Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cioè», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cioè

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Terminanti con "e" con l'accento grave [Carcadè « * » Controbuffè]
Parole Monoconsonantiche [Ciocco « * » Ciucci]
Giochi di Parole
La parola cioè è formata da quattro lettere, tre vocali e una consonante.
Divisione in sillabe: cio-è. È un bisillabo tronco (accento sull'ultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di cioè con quelle di un'altra parola si ottiene: +ras = acerosi; +tac = acetico; +tan = acetino; +tan = acetoni; +sta = acetosi; +san = acinose; +can = acneico; +ram = acromie; +tap = apoteci; +rna = arcione; +bit = beotici; +bot = beotico; +[tar, tra] = cairote; +tan = catione; +mal = celiamo; +zar = cerazio; +san = cesoina; +tan = cetonia; +tsh = chetosi; +tsh = chiesto; ...
Vedi anche: Anagrammi per cioè
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cile, cime, cine.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: fior, gioì.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ciò.
Parole con "cioè"
Contengono "cioe": socioeconomica, socioeconomici, socioeconomico, socioeconomiche.
Parole contenute in "cioe"
ciò.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cioè" si può ottenere dalle seguenti coppie: cip/poe.
Usando "cioè" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: alci * = aloe; * ecco = ciocco.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "cioè" si può ottenere dalle seguenti coppie: cibo/oboe.
Usando "cioè" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * eone = cine; * eolici = cilici.
Cerniere
Usando "cioè" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: evo * = vocio; esili * = silicio.
Lucchetti Alterni
Usando "cioè" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aloe * = alci; lue * = lucio; mie * = micio; ore * = orcio; cale * = calcio; cene * = cencio; cose * = coscio; fase * = fascio; lane * = lancio; lise * = liscio; luce * = luccio; mare * = marcio; noce * = noccio; pere * = perciò; rane * = rancio; rise * = risciò; tace * = taccio; trae * = tracio; brace * = braccio; giace * = giaccio; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cioè" (*) con un'altra parola si può ottenere: * mail = cimaiole; * tardi = citarodie; orlai * = orciolaie.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "cioè"
»» Vedi anche la pagina frasi con cioè per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • I giovani d'oggi quando si esprimono ripetono cioè un sacco di volte.
  • I libri mi sono arrivati tre giorni fa, cioè due giorni prima del previsto.
  • Volevo conoscere meglio Alessandra, cioè la cugina di Maria.
Canzoni
  • Tu cioè... (Cantata da: Peppino di Capri; Anno 1980)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Cioè - e † CIOÈNE. [T.] Partic. che dichiara una o più parole innanzi dette. Lat. Idest. Gr. Τουτέστιν. Potrebbesi anche Ciò è: meglio unirlo.

T. Non solo di nome neut., ma di masch. e di fem. Dicevano anche Ciò sono; e potrebbesi tuttavia, come dicesi Che cosa sono? Che sono? Cic. Ci aveva a essere senato oggi, cioè il dì primo d'ottobre. = Bocc. g. 4. (C) Alla mia età non istà bene l'andare omai dietro a queste cose, cioè a ragionare di donne. E nov. 33. 20. Loro che di queste cose niente ancor sapeano, cioè della partita di Folco. Petr. Cap. 10. Crispo Sallustio, e seco, a mano a mano, Un che già gli ebbe invidia… Cioè 'l gran Tito Livio padoano. Altro es. nel verso D. Rim. 16.

2. Col Che. Cavalc. Espos. Simb. 1. 449. (C) Le creature ci sono concesse ad uso, non a fruizione, cioè che non vi dobbiamo ponere troppo amore. Bocc. Introd. 8. Questo… assai volte visibilmente fece, cioè che la cosa dell'uomo infermo stato,… tocca da un altro animale…, quello infra brevissimo spazio occidesse (uccidesse). Cavalc. Espos. Simb. 2. 224. Malachia profeta li (gli) pone due altri nomi… cioè che 'l chiama fuoco e…

Col Si, non com. Salv. Avvert. 1. 2. Proem. (C) Consentono che vi abbia luogo uno studio, ciò si è la grammatica. E 1. 2. 1. E 1. 12.

3. T. Potrebbesi anco posporre. Scrive bene: non troppo bello cioè.

T. E collocarlo fra altre parole. Spero che voi m'amiate; che sappiate cioè compatirmi.

4. T. Interr., sovente di chi si risente, e richiede dichiarazione che scusi o temperi l'altrui detto: Cioè? (Che intendete di dire?).

5. Per antifrasi, suona ritrattazione, e soggiunge parole di senso contrario alle dette già. T. Era verecondia la sua; cioè, no… vergogna.

6. T. I modi usit. Ciò è un dire, Ciò è come dire, Ciò è dire, portano le due parole disgiunte. = E così Ciò viene a dire. Vit. SS. Pad. 1. 32. (C) E 2. 180. Ciò vuol dire. Cavalc. Pungil. 68. Mor. S. Greg. 8. 15. Cavalc. Espos. Simb. 2. 224. Dial. S. Greg. 2. 8. – Cioè a dire può unirsi, e giova forse. Segner. Crist. Instr. 1. 14. 12. Morrete come muojono i principi, cioè a dire non morrete soli. E 18. 17. Pass. 154. La terza circostanza si è ubi, cioè a dire in che luogo. Segner. Mann. Apr. 11. 5. Vista in un modo vivissimo, cioè a dire con la presenza e con la potenza. Dant. Conv. 206. Io, dice Marzia, feci e compiei tutti li tuoi comandamenti, cioè a dire che l'anima stette ferma alle civili operazioni di te. E 65. Pass. 164. La sesta condizione, che dêe avere la confessione, si è frequens, cioè a dire che si faccia spesso.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cioccolatini, cioccolatino, cioccolato, ciociara, ciociare, ciociari, ciociaro « cioè » ciofeca, ciofeche, ciondola, ciondolai, ciondolamenti, ciondolamento, ciondolammo
Parole di quattro lettere: cine « cioè » ciro
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sfortune, importune, opportune, inopportune, grivne, boe, oboe « cioè (eoic) » aloe, meloe, diploe, noè, canoe, poe, eroe
Indice parole che: iniziano con C, con CI, iniziano con CIO, finiscono con E

Commenti sulla voce «cioè» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze