Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «chi», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Chi

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
cosa (17%), lui (8%), come (8%), dove (6%), persona (6%), viene (5%), sei (5%), sarà (4%), sono (4%), colui (4%), che (4%), quale (3%), è (3%), domanda (3%), era (2%), indovina (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Crescenti Alfabeticamente [Cent « * » Chilo]
Lettere alfabeto greco [Phi « * » Psi]
Parole Monovocaliche [Cheterete « * » Chic]
Giochi di Parole
La parola chi è formata da tre lettere, una vocale e due consonanti.
Divisione in sillabe: chì. È un monosillabo.
Anagrammi
Componendo le lettere di chi con quelle di un'altra parola si ottiene: +tea = chetai; +[ere, ree] = eriche; +fen = finche; +alé = laiche; +nel = nichel; +[amo, moa] = ohmica; +mio = ohmici; +poe = poiché; +emù = umiche; +une = uniche; +[lane, lena] = alcheni; +[ante, etna, nate, ...] = antiche; +zane = anziché; +[arte, atre, erta, ...] = artiche; +[atte, tate, teta] = attiche; +aule = auliche; +[aure, urea] = auriche; +zoea = azoiche; +base = basiche; +belo = biolche; +[ebro, orbe, robe] = brioche; +[acre, care, cera, ...] = cariche; +cere = ceriche; +tapa = chapati; ...
Vedi anche: Anagrammi per chi
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ahi, caì, che, coi, cri, csi, cui, ehi, ohi, phi.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: ehm, ohe, ohm, ohé, rho, the, thè, uhm.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: hi, ci.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: chic, chip, chiù, echi.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si ottengono: hip, hit, hiv.
Parole con "chi"
Iniziano con "chi": chic, chip, chiù, chili, chilo, chimi, chimo, china, chine, chini, chino, chinò, chiama, chiami, chiamo, chiamò, chiara, chiare, chiari, chiarì, chiaro, chiave, chiavi, chicca, chicco, chicle, chieda, chiede, chiedi, chiedo, ...
Finiscono con "chi": echi, archi, aschi, bachi, buchi, cachi, cechi, duchi, eschi, fichi, fuchi, gechi, huchi, ischi, lochi, muchi, occhi, orchi, pochi, rechi, rochi, abachi, avochi, bacchi, banchi, baschi, becchi, biechi, boschi, bruchi, ...
Contengono "chi": achivi, echini, echino, eschio, ischia, ischio, occhio, ochina, ochine, schifa, schifi, schifo, schifò, schiva, schive, schivi, schivo, schivò, acchito, achille, afachia, afachie, alchini, alchino, anchini, anchino, archivi, bacchio, bichini, biochip, ...
»» Vedi parole che contengono chi per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola avi dà AchiVI; in alle dà AchiLLE; in anni dà ANchiNI; in anno dà ANchiNO; in baco dà BACchiO; in bora dà BORchiA; in buna dà BUchiNA; in bune dà BUchiNE; in caco dà CACchiO; in cera dà CERchiA; in cere dà CERchiE; in cero dà CERchiO; in coca dà COCchiA; in farà dà FAchiRA; in fare dà FAchiRE; in fari dà FAchiRI; in faro dà FAchiRO; in foni dà FOchiNI; in fono dà FOchiNO; in inni dà INchiNI; ...
Inserendo al suo interno eta si ha CHetaI; con atta si ha CHattaI; con iosa si ha CHiosaI; con etere si ha CHetereI; con attera si ha CHatteraI; con attere si ha CHattereI.
Cerniere
Usando "chi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ilo * = loch; iran * = ranch.
Lucchetti Alterni
Usando "chi" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: mai * = mach; * armi = charm; * elei = chele; mari * = march; * adori = chador; * issai = chissà; pesai * = pesach; treni * = trench; * armati = charmat; * incagliai = chincaglia.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "chi" (*) con un'altra parola si può ottenere: * emo = chemio; seda * = schedai; * elite = cheilite; manie * = manichei; segga * = scheggia; seggo * = scheggio; becera * = beccherai; becere * = beccherei; calerà * = calcherai; cerere * = cercherei; lacera * = laccherai; lacere * = laccherei; peserà * = pescherai; peserà * = pescheria; sederà * = schederai; sedere * = schederei; sedate * = schediate; solere * = solcherei; traete * = tracheite; varerà * = varcherai; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: hop.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "chi"
»» Vedi anche la pagina frasi con chi per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Preferisco colui che parla poco a chi parla troppo!
  • Vorrei tanto sapere chi ha fatto le correzioni di questo testo, è pieno di errori qui!
  • Chi ha a che fare con uno stolto, deve essere molto intelligente a non cadere nello stesso errore.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Chi, Cui, Che - Ricordiamoci che la particella Chi ha in sè virtualmente l'antecedente e il relativo, significando colui il quale, e, quando è interrogativo, valendo qual è quella persona la quale e che per conseguenza male adoperarono e adoprano coloro che l'usarono e l'usano come semplice relativo; per es.: «Me lo ha detto Pietro; a chi l'hai detto tu.» L'ufficio di semplice relativo lo fa la particella Che. - La particella Cui si tenga ben a mente che mai non si usa, per parlar all'antica, nel primo caso, ma rappresenta i casi obliqui della Chi e della Che: per es.: «Quella è la persona di cui ti parlai;», o rispetto al Chi: «A cui non piace, la sputi;» benchè nell'uso familiare si dica Chi anche ne' casi obliqui; per es.: «Riportatela a chi ve l'ha data.» - Alcuni usano la Che relativa anche nel reggimento diretto, e spesso generano anfibologia. Per esempio, se io vo' dire che Cesare calunniò Pietro, e dico Questi è quel Pietro che Cesare calunniò, si resta in dubbio chi dei due è il calunniato; e il dubbio si toglie, dicendo: Pietro cui Cesare calunniò. [immagine]
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Chi va la? - Qui vive? Grido di guerra, del quale si servono le sentinelle o vedette per conoscere chi si avanza di notte verso di loro. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: chetonico, chetosi, chetoso, chetosteroide, chetosteroidi, cheviot, chevreau « chi » chiaccherata, chiaccherate, chiaccherati, chiaccherato, chiaccherona, chiaccherone, chiaccheroni
Parole di tre lettere: che « chi » cin
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rifugi, sotterfugi, segugi, trangugi, coniugi, grattugi, ahi « chi (ihc) » bachi, abachi, babachi, cachi, macachi, sindachi, fondachi
Indice parole che: iniziano con C, con CH, iniziano con CHI, finiscono con I

Commenti sulla voce «chi» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze