ottenere dalle seguenti coppie: barra/arella.
Usando "barella" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alleai = barai; * alleano = barano; * alleare = barare; * alleate = barate; * alleato = barato; * alleava = barava; * alleavi = baravi; * alleavo = baravo; * alleerà = barerà; * alleerò = barerò; * alleino = barino; * allertata = batata; * allertate = batate; * allertava = batava; * allertavi = batavi; * allertavo = batavo; * alleammo = barammo; * alleando = barando; * alleante = barante; * alleasse = barasse; ...
Lucchetti Alterni
Usando "barella" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sorella = baso; * biella = barbi; * nanerella = banane; * ralla = barerà; * rolla = barerò; * area = barellare.
Sciarade e composizione
"barella" è formata da: bar+ella.
Sciarade incatenate
La parola "barella" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: bar+arella, bare+ella, bare+arella.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "barella" (*) con un'altra parola si può ottenere: * con = barcellona; * ancia = bancarellaia.
Frasi con "barella"
»» Vedi anche la pagina frasi con barella per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nel periodo dello scoutismo ho imparato a costruire in montagna una barella d'emergenza.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Barella - Era in addietro un segno di onore e distinzione appartenente solo alla nobiltà. E' detto in una informazine del 1. decembre 1446, che per provare la nobiltà della francese Perrette Bureau maritatasi a Giovanni Legras, si sosteneva esser ella stata portata in Chiesa sopra una barella, con un fascio di spine e di ginepro, come da tempo antico solea farsi ai gentiluomini e alle gentildonne. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Barella - S. f. Strumento fatto a somiglianza di bara. T. Si porta a braccia da due persone, per uso di trasportar sassi, terra, o sim. Bara, come ognun sa, è una specie di lettiga. Chi sa che siccome i Greci, congiungendo l'idea della gravità con l'idea della mole, formarono Βάρις per Nave, Torre, Casa con torre, così noi in altro aspetto, ma non molto lontano, Baracca? L'orig. del nome spiega il vario accoppiamento d'idee in una voce. L'orig. è Βάρος, Peso, onde Βαρόλλιος, Picciol peso, onde forse il nostro Barile. Riguardando pertanto l'idea gen. di peso, si giustifica l'uso che gli ha dato sensi così in apparenza diversi. = Dav. Colt. 185. (C) Legato e portato sopra due legni, a guisa di barella. Soder. Colt. Si può far portare,…, con barelle o carrucci pel sodo. T. Giorn. Arch. St. 51. Cont. di Mich. Buonarroti. Pagatone in far vuotar certo pozzo per aver l'acqua, barelle, ceste, aguti e pale.

[Cont.] Fior. Spec. sci. I. 30. Gli istromenti necessari al muratore sono… zappe e picconi per cavare le fondamenta, barelle, carriuole per portar via la terra. Cit. Tipocosm. 384. Il zappone, la conca, il cavalletto, la barella, la carriuola.

T. Salvin. Annot. Fier. 433. Certi legni coloriti a cero son portati come a figura d'offerta su certe barelle.

2. Quel veicolo con cui si portano le sacre immagini a processione. Cas. Impr. (Mt.) Collocato 'l santo tabernacolo sulla barella, s'invia la santa processione. E appresso: Due religiosi stanno sempre in mezzo delli manichi della barella. [Val.] Fag. Rim. 6. 93. Vanno a pricission colle barelle Insiem gli abbandonati e i Nocentini.

3. Ed anche per quel veicolo a foggia di bara, con cui si trasportano gl'infermi allo spedale.

4. [M.F.] Le barelle, per ischerzo si chiamano gli occhiali. Fag. Comm. Bisogna trovar le barelle.

5. A barelle. Modo avverb. A balle, A masse, Abbondantemente. = V. anche A BARELLA a suo luogo.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Barella a tinozza - Bard. Arnese dei salnitrai per uso di trasportare liquidi o strumenti. Ed è una tinozza, od un barile commesso a due stanghe. [immagine]
Barella delle culatte - Barella piana con quattro piedi, sopra della quale modellatori di artiglieria fabbricano il modello e la forma della culatta dei pezzi. [immagine]
Barella da polvere - È composta anch'essa di due stanghe, ma invece degli staggi le si adatta una forte tela incatramata. Serve a trasportate barili pieni di polvere. [immagine]
Barella da bomba, e da granate - Civière à bombe. Questa ha una cassa di legno fermata stabilmente sulle stanghe e traverse, rafforzata ai quattro canti da cantonate di lamiera. Alcune però invece della cassa hanno il piano fatto di due suoli di tavole, traforato nella sua metà; il quale foro è tondo e tanto grande da capirvi parte del proietto da trasportarsi. [immagine]
Barella - s. f. Civière. Arnese piano e quadro, con piedi e senza, e con quattro manichi formati da due stanghe, su cui sono confitte alcune tavole o traverse dette staggi. Esso si porta a braccia da due persone ch'entrano in mezzo delle stanghe e ne impugnano le estremità. Col medesimo si trasportano robe diverse, e ve ne hanno di più specie. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: bardolino, bardosso, bardotta, bardotte, bardotti, bardotto, bare « barella » barellare, barellata, barelle, barelliera, barelliere, barellieri, barello
Parole di sette lettere: bardino « barella » barelle
Vocabolario inverso (per trovare le rime): scappella, pioppella, interpella, spella, espella, crespella, arella « barella (allerab) » carella, bancarella, zagarella, zingarella, nebbiarella, cinciarella, bigiarella
Indice parole che: iniziano con B, con BA, iniziano con BAR, finiscono con A

Commenti sulla voce «barella» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze