Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «bisogno», il significato, curiosità, forma del verbo «bisognare» associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Bisogno

Forma verbale
Bisogno è una forma del verbo bisognare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di bisognare.
Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
necessità (39%), aiuto (10%), urgente (9%), impellente (5%), affetto (4%), amore (3%), grande (2%), momento (2%), fisico (2%), primario (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola bisogno è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: bi-só-gno. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: bisognò.
Anagrammi
bisogno si può ottenere combinando le lettere di: [gino, ogni] + sob.
Componendo le lettere di bisogno con quelle di un'altra parola si ottiene: +[dan, dna] = bisognando; +[ami, mai, mia] = bisogniamo; +alt = sbolognati; +bava = abbisognavo; +[bare, erba] = abbisognerò; +[acne, ance, cane, ...] = biancosegno; +vana = bisognavano; +[erme, mere] = bisogneremo; +[agre, erga, gare] = borseggiano; +slat = sbolognasti; +[lare, real] = sbolognerai; +relè = sbolognerei; +[malo, mola] = sbologniamo; +[alte, tale, tela] = sbologniate; +mamba = abbisognammo; +banda = abbisognando; +ressa = bisognassero; +[massi, sisma] = bisognassimo; +renna = bisogneranno; +[amici, micia] = giacobinismo; +laser = inglobassero; +[islam, salmi] = inglobassimo; +[ritto, rotti, torti, ...] = sbigottirono; ...
Vedi anche: Anagrammi per bisogno
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bisogna, bisogni.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: bigo, sono.
Parole con "bisogno"
Iniziano con "bisogno": bisognosa, bisognose, bisognosi, bisognoso, bisognosamente.
Finiscono con "bisogno": abbisogno, abbisognò, fabbisogno.
Parole contenute in "bisogno"
bis, sogno. Contenute all'inverso: osi.
Lucchetti Alterni
Usando "bisogno" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ateo = bisognate; * avio = bisognavi; * astio = bisognasti.
Sciarade incatenate
La parola "bisogno" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: bis+sogno.
Intarsi e sciarade alterne
"bisogno" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: big/sono.
Intrecciando le lettere di "bisogno" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = bisognarono.
Frasi con "bisogno"
»» Vedi anche la pagina frasi con bisogno per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • E' il bisogno che fa nascere il desiderio o è il desiderio che fa nascere il bisogno?
  • La vera generosità si vede quando si dà una mano a chi ha bisogno d'aiuto, senza chiederne la ricompensa.
  • Non c'è bisogno che tu mi chieda scusa. Ti ho già perdonato!
Proverbi
  • Quando non si ha voglia di nulla, si ha bisogno di tutto.
  • L'amico si riconosce nel momento del bisogno.
  • Quando il bisogno bussa alla porta, l'onestà si butta dalla finestra.
Canzoni
  • Che bisogno d'amore (Cantata da: Ambra; Anno 1995)
  • Ora che ho bisogno di te (Cantata da: Fausto Leali e Luisa Corna; Anno 2002)
  • Ho bisogno di vederti (Cantata da: Gigliola Cinquetti e Connie Francis; Anno 1965)
  • Bisogno d'amore (Cantata da: Danilo Amerio; Anno 1995)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Bisogno, Occorrenza, Necessità, Aver di bisogno, Aver di mestieri - La necessità morale non ammette scusa, la necessità fisica non ammette dilazione; relativamente a questa avvi un proverbio d'un senso forse un po' troppo lato e generico, ma che spiega bene la cosa, dicendo: necessità non ha legge; l'ordine è una necessità nello stato sociale; il vitto, il vestito, l'alloggio, sono per l'uomo di necessità assoluta: il bisogno è meno imperioso della necessità: molti bisogni son veri e molti fittizii: molti han bisogno del caffè al mattino; molti han bisogno di leggere la sera per addormentarsi; per taluni una presa di tabacco è diventata un bisogno tale che il privarsene recherebbe loro danno: questi bisogni, fittizii in principio, divengono pressochè reali, perchè l'abito si cangia in natura: vero bisogno si è il riposo dopo la fatica e altri tali. L'occorrenza è un bisogno momentaneo o condizionale: a chi deve scrivere occorre carta, penna e calamaio; a chi vuol comperare occorron danari. Chi ha di bisogno d'una cosa pare non possa farne a meno; chi ne ha soltanto di mestieri pare possa sostituirne altra che approssimativamente supplisca: questo secondo è di una esigenza meno assoluta: l'uomo ha bisogno dell'uomo: chi è avvezzo a vivere nell'agiatezza ha bisogno di cento piccole cose; l'uomo sobrio non ha mestieri di tutte queste frivolezze. [immagine]
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Bisogno - s. m. Altre volte significava un soldato nuovo levato di fresco.

Questa voce è stata portata in Italia dai soldati Spagnuoli nel secolo XVI, i quali bisognosi di tutto e non sapendo bene la lingua del paese, esprimevano la loro volotà colle parole Bisogno pane, Bisogno vino, Bisogno carne, cosicchè gl'Italiani li distinsero col nome di bisogni; e questo nome si estese dappoi ai soldati nuovi ed inesperti. Gras. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: bisognerete, bisognerò, bisogni, bisogniamo, bisogniate, bisognini, bisognino « bisogno » bisognosa, bisognosamente, bisognose, bisognosi, bisognoso, bisolfati, bisolfato
Parole di sette lettere: bisogni « bisogno » bisonte
Vocabolario inverso (per trovare le rime): svergogno, scalogno, catalogno, sbolognò, sbologno, sognò, sogno « bisogno (ongosib) » abbisogno, abbisognò, fabbisogno, cotogno, melocotogno, bugno, mugugno
Indice parole che: iniziano con B, con BI, iniziano con BIS, finiscono con O

Commenti sulla voce «bisogno» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze