Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «bue», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Bue

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Presepe [Bambinello « * » Cammello]
Parole Monoconsonantiche [Bua « * » Bui]

Foto taggate bue

il famoso presepe di Crema

Luce sul Re dei Re

Presepe di Bolzano
Tag correlati: presepe, madonna, natività, statue, natale, bambino, giuseppe, gesù, presepio, asino, maria, paglia, statuine, asinello
Giochi di Parole
La parola bue è formata da tre lettere, due vocali e una consonante.
Divisione in sillabe: bù-e. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di bue con quelle di un'altra parola si ottiene: +mal = albume; +gal = beluga; +tav = bevuta; +col = bouclé; +cra = brucea; +cra = bucare; +tac = bucate; +log = bugole; +can = cubane; +dir = derubi; +big = giubbe; +per = pubere; +[tar, tra] = rubate; +bis = subbie; +sir = subire; +[tar, tra] = tubare; +tir = tuberi; +[tar, tra] = tuberà; +[tar, tra] = ubertà; +qui = ubique; +rna = urbane; +zac = uzbeca; +[arsa, rasa, sara] = abusare; ...
Vedi anche: Anagrammi per bue
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: boe, bua, bug, bui, bus, due, lue, sue, tue.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: auf, cui, duo, fui, hub, hum, lui, lux, nut, out, pub, puf, puh, pum, pur, pus, può, qua, qui, rum, sua, sub, sud, sui, sul, suo, suv, tua, tum, tuo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ue.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: blue, buie, bulè, bune, bure.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: leu.
Parole con "bue"
Iniziano con "bue": buessa, buesse.
Contengono "bue": attribuendo, attribuente, retribuendo, retribuente, retribuenti, contribuendo, contribuente, contribuenti, distribuendo, distribuente, distribuenti, ridistribuendo, ridistribuente, ridistribuenti.
»» Vedi parole che contengono bue per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno con si ha BUconE; con gol si ha BUgolE; con cast si ha BUcastE; con limi si ha BUlimiE.
Lucchetti
Usando "bue" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eco = buco; * ere = bure; * eri = buri; * echi = buchi; * effe = buffe; * ella = bulla; * elle = bulle; * eone = buone; * eoni = buoni; * erba = burba; * erbe = burbe; * erga = burga; * erro = burro; * esca = busca; * esco = busco; * essa = bussa; * essi = bussi; * esso = busso; * etti = butti; * etto = butto; ...
Cerniere
Usando "bue" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: eta * = tabù.
Lucchetti Alterni
Usando "bue" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ree = bure; * caie = bucai; * stie = busti; * canoe = bucano; * cavie = bucavi; carie * = caribù; * cassie = bucassi.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "bue" (*) con un'altra parola si può ottenere: ali * = abulie; * fra = bufera; nel * = nebule; balzi * = balbuzie; * capre = bucapere; algina * = albuginea; algine * = albuginee; * schermo = buscheremo; schermo * = sbucheremo.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "bue"
»» Vedi anche la pagina frasi con bue per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il bue e l'asino riscaldavano Gesù nella grotta a Betlemme.
  • Quando bussano alla mia porta, guardo attraverso l'occhio di bue per la mia sicurezza.
Citazioni
  • Nel 1838, nel Nuovo Dizionario universale e ragionato di agricoltura di Francesco Gera, è riportato: "Sino da’ tempi più remoti venne impiegato il bue nella coltura del terreno; e sempre ed ovunque fu tenuto come il più prezioso degli animali atteso la grandissima utilità che da’ suoi servigi ai popoli ne ridonda".
  • Il 22 ottobre 2013, l'edizione bolognese de La Repubblica, in un articolo sulle dimissioni del leader di "Scelta Civica", Mario Monti, scrive: "La nostra è una lotta tra gatte frettolose che hanno partorito dei poveri gattini ciechi e rane che si gonfiano per sembrare un bue. E tutti avremmo bisogno di tanta capacità di autoironia".
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Ignorante, Asino, Bue, Bestia - Ignorante è generico, ed è assolutamente colui che non sa quelle cose, nè ha imparato quelle discipline che ogni persona civile è tenuta di sapere. Diversi appellativi si danno familiarmente, secondo il grado della ignoranza, pigliandoli da certi animali. - Asino è l'ignorante di fatto; ma non al tutto stolido. - Bue è l'ignorante crasso e stolido. - Bestia è più generico; e si dice solo per significare che l'uomo, oltre all'ignoranza, ha poco dell'umano. Il volgo poi, filosofo più de' filosofi, dice ignorante per uomo tristo e cattivo, inferendone che la ignoranza è spesso cagione di ogni mala opera; il che non può essere assolutamente chi è dato allo studio, il quale Emollit mores, nec sinit esse feros. [immagine]
Giovenco, Manzo, Bove, Bue - Giovenco è bue giovane. - Bove è quello da lavoro. - Manzo è quello da macello. - Bue è lo stesso che Bove, pronunciato così per comodo. Sotto questa forma si dice per atto di disprezzo ad un uomo stolido e ignorante. - [Si noti che, parlandosi di bestia macellata o di parti di essa già cotte, in Firenze si dice più volentieri Manzo che Bove. G. F.] [immagine]
Asino, Bue, Ignorante, Idiota, Analfabeta - Dei primi due nomi di bestie, applicati all'Uomo per dispregio, il primo suona uomo stupido, di poca levatura e senza cultura: il secondo suol dirsi a persona di grosso e tardo ingegno, di poca cultura, ma che pur presume. - Ignorante è Colui che non sa, per propria trascuraggine, quelle discipline che ciascuna ben creata persona dee imparare. - Idiota è Colui che non ha avuto niuna sorta di cultura, ed il cui ingegno è quasi greggio. - Analfabeta si suole usare adesso per Colui che non sa nemmeno leggere e scrivere. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Bue, Bufalo - Termini che si appiccicano per ispregio; il primo a chi è tardo di mente o d'intelligenza; il secondo a chi ha modi ed atti villani, un gesticolare, un andare, un muoversi non regolato dalle convenienze sociali. [immagine]
Bue, Bove, Manzo - Manzo è il bue giovane: buoi e bovi quei da lavoro; i quali quando hanno servito un dato tempo a ciò, riposati e ingrassati, si vendono pel macello. Carne di manzo, lesso di manzo suol dirsi meglio che di bue, perchè quella è più tenera e saporita, e così si vorrebbe sempre, abbenchè non sia. Bue ha qualche senso traslato: ha occhi da bue; gli è un bue, dicesi d'uomo che vede e beve grosso. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: budgetaria, budgetarie, budgetario, budini, budino, budriere, budrieri « bue » buessa, buesse, bufala, bufalacci, bufalaccio, bufalai, bufalaia
Parole di tre lettere: bua « bue » bug
Vocabolario inverso (per trovare le rime): fronzute, forzute, bazzute, byte, megabyte, gigabyte, kilobyte « bue (eub) » vacue, barbecue, proficue, cospicue, perspicue, innocue, promiscue
Indice parole che: iniziano con B, con BU, iniziano con BUE, finiscono con E

Commenti sulla voce «bue» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze