Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «buco», il significato, curiosità, forma del verbo «bucare» sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Buco

Forma verbale
Buco è una forma del verbo bucare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di bucare.
Parole Collegate
Nomi Alterati e Derivati
Diminutivi: buchetto, buchino, bucolino, bucherello, buchettino, bucherellino. Accrescitivi: bucone. Dispregiativi: bucaccio.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti

Foto taggate buco

Di vedetta

buongiorno mondo !

occhi
Giochi di Parole
La parola buco è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (cu).
Divisione in sillabe: bù-co. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: bucò.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: cubo (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di buco con quelle di un'altra parola si ottiene: +rna = brucano; +[tar, tra] = brucato; +[dan, dna] = bucando; +sta = buscato; +sim = cubismo; +dei = cuboide; +sta = sbucato; +sol = subloco; +ani = ubicano; +tai = ubicato; +[avi, iva, vai, ...] = ubicavo; +[ari, ira] = ubriaco; +[lare, real] = aeroclub; +[armi, mari, mira, ...] = bruciamo; +iran = bruciano; +[arti, atri, irta, ...] = bruciato; +[riva, vari, vira] = bruciavo; +erri = bruciore; +[nati, tina] = bucatino; +vana = bucavano; ...
Vedi anche: Anagrammi per buco
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: baco, buca, buio, fuco, huco, muco.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: cuce, cuci, cucì, cucù, duca, duce, luca, luce, luci, nuca.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: bruco, busco, sbuco.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: cuba, cubi, cubo.
Parole con "buco"
Iniziano con "buco": bucona, bucone, buconi, bucolica, bucolici, bucolico, bucoliche.
Finiscono con "buco": sbuco, sbucò, imbuco, imbucò, ribuco, ribucò, sambuco, ossobuco, tappabuco.
»» Vedi parole che contengono buco per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno coli si ha BUcoliCO; con limi si ha BUlimiCO; con tini si ha BUtiniCO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "buco" si può ottenere dalle seguenti coppie: bue/eco, bugia/giaco, bure/reco.
Usando "buco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * core = bure; * cori = buri; * cocce = bucce; * ohe = buche; * ohi = buchi; * coffa = buffa; * coffe = buffe; * colla = bulla; * colle = bulle; * colli = bulli; * collo = bullo; * corba = burba; * corbe = burbe; * corro = burro; * cosca = busca; * cossi = bussi; * cosso = busso; * costa = busta; * coste = buste; * costi = busti; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "buco" si può ottenere dalle seguenti coppie: buri/irco.
Usando "buco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * occhi = buchi; * occhini = buchini; * occhino = buchino; * ocaggine = buaggine; * ocaggini = buaggini; * occhiate = buchiate.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "buco" si può ottenere dalle seguenti coppie: budini/codini, budino/codino, buffa/coffa, buffe/coffe, bugnata/cognata, bugnate/cognate, bugnati/cognati, bugnato/cognato, bui/coi, bulini/colini, bulino/colino, bulla/colla, bulle/colle, bulletta/colletta, bulletti/colletti, bulletto/colletto, bulli/colli, bullo/collo, burba/corba, burbe/corbe, bure/core...
Usando "buco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * reco = bure; * giaco = bugia; * bucce = cocce; * ateo = bucate; * avio = bucavi; * ciao = buccia; * cerico = buceri; * conico = buconi; carico * = caribù; buceri * = cerico; * buccia = coccia; buconi * = conico; * cantico = bucanti; * carsico = bucarsi; * astio = bucasti; * cranico = bucrani; bucrani * = cranico; * cefalico = bucefali; bucefali * = cefalico.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "buco" (*) con un'altra parola si può ottenere: ali * = abulico; * san = buscano; san * = sbucano; sci * = sbuccio; * rand = brucando; * caci = bucaccio; * arno = bucarono; iman * = imbucano; * sarno = buscarono; sarno * = sbucarono; scorti * = scorbutico; * arbitri = barbiturico.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "buco"
»» Vedi anche la pagina frasi con buco per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Finalmente è stato riparato il buco sull'asfalto stradale che ha provocato alcuni incidenti stradali.
  • Nella vita capita di intraprendere delle vie che poi si rivelano essere un buco nell'acqua.
  • Quel buco in alto sul tronco è la tana di un picchio rosso.
Proverbi
  • Non tutte le ciambelle riescono col buco.
  • Un piccolo buco fa affondare un gran bastimento.
Espressioni e Modi di Dire
  • Non cavare un ragno dal buco
  • Buco nell'acqua
Canzoni
  • Buco nella mente (Cantata da: Tullio De Piscopo; Anno 1991)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Buco, Buca - Il Buco è quell'apertura non molto larga e generalmente di figura rotonda, che passa da parte a parte o si profonda assai, e si può fare in un muro, come in un abito. - La Buca è propriamente una cavità di forma per lo più irregolare, che si fa nel terreno, e non è sempre fatta ad arte, ma può esser naturale, come alcune se ne vedoni ne' monti. [immagine]
Forame, Buco, Foro - Forame, che non è di uso comune, è apertura piccola, e anche fessura, o in usci, o finestre, o in una parete; ma si usa anche per nominare onestamente la parte onde si scarica il ventre. - Buco è piccola apertura che sia in qualsivoglia luogo, nel muro, nella carta, nelle vesti, e che passi da parte a parte. - Foro è buco fatto con istromento da ciò. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Buco, Foro, Forame, Apertura - «Il buco non è grande per lo più, e apre da un lato: se passa da banda a banda gli è foro: se fatto con l'arte, forame (quello dell'ago). Apertura è generico». Gatti. [immagine]
Buca, Buco - La buca è incavata nel solido, e perciò consta del vano insieme e delle pareti che lo racchiudono; è grande, di forma irregolare, e può ricevere tanta luce da non nascondere nella oscurità; il buco invece è più propriamente il vano; è più stretto, perciò oscuro; da qui le espressioni: nascondersi in un buco, ricercar ogni buco. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: buchi, buchiamo, buchiate, buchina, buchine, buchini, buchino « buco » bucolica, bucoliche, bucolici, bucolico, bucona, bucone, buconi
Parole di quattro lettere: buca « buco » buia
Vocabolario inverso (per trovare le rime): offusco, mollusco, rusco, brusco, lambrusco, etrusco, rauco « buco (ocub) » tappabuco, ribuco, ribucò, sambuco, imbuco, imbucò, ossobuco
Indice parole che: iniziano con B, con BU, iniziano con BUC, finiscono con O

Commenti sulla voce «buco» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze