Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «chiosare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Chiosare

Verbo
Chiosare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è chiosato. Il gerundio è chiosando. Il participio presente è chiosante. Vedi: coniugazione del verbo chiosare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Liste a cui appartiene
Verbi relativi al libro [Catalogare « * » Consultare]
Giochi di Parole
La parola chiosare è formata da otto lettere, quattro vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: chio-sà-re. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: chioserà (scambio di vocali).
chiosare si può ottenere combinando le lettere di: sir + acheo; osi + arche; ohi + sacre; osé + archi; [ero, ore, reo] + aschi; eroi + cash; [erosi, ireos, irose, ...] + hac; ohe + [sacri, scari]; [ehi, hei] + [corsa, oscar, sacro, ...]; [ciò, coi] + share; corse + [ahi, hai]; [ceri, crei] + shoa; che + [irosa, rasoi, rosai]; oche + [arsi, rais, rasi, ...]; [orche, roche] + [sai, sia]; echi + [arso, orsa, raso, ...]; [eschi, schei] + [aro, ora].
Componendo le lettere di chiosare con quelle di un'altra parola si ottiene: +[est, set] = ariostesche; +sir = chiarissero; +sos = chiosassero; +non = chioseranno; +uff = offuscherai; +[csi, ics, sci] = orecchiassi; +tic = orecchiasti; +cru = racchiusero; +[tar, tra] = raschiatore; +tic = rosicchiate; +[tar, tra] = sarchiatore; +cip = scoperchiai; +cct = scrocchiate; +tav = soverchiata; +blu = sublocherai; +[atte, tate, teta] = aerostatiche; +fida = afrodisiache; +gnam = anorgasmiche; +amba = arabeschiamo; ...
Vedi anche: Anagrammi per chiosare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: chiosate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: chiose, chiare, cioè, cosa, cose, core, care.
Parole contenute in "chiosare"
chi, osa, iosa, osare, chiosa. Contenute all'inverso: era, ras, raso, rasoi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "chiosare" si può ottenere dalle seguenti coppie: chip/posare, chiodo/dosare, chioschi/chiare, chiosai/ire, chiosata/tare, chiosatore/torere.
Usando "chiosare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ischio * = issare; fischio * = fissare; muschio * = mussare; * areata = chiosata; * areate = chiosate; * areati = chiosati; * areato = chiosato; * rendo = chiosando; * resse = chiosasse; * ressi = chiosassi; * reste = chiosaste; * resti = chiosasti; * retore = chiosatore; * retori = chiosatori; * ressero = chiosassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "chiosare" si può ottenere dalle seguenti coppie: chiosi/issare, chioserà/areare, chiosata/atre, chiosato/otre.
Usando "chiosare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erta = chiosata; * erte = chiosate; * erti = chiosati; * erto = chiosato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "chiosare" si può ottenere dalle seguenti coppie: chiosa/area, chiosata/areata, chiosate/areate, chiosati/areati, chiosato/areato, chiose/aree, chiosai/rei, chiosando/rendo, chiosasse/resse, chiosassero/ressero, chiosassi/ressi, chiosaste/reste, chiosasti/resti, chiosate/rete, chiosati/reti, chiosatore/retore, chiosatori/retori.
Usando "chiosare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: issare * = ischio; fissare * = fischio; mussare * = muschio; * chiare = chioschi; * torere = chiosatore.
Sciarade e composizione
"chiosare" è formata da: chi+osare.
Sciarade incatenate
La parola "chiosare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: chiosa+osare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "chiosare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = chiosatrice.
Frasi con "chiosare"
»» Vedi anche la pagina frasi con chiosare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Era abitudine del professore chiosare approfonditamente il testo prima di chiederne il riassunto alla classe.
  • Smetti di chiosare tutto e tutti, sei proprio noioso!
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Chiosare - e † GLOSARE. [T.] V. a. Spiegare in breve il senso delle parole o locuzioni, altrui o proprie, ma segnatam. le altrui. [Tor.] Zannon. Vas. Ant. 12. Alcuni degli antichi grammatici, che chiosano questo luogo d'Omero, stan dubbiosi tra l'uno e l'altro significato. T. Trat. pecc. mort. Glosano saggiamente il Vangelo. = Ovid. Rem. Am. 14. (Man.) Questo libretto d'Ovidio ch'io t'ho volgarizzato e chiosato. (Gli ant. trad. it. nel testo inserivano alla versione le chiose per chiarezza, e però dicevano Volgarizzare.) M. V. 9. 1. (C) Chi volesse queste testo chiosare a suo modo e piacere, lo si chiosi. Dittam. 4. 8. T. Si chiosa e l'autore e il libro, e un passo, e una locuz. o parola, e la lettera e il senso.

Segnatam. in senso legale. T. Buon. Fier. 3. 2. 19. Gloso l'editto.

2. Fig. Dant. Inf. 15. (C) Ciò che narrate di mio corso, scrivo, E sérbolo a chiosar con altro testo. (A donna che saprà quel ch'è prenunziato da voi, o Brunetto, della mia vita, con quel che Farinata me ne disse: me lo dichiarerà Beatrice.) E Purg. 11. Più non dirò e scuro so che parlo; Ma poco tempo andrà che i tuoi vicini Faranno sì che tu potrai chiosarlo. (I Fiorentini ti faranno intendere quel che dico io, quanto il chiedere sia cosa dura.)

Assol. Buon. Fier. 3. 4. (C) E s'ei pur se n'avvede, tace e chiosa. (Fam. direbbesi: ci fa le sue chiose da sè.)

3. † Per Intendere, quasi Spiegare a se stesso. [Val.] Ant. Pucc. Centil. 55. 49.

4. † Siccome Esporre vale e Spiegare per primo il pensiero proprio e l'altrui; Chiosare sta qui per Dire in gen. l'infimo grado; così come Cantare, il più alto. [Val.] Ant. Pucc. Centil. 1. 30. Siccome aperto la cronaca chiosa. E 53. 58.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: chiosa, chiosai, chiosammo, chiosando, chiosano, chiosante, chiosanti « chiosare » chiosarono, chiosasse, chiosassero, chiosassi, chiosassimo, chiosaste, chiosasti
Parole di otto lettere: chiosano « chiosare » chiosata
Lista Verbi: chiedere, chinare « chiosare » chiudere, cibare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ripensare, compensare, ricompensare, dispensare, osare, dosare, metamorfosare « chiosare (erasoihc) » curiosare, anchilosare, posare, riposare, sposare, risposare, necrosare
Indice parole che: iniziano con C, con CH, iniziano con CHI, finiscono con E

Commenti sulla voce «chiosare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze