Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cloro», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cloro

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Clop « * » Cloroso]
Giochi di Parole
La parola cloro è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Divisione in sillabe: clò-ro. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di cloro con quelle di un'altra parola si ottiene: +[api, pia] = acropoli; +aie = aericolo; +[agi, gai, già] = agricolo; +ani = alicorno; +ava = arcavolo; +aia = arcolaio; +[agi, gai, già] = argolico; +tai = articolo; +bei = bicolore; +[sai, sia] = calorosi; +osa = caloroso; +ape = capreolo; +[api, pia] = capriolo; +aie = ceraiolo; +[ami, mai, mia] = cimarolo; +[ila, lai] = cloralio; +ano = colarono; +[eta, tea] = colatore; ...
Vedi anche: Anagrammi per cloro
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: clero, clono.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si può avere: flora.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: loro, coro.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: coloro.
Parole con "cloro"
Iniziano con "cloro": clorosa, clorose, clorosi, cloroso, clorotica, clorotici, clorotico, cloroficea, cloroficee, clorofilla, clorofille, cloroformi, clorotiche, cloroformio, clorofilliana, clorofilliane, clorofilliani, clorofilliano, cloroformizza, cloroformizzi, cloroformizzo, cloroformizzò, cloromicetina, cloromicetine, cloroformizzai, cloroformizzano, cloroformizzare, cloroformizzate, cloroformizzato, cloroformizzava, ...
Finiscono con "cloro": decloro, declorò, anticloro.
Contengono "cloro": ipoclorosa, ipoclorose, ipoclorosi, ipocloroso, triclorofenoli, triclorofenolo, triclorometani, triclorometano, tricloroetilene, tricloroetileni.
»» Vedi parole che contengono cloro per la lista completa
Parole contenute in "cloro"
oro, loro.
Incastri
Inserendo al suo interno ali si ha CLORaliO; con nasse si ha CLOnasseRO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "cloro" si può ottenere dalle seguenti coppie: cloaca/acaro, clone/nero, clop/pro, clou/uro.
Usando "cloro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ciclo * = ciro; * roche = cloche.
Lucchetti Riflessi
Usando "cloro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * orna = clona; * orni = cloni; * orno = clono; * orche = cloche; * ornai = clonai; * ornano = clonano; * ornare = clonare; * ornata = clonata; * ornate = clonate; * ornati = clonati; * ornato = clonato; * ornava = clonava; * ornavi = clonavi; * ornavo = clonavo; * ornerà = clonerà; * ornerò = clonerò; * ornino = clonino; * ornammo = clonammo; * ornando = clonando; * ornante = clonante; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "cloro" si può ottenere dalle seguenti coppie: siclo/rosi.
Usando "cloro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * siclo = rosi; rosi * = siclo.
Lucchetti Alterni
Usando "cloro" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ciro * = ciclo; * nero = clone; * acaro = cloaca; cloriti * = ritiro; clorose * = rosero; * ateo = clorate; * ritiro = cloriti; * rosero = clorose; clorazione * = razionerò; * razionerò = clorazione.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cloro" (*) con un'altra parola si può ottenere: so * = scoloro; rio * = ricoloro; * nano = clonarono; * atre = cloratore; * atri = cloratori; * orino = colorirono.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "cloro"
»» Vedi anche la pagina frasi con cloro per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • L'acqua che beviamo è ricca di cloro, bisognerebbe filtrarla.
  • Quella piscina è talmente disinfettata che l'odore di cloro lo si sente da diverse centinaia di metri.
  • Ho bevuto l'acqua del rubinetto, sapeva così di cloro che l'ho usata come candeggina.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Cloro (chimica) - La scoperta di questo corpo si deve a Scheele, il quale la fece nel 1774. Chiamato da esso col nome di acido marino diflogistico, ricevè dagli autori della nuova nomenclatura quello di acido muriatico ossigenato, ed in breve poi da Kirvan ebbe l'altro di gaz ossimuriatico, perchè si credeva fosse formato di ossigeno ed acido muriatico. Ma Gay-Lussac e Thenard furono dai loro lavori condotti a considerare il cloro come un corpo semplice, a cui diedero un nome tratto dal suo colore, (Chloros verde) e di lì a poco Davy adottò questa ipotesi esclusiva di ogni altra. Il cloro è un gaz giallo-verdastro, di odore e sapore spiacevoli, forti, e tanto caratterizzati che rendono sempre facile di riconoscerlo. Quando lo si respira misto a molta aria, eccita la tosse, cagiona un senso di strangolazione, ristringe il petto, e produce una vera costipazione di cervello. Se si respirasse in troppa quantità, farebbe sputar sangue, e finirebbe col dar morte fra acutissimi dolori. Sciolto nell'acqua, serve ad imbianchire le tele di cotone, di lino e di canapa, le stampe, la pasta della carta ec: Si adopra pure per cavar le macchie d'inchiostro o d'altro, e per disinfettare l'aria corrotta da miasmi d'indole vegetale o animale. Finalmente è il miglior mezzo da impiegarsi per richiamare in vita gl'individui asfissiati dai gaz che sorgono dai luoghi comodi.

L'acido clorico è una combinazione del cloro e dell'ossigeno. Contiene di peso 100 parti del primo, e 111,68 del secondo, od in volume 1 di cloro, e 2 ½ di ossigeno. Gay-Lussac fu il primo che pervenne ad isolarlo dai clorati la di cui scoperta si deve a Berthollet, celebre chimico, il quale aveva bene osservato che quei sali dovevano contenere un acido particolare, ma non lo avea separato dalle basi alle quali va unito in quelle specie di decomposti. L' acido clorico ossigenato è stato scoperto sono pochi anni dal conte Federico Hadion. E' formato di 1 volume di cloro, e volumi 3 ½ di ossigeno, e di cento parti di cloro e 159,79 di ossigeno. L'Acido idroclorico, conosciuto di poi sotto i nomi di Spirito di sale, Acido marino, Acido mineralico, sembra siasi ottenuto primieramente da Glauber. E' composto di parti eguali al volume d'idrogeno e di cloro. S'impiega per fare in grande l'idroclorato di stagno. Mischiato con l'acido nitrico, forma l'acqua regale, che serve a sciogliere l'oro ed il platino. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cloridrato, cloridrica, cloridriche, cloridrici, cloridrico, cloriti, clorito « cloro » cloroficea, cloroficee, clorofilla, clorofille, clorofilliana, clorofilliane, clorofilliani
Parole di cinque lettere: clono « cloro » clown
Vocabolario inverso (per trovare le rime): deterioro, stioro, loro, accalorò, accaloro, avvalorò, avvaloro « cloro (orolc) » decloro, declorò, anticloro, latifloro, multifloro, similoro, piloro
Indice parole che: iniziano con C, con CL, iniziano con CLO, finiscono con O

Commenti sulla voce «cloro» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze