Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «bava», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Bava

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Battana « * » Bavara]
Giochi di Parole
La parola bava è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ava), un bifronte senza capo né coda (va).
Divisione in sillabe: bà-va. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di bava con quelle di un'altra parola si ottiene: +tai = abitava; +ito = abitavo; +ilo = aboliva; +sua = abusava; +[sui, usi] = abusavi; +[suo, uso] = abusavo; +sui = abusiva; +idi = adibiva; +[ciò, coi] = baciavo; +gin = bagnavi; +din = bandiva; +non = bannavo; +dir = bardavi; +sir = basarvi; +sto = bastavo; +[eri, ire, rei] = baviera; +[neo, noè] = beavano; +rom = bramavo; +[tar, tra] = bravata; +tre = bravate; +cru = brucava; +col = cablavo; +big = gabbavi; ...
Vedi anche: Anagrammi per bava
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: babà, bada, baia, bara, basa, bave, beva, cava, dava, fava, java, lava.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cave, cavi, cavo, cavò, davi, davo, fave, favi, favo, lave, lavi, lavo, lavò, nave, navi, pavé, rave, savi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ava.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: beava, brava, sbava.
Parole con "bava"
Iniziano con "bava": bavara, bavare, bavari, bavaro, bavagli, bavaglio, bavarese, bavaresi, bavatura, bavature, bavaglini, bavaglino, bavaglioli, bavagliolo, bavaglione, bavaglioni, bavagliolini, bavagliolino.
Finiscono con "bava": sbava, cibava, rubava, tubava, gabbava, garbava, rombava, serbava, turbava, amorbava, derubava, incubava, intubava, piombava, sbarbava, sgobbava, snobbava, titubava, addobbava, aggarbava, ammorbava, arrembava, diserbava, inglobava, sillabava, conglobava, conturbava, disturbava, esacerbava, masturbava, ...
Contengono "bava": sbavai, sbavano, sbavare, sbavata, sbavate, sbavati, sbavato, sbavava, sbavavi, sbavavo, cibavamo, cibavano, cibavate, rubavamo, rubavano, rubavate, sbavammo, sbavando, sbavante, sbavanti, sbavasse, sbavassi, sbavaste, sbavasti, tubavamo, tubavano, tubavate, gabbavamo, gabbavano, gabbavate, ...
»» Vedi parole che contengono bava per la lista completa
Parole contenute in "bava"
ava.
Incastri
Inserito nella parola si dà SbavaI; in sta dà SbavaTA; in sto dà SbavaTO; in tute dà TUbavaTE; in store dà SbavaTORE; in stura dà SbavaTURA; in turno dà TURbavaNO.
Inserendo al suo interno sta si ha BAstaVA; con ram si ha BramAVA; con lena si ha BAlenaVA; con ratta si ha BArattaVA; con stona si ha BAstonaVA.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "bava" si può ottenere dalle seguenti coppie: baco/cova, bada/dava, badata/datava, badati/dativa, badi/diva, balasci/lasciva, baleni/leniva, balista/listava, balorda/lordava, bari/riva, barile/rileva, basali/saliva, basati/sativa, basca/scava, baschi/schiva, basco/scova, basta/stava, bastati/stativa, basti/stiva, bastona/stonava, batosta/tostava...
Usando "bava" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * vada = bada; * vado = bado; * vali = balì; * vara = bara; * vari = bari; * varo = baro; * vasi = basi; * vaso = baso; araba * = arava; * vacca = bacca; * vagli = bagli; * valle = balle; * valli = balli; * vallo = ballo; * valsa = balsa; * valse = balse; * vanno = banno; * varai = barai; * varca = barca; * varia = baria; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "bava" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * avio = baio; * avrà = bara; * avrò = baro; * avita = baita; * avite = baite; * avrai = barai; * avveri = baveri; * avvero = bavero; * avvierà = baviera; * avverino = baverino.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "bava" si può ottenere dalle seguenti coppie: roba/varo.
Usando "bava" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: varo * = roba; * roba = varo.
Lucchetti Alterni
Usando "bava" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * diva = badi; * riva = bari; bar * = arava; * stiva = basti; prova * = proba; serva * = serba; torva * = torba; band * = andava; * dativa = badati; * leniva = baleni; * rileva = barile; * saliva = basali; * sativa = basati; * schiva = baschi; * area = bavare; * aria = bavari; scriva * = scriba; bavara * = varava; balle * = alleava; * lasciva = balasci; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "bava" (*) con un'altra parola si può ottenere: * emo = beavamo; oli * = obliava; alti * = ablativa; arsi * = abrasiva; * damo = badavamo; * date = badavate; * ramo = baravamo; * arno = baravano; * rate = baravate; * sano = basavano; * aste = basavate; * elmo = belavamo; ridi * = ribadiva; seri * = sbaverai; site * = sbaviate; * ciano = baciavano; * stano = bastavano; * state = bastavate; * ramno = bramavano; calmo * = cablavamo; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: fece, ligi, pomo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "bava"
»» Vedi anche la pagina frasi con bava per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Era talmente inferocito che gli usciva bava dalla bocca.
  • Appena entrato nel giardino, mi venne incontro un grosso cane con la bava alla bocca e ho dovuto saltare la siepe per salvarmi.
  • Mio nonno dopo l'ictus perdeva tanta bava dalla bocca.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Stummia, Schiuma, Spuma, Bava - «Stummia (idiotismo), quell'escremento che nel bollire manda alla superficie una pentola o altro vaso con carne dentro. Stummiare la pentola, meglio però schiumarla; stummia dicesi del bollire soltanto». Meini.

Schiuma è al proprio o al traslato; schiuma del vino, dell'acqua quando versati o sciaguattati fortemente in un vaso mandano alla superficie una grande quantità di bollicelle piene d'aria; e dico quantità grande, perchè alcune poche non si direbbero schiuma, ma bolle o bollicelle, secondo la loro grandezza. Fa di molta schiuma il mare quando se ne rompono i cavalloni negli scogli; schiuma di birbanti. Spuma è più gentile: ma mi suona poi anche quasi sfuma, poichè spumano il vino generoso o la birra per quei gaz o spiriti che hanno dentro, che quasi invisibile, e talvolta anco visibile fumo, si sprigionano col liquore dalla bottiglia che li teneva compressi. Quella del sapone, quella de' cavalli attorno al morso direi schiuma però e non spuma, o almeno mi sembra più proprio. La bava in vero non è congenere alla schiuma: ma come viene alla bocca anch'essa, Tommaseo l'ha qui registrata: viene la schiuma alla bocca a chi parla di molto in modo concitato, a chi ha sete; viene la bava ai vecchi, ai fanciulli, ed è escremento meno concotto per mancanza di vigore sì negli uni che negli altri; e meno rotto per la mancanza dei denti. Poi dalla bava che pende di bocca al cane idrofobo, venne il senso traslato che manda bave l'iracondo, l'invido, lo atrabiliare per odio e ira fortissima repressa. Poi si dice: l'immonda bava, perchè viene sovente alla bocca dell'animale mista col sangue. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Bava - S. f. Umor viscoso che esce per se medesimo come schiuma dalla bocca degli animali. T. Arab. Lababa, Mandar saliva dalla bocca. = Dant. Inf. 34. (C) E per tre menti Gocciava pianto e sanguinosa bava. Franc. Sacch. Nov. 185. Dogli del miglior vino ch'io ho, ed egli mi ha dato della bava sua. Buon. Fier. 4. 1. 12. E poi cadesti, posti i fianchi a gran risico, Sul guazzo della bava Della mula del fisico.

T. Prov. Tosc. 116. È meglio star sotto barba che sotto bava. (Meglio dipendere da un uomo fatto che da un bambino.)

2. T. Fam. Far la bava: Dimostrare nelle parole e negli atti sdegno rabbioso. = Malm. 7. 85. (C) Per la stizza non può formar parola, Si sgraffia, batte i denti e fa la bava.

T. Dicesi anco: Far le bave, Aveva la bava alla bocca, Le bave gli uscivano di bocca. – In senso sim. Parlare di carità colla bava alla bocca.

3. Far venire la bava. Far andare in collera. Min. Ann. Malm. (Mt.) Per traslato da' cani, cui quando sono arrabbiati casca tale schiuma dalla bocca, si dice Mi fa venir la bava, di chi mi fa andare in collera, o di chi mi noja forte.

4. (Ar. Mes.) Bava si dice a Quella seta, che per non aver nerbo, non può filarsi, e però si straccia. (C)

[Cont.] Cit. Tipocosm. 439. Cavar la bava, trar la seta, menar il guindolo, cavar i capitoni.

5. [G.M.] Pane fatto di farina troppo stacciata, e però dinerbata, dicono: Gli è una bava.

6. (Scult.) [Manf.] Gli scultori e fonditori di metalli chiamano Bave quelle superficie scabre, che hanno i loro getti, quand'escono dalla forma, a cagione di qualche cavità o fenditura, che in essa si trovi, le quali poi si tolgono con ceselli ed altri strumenti acconci a tal uopo. = Benv. Cell. Oref. 83. (M.) Com'egli sia freddo (l'argento gettato), si debbe d'intorno nettarlo dalle sue bave. [Cam.] E 128. E di poi che gli è freddo, se gli leva intorno le sue bave.

[Cont.] Biring. Pirot. VI. 4. E con diligenza se le leva le bave d'attorno che fanno le commissioni, e apponto si rinetta (la cosa gettata). Vas. Scul. XI. Finiti questi getti, l'artefice dipoi con ferri appropriati, cioè bulini, ciappole… rinetta le bave.

7. (Ar. Mes.) [Cont.] Bava di cera. Vas. Scul. XI. Vanno levando tutta la cera dalle bave della superfluità dei cavi.

8. (Mar.) Bava di vento. Piccolo soffio di vento che si distingue da qualche increspatura che fa nel mare in tempo di calma. Car. Am. Past. 65. (M.) Era il mare in calma, e non tirando da niuna banda bava di vento, facea mestiero che andassero a remi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: baulino, baulone, bauloni, bautta, bautte, bauxite, bauxiti « bava » bavagli, bavaglini, bavaglino, bavaglio, bavaglioli, bavagliolini, bavagliolino
Parole di quattro lettere: baud « bava » bave
Vocabolario inverso (per trovare le rime): questua, attua, eccettua, effettua, fluttua, mutua, ava « bava (avab) » sillabava, gabbava, addobbava, sgobbava, snobbava, cibava, arrembava
Indice parole che: iniziano con B, con BA, iniziano con BAV, finiscono con A

Commenti sulla voce «bava» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze