Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «carne», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Carne

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
pesce (25%), ossa (6%), rossa (6%), bovina (4%), cruda (4%), macello (3%), arrosto (3%), cotta (2%), ciccia (2%), brace (2%), cibo (2%), bianca (2%), maiale (2%), bistecca (2%), fresca (2%), vegetariano (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate carne

The wall

Buon compleanno, Kant

C2
Giochi di Parole
La parola carne è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: càr-ne. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: crena.
Componendo le lettere di carne con quelle di un'altra parola si ottiene: +tac = accentra; +tic = accentri; +toc = accentro; +bei = acerbine; +bio = acerbino; +dei = acredine; +idi = acredini; +fai = africane; +[ahi, hai] = anarchie; +aro = ancorare; +tao = ancorate; +[aro, ora] = ancorerà; +oro = ancorerò; +noi = ancorine; +[dio, odi] = androcei; +odo = androceo; +ito = anterico; +[pio, poi] = apocrine; +[adì, dai, dia] = aracnide; +tai = aranceti; +tao = aranceto; +ani = arancine; +[ahi, hai] = archeani; ...
Vedi anche: Anagrammi per carne
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cagne, canne, carie, carni, carpe, carte, darne, farne, marne.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: marna, sarno.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: cane, care.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: carene, carine, carnea, carnee, carnei, carneo, carnet, scarne.
Parole con "carne"
Iniziano con "carne": carnea, carnee, carnei, carneo, carnet, carnefice, carnefici, carnevale, carnevali, carneficina, carneficine, carnevalata, carnevalini, carnevalino, carnevalone, carnevaloni, carnevalesca, carnevalesco, carnevalesche, carnevaleschi.
Finiscono con "carne": scarne, cercarne, toccarne, bloccarne, caricarne, dedicarne, elencarne, indicarne, invocarne, sporcarne, batticarne, provocarne, tritacarne, modificarne, pubblicarne, verificarne, dimenticarne, magnificarne, rinfrescarne, identificarne.
Contengono "carne": incarnerà, incarnerò, incarnerai, incarnerei, incarneremo, incarnerete, reincarnerà, reincarnerò, disincarnerà, disincarnerò, incarneranno, incarnerebbe, incarneremmo, incarnereste, incarneresti, reincarnerai, reincarnerei, disincarnerai, disincarnerei, reincarneremo, reincarnerete, disincarneremo, disincarnerete, incarnerebbero, reincarneranno, reincarnerebbe, reincarneremmo, reincarnereste, reincarneresti, disincarneranno, ...
»» Vedi parole che contengono carne per la lista completa
Incastri
Inserendo al suo interno pio si ha CARpioNE; con lave si ha CAlaveRNE; con elia si ha CAReliaNE; con ogni si ha CARogniNE; con rari si ha CARrariNE; con vico si ha CAvicoRNE; con retti si ha CARrettiNE; con retto si ha CARrettoNE; con rozzi si ha CARrozziNE; con rozzo si ha CARrozzoNE; con attero si ha CARatteroNE; con cerazio si ha CARcerazioNE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "carne" si può ottenere dalle seguenti coppie: cada/darne, cadi/dirne, calante/lanterne, capate/paterne, capote/poterne, caricava/ricavarne, casca/scarne, castana/stanarne, casto/storne, catene/tenerne, causa/usarne, carato/atone, carburi/burine, carcero/cerone, cardi/dine, carico/icone, carie/iene, carina/inane, carla/lane, carletto/lettone, carlino/linone...
Usando "carne" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * nego = cargo; * nepa = carpa; * nepe = carpe; * neri = carri; * nero = carro; daca * = darne; dica * = dirne; teca * = terne; amaca * = amarne; * neghi = carghi; deduca * = dedurne; induca * = indurne; riduca * = ridurne; * nepente = carpente; * neretto = carretto; conduca * = condurne; predica * = predirne; produca * = produrne; traduca * = tradurne; riproduca * = riprodurne; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "carne" si può ottenere dalle seguenti coppie: caid/dirne, carema/amene, carota/atone.
Usando "carne" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ente = carte.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "carne" si può ottenere dalle seguenti coppie: carghi/neghi, cargo/nego, cari/nei, caro/neo, carpa/nepa, carpe/nepe, carpente/nepente, carretto/neretto, carri/neri, carro/nero.
Usando "carne" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dirne = cadi; dirne * = dica; * dine = cardi; * iene = carie; * lane = carla; * pane = carpa; * pene = carpe; * pone = carpo; * tane = carta; * storne = casto; * paterne = capate; * poterne = capote; * atone = carato; * inane = carina; * aie = carnai; * pione = carpio; * tenerne = catene; dedurne * = deduca; indurne * = induca; ridurne * = riduca; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "carne" (*) con un'altra parola si può ottenere: * pi = caprine; * po' = caprone; * ani = canarine; * ire = carniere; * pet = carpente; * sto = castrone; * ilo = ciarlone; * umo = cumarone; sir * = scarnire; caio * = caciarone; * albo = calabrone; calo * = calcarone; * ieri = carinerie; * pita = carpineta; * pite = carpinete; * seta = casertane; * tari = catarrine; riva * = ricavarne; * paggi = capraggine; * petti = caprettine; ...
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "carne"
»» Vedi anche la pagina frasi con carne per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • La carne si acquista in macelleria oppure si trova nei banchi frigo nei supermercati.
  • Alcuni ancora conservano l'abitudine di non mangiar carne il venerdì.
  • La bistecca alla fiorentina è una vera prelibatezza per gli amanti della carne.
Espressioni e Modi di Dire
  • Essere di carne e ossa
  • Mettere troppa carne sul fuoco
  • Carne da cannone
  • Né carne né pesce
  • Carne della mia carne
Titoli di Film
  • La carne e il diavolo (Regia di Clarence Brown; Anno 1926)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Carne, Ciccia - Carne si usa genericamente per la Parte carnosa tanto dell'uomo quanto degli animali; benchè, parlando di quella degli animali mangerecci, è più comune, come la carne di vitello, di majale, ecc. Dell'uomo si direbbe solo propriamente dovendo accennare, per esempio, che un ferro acuto è penetrato nella carne, ovvero metaforicamente, come Uomo dedito solo ai diletti della carne. - La voce Ciccia è fanciullesca e tutta familiare, e significa specialmente la carne macellata e cotta - «A quel bimbo gli piace la ciccia;» e solo scherzevolmente si suol usare per Carnagione in questo o simili parlari. - «Quella donna ha di gran bele cicce;» ovvero, parlandosi di donna molto grassa, si dirà: «Quella donna ha di gran ciccia addosso.» [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Carnagione, Carne, Le carni - La carnagione è il colore, o i colori della pelle del volto. La carne è la parte muscolosa di cui è rivestito lo scheletro umano: carne però dicesi anche quella degli animali. Le carni, ha senso affine a carnagione: ma la maggiore o minor bellezza della carnagione giudicasi il più delle volte dalle tinte o apparenza del volto; invece che dalla floridezza e freschezza delle carni si giudica e dalle spalle e dalle braccia e da qualunque altra parte del corpo venga a lasciarsi scoperta. [immagine]
Ciccia, Carne, Cicciolo, Sicciolo - «Ciccia è voce infantile, come pappa e simili. E' voce di celia invece di carne. In questo senso si dice di persona molto grassa e carnosa, ch'ha di molta ciccia; o, con un vocabolo solo, che è cicciuta. Cicciolo, ben definisce la Crusca, è l'avanzo dei pezzetti di carne dopo che se n'è tratto lo strutto». Tommaseo.

«In questo senso dicesi anche sicciolo. Cicciolo poi è ancora quell'escrescenza di carne che nasce sulle ferite, o che si forma per malattia». A. [immagine]
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Carne - s. f. Carnage. Voce antica che accoppiata al verbo fare, diviene modo di dire tutto militare, che vale mettere a fil di spada, fare a pezzi, ammazzare crudelmente, desunto il significato dalle bestie feroci, le quali fanno carne quando sbranano la loro preda. Questo modo di dire risponde al latino Stragem edere, ed al francese faire main basse.

Carne, Carne. Grido degli antichi soldati italiani quando negli assalti e nelle battaglie negavano la vita ai vinti, o minacciavano i nemici di vendetta mortale. Gras. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: carnagioni, carnai, carnaio, carnale, carnali, carnalità, carnalmente « carne » carnea, carnee, carnefice, carnefici, carneficina, carneficine, carnei
Parole di cinque lettere: carlo « carne » carni
Vocabolario inverso (per trovare le rime): dirizzone, tizzone, quizzone, bozzone, carrozzone, sozzone, puzzone « carne (enrac) » tritacarne, bloccarne, toccarne, dedicarne, indicarne, modificarne, magnificarne
Indice parole che: iniziano con C, con CA, iniziano con CAR, finiscono con E

Commenti sulla voce «carne» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze