Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «chiocciola», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Chiocciola

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia

Foto taggate chiocciola

funghi

Guardando in basso

Scala ad effetto
Tag correlati: scala, spirale, gradini, scale, ringhiera, scalini, lumaca, curve, guscio, foglie, antenne, geometrie, corna, corrimano, finestre, soffitto, conchiglia, cerchi, luci, luce, decorazioni
Giochi di Parole
La parola chiocciola è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc. Lettera maggiormente presente: ci (tre).
Divisione in sillabe: chiòc-cio-la. È un trisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
chiocciola si può ottenere combinando le lettere di: [ilo, oli] + [cacchio, cocchia]; olio + [cacchi, chicca]; ohi + calcico; licio + coach; [chilo, lochi] + cacio; choc + iliaco; occhi + [colai, laico, locai]; occhio + [alci, cali]; [cicco, cocci] + ohilà; coccoli + [ahi, hai]; [chicco, cocchi] + olia; cocchio + [ali, ila, lai]; ciocchi + lao.
Componendo le lettere di chiocciola con quelle di un'altra parola si ottiene: +sten = iconoclastiche.
Vedi anche: Anagrammi per chiocciola
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: chiocciole, chiocciona.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: chioccia, chicco, chicca, chic, choc, ciocco, ciocca, ciccio, ciccia, cicci, cicco, cicca, cica, cocciola, coccio, coccia, cocci, coccola, cocco, cocca, coca, cool, cola.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: chiocciolai.
Parole con "chiocciola"
Iniziano con "chiocciola": chiocciolai, chiocciolaia, chiocciolaie, chiocciolaio, chiocciolare.
Contengono "chiocciola": acchiocciolarsi.
Parole contenute in "chiocciola"
chi, ciò, ola. Contenute all'inverso: coi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "chiocciola" si può ottenere dalle seguenti coppie: chic/cocciola, chiocciare/areola.
Usando "chiocciola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * lana = chiocciona; * aoni = chioccioloni.
Lucchetti Riflessi
Usando "chiocciola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * alletta = chioccioletta.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "chiocciola" si può ottenere dalle seguenti coppie: chiocciona/lana.
Usando "chiocciola" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areola = chiocciare; * area = chiocciolare.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "chiocciola"
»» Vedi anche la pagina frasi con chiocciola per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Una lunga scala a chiocciola sale in quel palazzo.
  • Abbiamo installato in casa nostra una bella scala a chiocciola.
  • La chiocciola che c'è in giardino mi ha mangiato tutti i fiori!
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Chiocciola, Lumaca, Martinaccio - Le Chiocciole stanno dentro il guscio e servono, ben spurgate, anche di cibo. Le Lumache sono ignude e non si mangiano. Martinacci son dette una specie di grosse chiocciole, ritenute le migliori come cibo. - Scala a chiocciola, non a lumaca. G.F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Lumaca, Chiocciola, Chiocciolina, Chiocciolino, Martinaccio - Lumache quelle che vedonsi strisciare sull’erba senza guscio. Chiocciole quelle col guscio, buone da mangiare. Chiocciolina, diminutivo di chiocciola. Martinacci, diconsi in Toscana una specie di chiocchiole più grosse. Fare un chiocciolino è rannicchiarsi colla persona per dormire, e vale anche, senz’altro, fare un sonnellino. V’ha poi la scala a chiocciola, e così pure si dice a quella spirale su cui s’avvolge la catena degli oriuoli. A Firenze dicesi chiocciolino a una specie di stiacciata e anche a un piccolo pane perchè ripiegati a spirale a guisa di chiocciola. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Chiocciola - S. f. (Zool.) Si dà questo nome a tutti i molluschi testacei univalvi di qualunque specie e genere, che sono di sostanza molle e viscosa, i quali stanno ritirati nel loro guscio che essi portano seco strascinandosi, e stendono dalla loro testa due specie di corna che essi ritirano a lor piacimento. (Mt.) Cochlea, aureo lat. But. Inf. 25. 2. (C) Come la lumaca, ovvero chiocciola, che nasce di limaccio d'acqua, stende dalla testa sua due che pajon corna, e ritirale dentro… Tratt. pecc. mort. Questi (accidiosi) rassembrano coloro, che non osano entrare ne' sentieri per le chiocciole che mostrano lor corna. Burch. 1. 6. Le chiocciole ne feron gran rombazzo. Gell. Sport. 4. 6. A me non piacciono costoro che portano addosso ciò che egli hanno, come la chiocciola.

[Cont.] Cit. Tipocosm. 241. Le chiocciole, o grosse, o mezzane, o piccioline, o bianche, o nere, e le lor cornicine, e la casa loro, con la sua voluta, e 'l coperchio che si fanno pe 'l verno.

(Tom.) Le chiocciole si cercano, si cuociono, si mangiano. E se in qualche luogo fuori di Toscana farebbe ridere il sentir dire, ho mangiato le chiocciole, questo avviene perchè quivi le chiocciole si chiamano Lumache; mentre in Toscana Lumaca è il lumacone ignudo.

2. Quando uno di questi animaletti abita solo il mare, dicesi Chiocciola marina, o anche semplicemente Chiocciola. Fir. dial. bell. donn. 376. (C) Acciocchè il suono della voce entro vi cresca, come e' fa nella piegatura d'un corno, o chiocciola marina, o d'una tromba torta. Salvin. Opp. Cacc. 2. (Mt.) Ostriche e frali Apue e stirpi di chiocciole, testacei, E strombi e ciò che nasce nella rena.

3. Lo stesso che Nicchio. Ciriff. Calv. 2. 60. (C) E sonava una chiocciola per corno Di madreperla.

4. [M.F.] Chiocciola marinella, sorta di Chiocciola col guscio variegato, che dicesi anche Chiocciola marina. Piccol. Aless. Bella Creanz. delle Donne. Chiocciole marine. Nell'uso Marinella.

5. T. Chiocciola. Trasl. Chi rimane sempre in un luogo.

6. Far come le chiocciole vale Ritirarsi, Serrarsi in casa. (C)

7. (Tom.) Portar tutto il suo addosso, come fa la chiocciola (di chi non possiede altro che quel che ha in dosso).

8. Far la chiocciola, dicesi per simil. del Rigirarsi a modo di chiocciola, per lo più delle milizie. Dar delle volte, Caracollare. Varch. Stor. 8. 191. (C) Mentre che nel far la mostra facevano la chiocciola, e sparavano gli archibusi. Segr. Fior. Art. guerr. È necessario esercitarli in quelli ordini che chiamano far le chiocciole.

9. Soldato da chiocciole, Pittor da chiocciole, e sim., dicesi di Soldato, o di Pittore, ecc., che nella sua professione sia ignorante, e la eserciti male. Tac. Dav. Stor. 2. 274. (C) Quelli a questi dicevano: soldati da chiocciole, e da meriggiare ne' teatri.

10. Dicesi anche d'alcuna cosa che rientri, o rimpiccolisca. (C)

11. Sino le chiocciole lo cozzano. Prov. non più usit., d'uomo a cui, per avversa fortuna, le cose anche più innocue si convertono in danno. Cecch. Comm. (M.) Non sa' tu Che l'uom ch'è sgrazïato, insin le pecore Lo mordono, e le chiocciole lo cozzano?

12. (Ar.Mes.) [Cont.] Quel Pezzo che ha nel mezzo un foro scavato ad elica, nel quale entra e gira il maschio o vite propriamente detta. Cell. Oref. 17. Vite femmina di bronzo, la qual vite si getta sul mastio di ferro, questo detto mastio si è quello che veramente si domanda vite e la femmina si domanda chiocciola.

13. Onde A chiocciola, post. avverb., vale lo stesso che Fatto a maniera di vite. V. A CHIOCCIOLA.

[Cont.] Biring. Mec. Picc. XLI. 121. Una madrevite, la qual non è altro che un cilindro vôto a vite, nella cui concavità è cavato il cuneo avvolto correspondente alla vite con i suoi giri a chiocciola. Bart. C. Arch. Alb. 163. 29. La larghezza di esso cartoccio cadrà dai lati e spenzolerà accartocciandosi a guisa di linea a chiocciola.

14. (Archi.) [Cont.] Scala a chiocciola. Quella Scala che sviluppandosi ad elica si appoggia al muro circostante, o alla colonna intorno a cui gira, od anche soltanto a se medesima. Bart. C. Arch. Alb. 54. 18. Gli antichi in certi luoghi simili sì per amor di questa stessa cosa, sì ancora per la comodità, acciò si potesse salire da basso ad alto dell'edifizio, e forse ancora per spendere manco vi facevano dentro una scala a chiocciola. Pall. A. Arch. I. 28. Le scale a lumaca, che a chiocciola anco si dicono; si fanno altrove ritonde, e altrove ovate: alcuna nel mezo, e alcuna volta vacue, ne i luoghi stretti massimamente si usano: perchè occupano manco luogo, che le diritte: ma sono alquanto più difficili da salire.

15. Chiocciola semplicemente vale lo stesso che Scala a chiocciola. Bocc. Com. Dant. 1. 15. (M.) Aggirandosi l'uomo intorno al vôto del corno, a guisa che l'uomo fa in queste scale rivolte, che volgarmente si chiamano chiocciole. Salvin. Inn. Omer. 436. Ed alla chiocciola salío Di sua magion.

16. (Idr.) [Cont.] Dicesi ass. Chiocciola la Vite d'Archimede quando le sue spire sono in forma di tubo avvolto intorno al subbio inclinato. Leo. da Vinci, Moto acque, VIII. 66. La chiocciola posta per obliquo verserà l'acqua che dentro a lei rinchiude… e tante sono le volte che ella fa nel suo voltarsi, quante sono le volte componitrici d'essa lumaca. E 71. Infra le chiocciole di egual lunghezza, ed obliquità con grossezza, quella condurrà meno quantità d'acqua a una medesima altezza, che avrà maggior numero di canne avolte al subbio.

17. † Per sorta di Vestito antico. Franc. Sacch. Nov. 200. (M.) Ella è cosa d'avere diletto a vedere le nuove cappelline… sanza le nuove chiocciole, e' nuovi gabbani, i nuovi tabarroni,…

18. (Ar.Mes.) [M.F.] Chiamano Chiocciola i Tintori quell'Avvoltolatura che forma come un capo ad una delle estremità del parrucello della seta, e la quale si fa dopo averlo lavato e strizzato, acciò non si arruffi con gli altri.

19. (Tom.) T. Orolog. La Spirale su cui s'avvolge la catena degli oriuoli nel caricarli.

20. (Mus.) [M.F.] Chiocciola del violino è la Parte superiore del manico di esso violino, e dicesi anche Riccio, dalla forma.

21. (Agr.) La Coccola del mirto. (Fanf.)
A Chiocciola - Posto avverb. vale Piegato a maniera di chiocciola. Sagg. Nat. Esp. 7. (C) Il quarto termometro col cannello a chiocciola, anch'egli si fabbrica nella stessa maniera degli altri.

2. Scala a chiocciola, si dice quella che rigirandosi in se stessa, s'appoggia da una parte al muro, dall'altra o sopra se stessa o sopra una colonna. Lib. cur. malatt. (C) Sopraggiunsero le vertigini, mentre discendea per una scala a chiocciola.
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Chiocciola - s. f. Ècrou. Pezzo di metallo o legno con un foro in mezzo fatto a spira, nel quale entra e gira il maschio che si chiama vite.

Da noi la chiocciola è sempre fissa, ed il maschio è quello che si muove. Non così il dado, o galletto, che s'invita alla chiavarda, o simili. [immagine]
Chiocciola - della morsa. Quella in cui gira la vite che apre e chiude la morsa. [immagine]
Chiocciola - s f. In franc. Limaçon. Antica evoluzione della milizia italiana, colla quale per via di contromarcia si faceva della testa coda, o si scoprivano successivamente le file poste le une dietro le altre, passando dall'ordine diretto all'inverso, e dall'inverso al diretto. Questa voce, come parecchie altre dell'antica nostra milizia, passò presso tutti i popoli moderni, e ritornò poscia a noi sotto forma straniera. Gli Spagnuoli imitando l'evoluzione militare le diedero il nome di Caracol, che in quella lingua corrisponde a Chiocciola, e di qui trassero gl'Inglesi ed i Francesi il loro Caracole, e noi poscia da questi il Caracollo. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: chinotti, chinotto, chioccetta, chioccia, chiocciare, chiocciata, chiocciate « chiocciola » chiocciolai, chiocciolaia, chiocciolaie, chiocciolaio, chiocciolare, chiocciole, chioccioletta
Parole di dieci lettere: chiocciate « chiocciola » chiocciole
Vocabolario inverso (per trovare le rime): donnicciola, spicciola, arricciola, festicciola, cocciola, gocciola, sgocciola « chiocciola (aloiccoihc) » nocciola, denocciola, snocciola, lucciola, sdrucciola, bisdrucciola, quadrisdrucciola
Indice parole che: iniziano con C, con CH, iniziano con CHI, finiscono con A

Commenti sulla voce «chiocciola» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze