Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «citò», il significato, curiosità, forma del verbo «citare» frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Citò

Forma verbale
Citò è una forma del verbo citare (terza persona singolare dell'indicativo passato remoto). Vedi anche: Coniugazione di citare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani
Liste a cui appartiene
Terminanti con la o accentata [Citofonò « * » Civetterò]
Giochi di Parole
La parola citò è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (tic), un bifronte senza capo né coda (ti).
Per i giochi di parole vedi cito e l'elenco degli anagrammi.
Frasi con "citò"
»» Vedi anche la pagina frasi con citò per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Mio nonno, avvocato, citò in tribunale per insolvenza un sindaco di una nota città.
  • L'insegnante di lettere citò più volte l'autore da lui preferito.
  • Quel ciclista citò in tribunale il conducente dell'auto per i danni subìti.
Citazioni
  • Nel 1871, in Atti del Consiglio Provinciale di Bologna, è riportato: "Espone quindi che nella risposta al Consigliere Feletti citò bensì gli articoli 108, 109, 116 e 117 della legge sui lavori pubblici, ma li citò in mezzo ad un ragionamento che non trova nel processo verbale, onde in questa parte manca la tela del suo discorso".
  • Il 22 ottobre 2013, il quotidiano La Repubblica, in un articolo sul tartufo, definito "il re dei sensi", scrive: "Addirittura il Casanova ne citò le virtù rinvigorenti nelle sue memorie. Ma in effetti, il mito di questi poteri sembrava più che altro essere basato su credenze".
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: citeriore, citeriori, citerò, citi, citiamo, citiate, citino « citò » citoaferesi, citochimica, citochimiche, citochina, citochine, citocinesi, citocromi
Parole di quattro lettere: citi « citò » city
Vocabolario inverso (per trovare le rime): riassorbito, cubito, decubito, dubitò, dubito, subìto, subito « citò (otic) » beneplacito, capacito, tacito, tacitò, eccito, eccitò, sovreccito
Indice parole che: iniziano con C, con CI, iniziano con CIT, finiscono con O

Commenti sulla voce «citò» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze