Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «bosco», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Bosco

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Liste Parole: Tipologie di bosco
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Bort « * » Boscoso]

Foto taggate bosco

funghi

faggete

Luci autunnali
Tag correlati: alberi, foglie, rami, autunno, montagna, tronchi, neve, acqua, inverno, montagne, erba, piante, prato, strada, sentiero, lago, fiume, albero, tronco, fungo, ombre, paesaggio, natura, nebbia, rocce, luce, abeti, cascata, sassi, gambo
Giochi di Parole
La parola bosco è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Divisione in sillabe: bò-sco. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di bosco con quelle di un'altra parola si ottiene: +ani = bosniaco; +[ile, lei] = obelisco; +[suo, uso] = ossobuco; +tac = sboccato; +ras = scabroso; +[ali, ila, lai] = sciabolo; +sir = sorbisco; +rari = aborrisco; +[iman, mani, mina] = ambiscono; +[acri, cari] = ascorbico; +[nera, rane, rena] = baronesco; +[apri, pari, pira, ...] = baroscopi; +elia = boscaiole; +olia = boscaiolo; +[mani, mina] = boscimano; +[ceri, crei] = breccioso; +[runa, urna] = buscarono; +[lami, lima, mail, ...] = cosmolabi; +lida = discobola; +[ledi, lide] = discobole; +lidi = discoboli; +[lido, lodi] = discobolo; +mini = imbonisco; +[appi, papi, pipa] = ippobosca; ...
Vedi anche: Anagrammi per bosco
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: basco, bosso, busco, fosco, losco, mosco, tosco.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cosca, cosce, cosci, fosca, losca, mosca, mosce, mosci, tosca.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: osco.
Parole con "bosco"
Iniziano con "bosco": boscosa, boscose, boscosi, boscoso, boscosità.
Finiscono con "bosco": imbosco, imboscò, disbosco, disboscò, sottobosco, vincibosco, abbracciabosco.
Contengono "bosco": stroboscopio, stroboscopica, stroboscopici, stroboscopico, stroboscopiche.
»» Vedi parole che contengono bosco per la lista completa
Parole contenute in "bosco"
osco. Contenute all'inverso: sob.
Incastri
Inserendo al suo interno hiv si ha BOSChivO; con iman si ha BOSCimanO; con iarde si ha BOiardeSCO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "bosco" si può ottenere dalle seguenti coppie: boa/asco, boe/esco, bolo/losco, bona/nasco.
Usando "bosco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * scoli = boli; * scolo = bolo; * scovi = bovi; * scovo = bovo; * scocca = bocca; * scocci = bocci; * scolla = bolla; * scolli = bolli; * scollo = bollo; * sconta = bontà; * scorda = borda; * scordi = bordi; * scordo = bordo; * scorgo = borgo; * scoria = boria; * scorra = borra; * scorre = borre; * scorro = borro; * scorsa = borsa; * scorse = borse; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "bosco" si può ottenere dalle seguenti coppie: boom/mosco, bosso/osco.
Usando "bosco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * occhi = boschi.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "bosco" si può ottenere dalle seguenti coppie: lavabo/scolava, lobo/scolo, probo/scopro.
Usando "bosco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: scolo * = lobo; scopro * = probo; * lobo = scolo; scolava * = lavabo; * probo = scopro; * lavabo = scolava.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "bosco" si può ottenere dalle seguenti coppie: bosnia/conia, bossi/cosi, bosso/coso.
Usando "bosco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nasco = bona; cusco * = cubo; rusco * = rubo; * bosso = scosso.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "bosco" (*) con un'altra parola si può ottenere: ali * = abolisco; arti * = abortisco; iman * = imboscano.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "bosco"
»» Vedi anche la pagina frasi con bosco per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La metropoli è come un bosco, molte piante ed alberi di ogni specie di cui alcune velenose.
  • Mi sono inoltrata in un bosco incantato e penso di aver visto un folletto. Sarà stato vero?
  • Ricordo ancora quella giornata passata nel bosco del monte Li Foi.
Proverbi
  • La fame caccia il lupo dal bosco.
Espressioni e Modi di Dire
  • Uccel di bosco
Libri
  • Una barca nel bosco (Scritto da: Paola Mastrocola; Anno 2004)
  • La mia vita nel bosco degli spiriti (Scritto da: Amos Tutuola; Anno 1984)
Canzoni
  • Il bosco delle fragole (Cantata da: Tricarico; Anno 2009)
  • Il bosco innamorato (Cantata da: Tonina Torrielli; Anno 1956)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Bosco, Selva, Boscaglia, Foresta, Macchia - Bosco è tratto di paese, più spesso montuoso, dove sono grossi alberi, specialmente da trarne legna da ardere e far carbone. - La Selva è anche più estesa del Bosco: ha gli alberi quasi tutti di una specie e di alto fusto; come Selva di pini, di castagni, di abeti; e dai quali, oltre il frutto, se ne trae legno da costruzione. - La Boscaglia è anche più spaziosa della Selva, con piante di varie grandezze, non coltivate, con macchie. - Macchia è luogo più o men vasto, con piante non grandi, ma molto fitte e ramose. - Foresta è grande spazio di terreno boschivo, non coltivato, quasi fuori dell'arte umana e dell'abitato. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Bosco, Selva, Boscaglia, Foresta - Il bosco è più piccolo della selva e questa della foresta; è d'ordinario in luogo più vicino all'abitato. La selva dice proprio luogo selvaggio: sono in essa alberi d'ogni sorta, grandi e piccoli: i ladri e gli assassini s'inselvano, fatto che hanno il loro colpo, ond'è che la selva ha da essere di un'estensione piuttosto grande. Foresta però lo è anche di più: nella foresta mi figuro alberi secolari, grossa cacciagione di ogni genere, come cervi, cignali, ecc. Boscaglia è una specie di bosco, ma coperta di cespugli e di piccole piante e mezzane per lo più: il bosco, la selva, la boscaglia me li figuro in paese montuoso; la foresta anche in pianura. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Bosco - S. m. Luogo pieno d'alberi, con assai o poca o nessuna coltura. (Nel pl. Boschi, e ant. Bóscora.) T. Germ. Busck. Gr. Βόσκω, Pascere. Onde la sua differenza da Selva. = Bocc. Nov. 4. 6. (C) Con vostra licenzia, io voglio andare al bosco. Dant. Inf. 13. Quando noi ci mettemmo per un bosco. [Camp.] E Purg. 25. Finitol anco, gridavano: al bosco Si tenne Diana, ed Elice caccionne, Che di Venere avea sentito il tosco.

[Cors.] Dant. Salm. penit. 2. Come colui, che, andando per lo bosco, Da spino punto, a quel si volge, e guarda.

T. Prov. Tosc. 167. È meglio esser uccel di bosco che uccel di gabbia. E 168. È meglio stare al bosco e mangiare pignoli, che stare in castello con gli Spagnuoli.

(Tom.) Terreno coperto di bosco.

2. E per Luogo artifiziosamente arborato per diletto. [Val.] Ant. Com. Dant. Etrur. 1. 35. Boschi sono quelli che si sogliono fare per diletto degli uomini con arbori rimondi, ed il suolo loro senza veruno pruno, pieni d'erba e dilettevoli.

3. Per simil. L'Unione di quelle frasche, le quali si dispongono a bella posta per dar comodo ai filugelli di fabbricare il bozzolo. Magaz. Coltiv. tos. 35. (Gh.) Quando (i bachi) hanno dormito dalla grossa, (bisogna) essere svegliato la notte, e diligente in dar loro la foglia,… Ed il bosco sia di scope fini (fine), secche, o di ginestre simili… [Tor.] Targ. Ar. Valdin. 2. 440. Grande è il danno, che risentono i poveri contadini… dell'abitare nelle medesime piccole e cattive stanze, dove fanno i bachi, dove i loro letti fermentano, e dove sotto ai boschi muojono molti bachi.

Onde Andare al bosco dicesi dell'Andare de' bachi alle capannucce di frasca per intraprendere il lavoro del bozzolo. Magaz. Cultiv. tos. 35. (Gh.) Per tutto maggio sogliono i filogelli essere iti al bosco,…

(Tom.) Andare al bosco.

[M.F.] I miei bachi vanno già al bosco.

4. Trasl. Petr. Canz. 22. 3. (C) I' mi fido in colui che 'l mondo regge, E che i seguaci suoi nel bosco alberga.

5. Bosco per Legna, Legname. [Val.] T. Liv. Dec. 2. 88. Del vapore, del fumo e del crosciare che 'l bosco verde faceva, furo i nemici… spaventati. Chiabr. Rim. 2. 316. (M.) Ardi del bosco, e qui le fiamme accresci. E 336. E se il Centauro appare Nell'aspro ciel, dono alle fiamme il bosco. E 338. Adunque il mio danzare È starsi al focolare Carco di secco bosco.

6. Dicesi Uomo da bosco e da riviera, e vale Atto a qualunque cosa, Scaltrito, Esperto, Da tutta botta. Salv. Granch. 3. 13. (C) Tutt'uomini da bosco e da riviera.

Nel medesimo signif. dicesi anche Uomo da bosco e da campagna. Pulc. Luig. Morg. 13. 35. (Gh.) Il re Marsilio si fe' maraviglia; Disse: Quest'è da bosco e da campagna.

7. [M.F.] Sugo di bosco si dice in modo scherzevole per indicare le Legnate, Bastonate. Fag. Pros. Con quattro freghe sulle spalle, con un po' d'unzione di sugo di bosco.

8. [G.M.] Di cosa intricata: L'è un bosco.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: boschive, boschivi, boschivo, boscimana, boscimane, boscimani, boscimano « bosco » boscosa, boscose, boscosi, boscosità, boscoso, bosnia, bosniaca
Parole di cinque lettere: borse « bosco » bossi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rinsavisco, incattivisco, asservisco, impazzisco, intirizzisco, volsco, osco « bosco (ocsob) » abbracciabosco, vincibosco, imbosco, imboscò, sottobosco, disbosco, disboscò
Indice parole che: iniziano con B, con BO, iniziano con BOS, finiscono con O

Commenti sulla voce «bosco» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


foto vincitrice contest bosco


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze