Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cadi», il significato, curiosità, forma del verbo «cadere» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cadi

Forma verbale
Cadi è una forma del verbo cadere (seconda persona singolare dell'indicativo presente; seconda persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di cadere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Giochi di Parole
La parola cadi è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (da).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: caid (spostamento di una lettera), ciad (spostamento di una lettera), daci (scambio di consonanti), dica.
Componendo le lettere di cadi con quelle di un'altra parola si ottiene: +oca = accodai; +cui = accudii; +[ira, ria] = acidari; +ora = acidaro; +tai = acidità; +[leu, lue] = acidule; +lui = aciduli; +emù = acidume; +[ori, rio] = acridio; +pia = adipica; +pii = adipici; +[pio, poi] = adipico; +[mai, mia] = amidica; +mio = amidico; +rna = andarci; +[sai, sia] = ascidia; +sei = ascidie; +osi = ascidio; +zen = cadenzi; +set = cadesti; +ala = caldaia; +alé = caldaie; +nel = caldine; ...
Vedi anche: Anagrammi per cadi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: badi, caci, cada, cade, cado, cali, cani, capi, cari, casi, cavi, cedi, dadi, radi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bada, bado, badò, dada, dado, lady, rada, rade, rado, vada, vado.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: adì.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: caddi, cadmi, caldi, candì, cardi, scadi.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: fida, lida, rida.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: daca, dace, daci, daco.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: adii.
Parole con "cadi"
Iniziano con "cadi": cadiamo, cadiate, caditoia, caditoie.
Finiscono con "cadi": scadi, accadi, alcadi, arcadi, cicadi, decadi, ricadi, saccadi, antidorcadi.
Contengono "cadi": arcadia, arcadie, acadiana, acadiane, acadiani, acadiano, accadica, accadici, accadico, arcadica, arcadici, arcadico, cicadide, cicadidi, cicadina, cicadine, decadica, decadici, decadico, scadiamo, scadiate, accadiche, arcadiche, decadiamo, decadiate, decadiche, ricadiamo, ricadiate, saccadica, saccadici, ...
»» Vedi parole che contengono cadi per la lista completa
Parole contenute in "cadi"
adì.
Incastri
Inserito nella parola ara dà ARcadiA; in acca dà ACcadiCA; in arca dà ARcadiCA; in arco dà ARcadiCO; in cina dà CIcadiNA; in cine dà CIcadiNE; in arche dà ARcadiCHE; in riamo dà RIcadiAMO; in sacca dà SACcadiCA; in sacco dà SACcadiCO; in sacche dà SACcadiCHE; in dementi dà DEcadiMENTI; in barriera dà BARRIcadiERA; in barriere dà BARRIcadiERE.
Inserendo al suo interno est si ha CADestI; con psi si ha CApsiDI; con aver si ha CADaverI; con lati si ha CAlatiDI; con meli si ha CAmeliDI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cadi" si può ottenere dalle seguenti coppie: cafro/frodi, calai/laidi, cale/ledi, cali/lidi, calicosi/licosidi, calo/lodi, canaia/naiadi, cani/nidi, capetti/pettidi, capissi/pissidi, capo/podi, capresi/presidi, capro/prodi, cara/radi, cari/ridi, carica/ricadi, caro/rodi, casacca/saccadi, casca/scadi, casco/scodi, case/sedi...
Usando "cadi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arca * = ardi; * dici = caci; * dico = caco; * dine = cane; * dirà = cara; * dire = care; * dirò = caro; * diva = cava; * dive = cave; * divi = cavi; * divo = cavo; ceca * = cedi; daca * = dadi; inca * = indi; loca * = lodi; luca * = ludi; mica * = midi; moca * = modi; nuca * = nudi; orca * = ordì; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cadi" si può ottenere dalle seguenti coppie: caimani/inamidi, caio/oidi, cani/indi, canoni/inondi, caos/sodi, cara/ardi, caro/ordì, carol/lordi, caule/eludi.
Usando "cadi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * idra = cara; * idre = care; * idria = caria; * idrie = carie; * idrati = carati; * idrato = carato; * idrica = carica; * idrico = carico; * idriche = cariche; * idratare = caratare.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cadi" si può ottenere dalle seguenti coppie: agnostica/diagnosti, allelica/dialleli, antica/dianti, artrosica/diartrosi, ceca/dice, cica/dici, coca/dico, etologica/dietologi, fenilica/difenili, fosfatica/difosfati, lavica/dilavi, oca/dio, panica/dipani, radica/diradi, reca/dire, roca/dirò, sarmatica/disarmati, scettica/discetti, segnica/disegni, sillabica/disillabi, spermica/dispermi...
Usando "cadi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dice * = ceca; dici * = cica; dico * = coca; * ceca = dice; * cica = dici; * coca = dico; * reca = dire; * roca = dirò; * teca = dite; dire * = reca; dirò * = roca; dite * = teca; * tac = adita; * tic = aditi; * toc = adito; dianti * = antica; * antica = dianti; * lavica = dilavi; * panica = dipani; * radica = diradi; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "cadi" si può ottenere dalle seguenti coppie: cacci/dicci, caci/dici, caco/dico, cagli/digli, calata/dilata, calati/dilati, calato/dilato, calava/dilava, calavate/dilavate, calavi/dilavi, calavo/dilavo, caletta/diletta, calettante/dilettante, calettanti/dilettanti, calettare/dilettare, calette/dilette, calla/dilla, calle/dille, callo/dillo, can/din, canari/dinari...
Usando "cadi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ardi * = arca; * ledi = cale; * lidi = cali; * lodi = calo; * nidi = cani; * podi = capo; * ridi = cari; * rodi = caro; * sedi = case; * sodi = caso; * vedi = cave; * vidi = cavi; cedi * = ceca; cada * = dadi; indi * = inca; lodi * = loca; ludi * = luca; midi * = mica; modi * = moca; nudi * = nuca; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cadi" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ma = cadmia; * me = cadmie; * le = caldei; * ni = candii; * ras = cardias; * una = caudina; * une = caudine; * uni = caudini; * uno = caudino; * mare = cadmiare; * mate = cadmiate; * alti = calatidi; * mero = camedrio; * nate = candiate; * rial = cardiali; * lodo = cladodio; slat * = scaldati; * manti = cadmianti; * legga = caldeggia; * leggo = caldeggio; ...
Frasi con "cadi"
»» Vedi anche la pagina frasi con cadi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Al piccolo che faceva i primi passi gli dissi: fai attenzione altrimenti cadi!
  • Quando cadi devi rialzarti ed affrontare i problemi con forza.
  • Non importa quante volte cadi, l'importante è sapersi rialzare al più presto.
Citazioni
  • Il 21 novembre 2013, il quotidiano La Repubblica, in un articolo sulle considerazioni circa i comportamenti dei bambini italiani e dei loro genitori, differenti da quelli di altri paesi europei, scrive: "Giardino italiano: «Non correre (cadi)! Non sudare (ti ammali)! Non ti sporcare! Stai attento! Non ti bagnare (ti raffreddi)!»"
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cadetto, cadeva, cadevamo, cadevano, cadevate, cadevi, cadevo « cadi » cadiamo, cadiate, caditoia, caditoie, cadmi, cadmia, cadmiante
Parole di quattro lettere: cade « cadi » cado
Vocabolario inverso (per trovare le rime): biluci, alluci, bruci, truci, adì, badi, ribadì « cadi (idac) » accadi, saccadi, decadi, cicadi, ricadi, alcadi, arcadi
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAD, finiscono con I

Commenti sulla voce «cadi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze