Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «coltivare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Coltivare

Verbo
Coltivare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è coltivato. Il gerundio è coltivando. Il participio presente è coltivante. Vedi: coniugazione del verbo coltivare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di coltivare (arare, lavorare la terra, piantare, fertilizzare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola coltivare è formata da nove lettere, quattro vocali e cinque consonanti.
Divisione in sillabe: col-ti-và-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: coltiverà (scambio di vocali).
coltivare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): volt + [aceri]; tir + [alcove]; [rivo] + [calte]; [irto] + [calve]; [torvi] + [alce]; voli + [carte]; loti + cerva; volti + [acre]; litro + cave; tre + [cavoli]; [evo] + tralci; [erto] + calvi; [torve] + [alci]; lev + [artico]; [levo] + traci; volte + [acri]; voler + [cita]; oltre + cavi; [veti] + [carlo]; [rive] + [colta]; [erti] + calvo; [trevi] + [calo]; [levi] + [corta]; [lite] + varco; levito + cra; [livore] + tac; toc + [averli]; tic + [averlo]; ...
Componendo le lettere di coltivare con quelle di un'altra parola si ottiene: +ace = accelerativo; +[agi, gai, già] = agevolatrici; +[eta, tea] = caritatevole; +tai = caritatevoli; +sos = coltivassero; +non = coltiveranno; +ago = crogiolavate; +una = incavolature; +pin = intrapelvico; +ama = miracolavate; +ama = racimolavate; +cra = recalcitravo; +spa = ricalpestavo; +aro = ricoloravate; +rio = ricolorivate; +rii = ricoltiverai; +[sul, usl] = selvicoltura; +nel = travicellone; +pro = velociraptor; +bis = verbalistico; +sim = verticalismo; +albo = collaborative; ...
Vedi anche: Anagrammi per coltivare
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: coltivate.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: colta, coltre, colte, coli, colare, cola, covare, cova, cove, core, care, oltre, olivare, oliva, olive, oliare, olia, otre, live, lire, lare, tiare, tare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: coltivarle.
Parole con "coltivare"
Finiscono con "coltivare": ricoltivare.
Parole contenute in "coltivare"
col, iva, colt, colti, coltiva. Contenute all'inverso: avi, era.
Incastri
Si può ottenere da coltre e iva (COLTivaRE).
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "coltivare" si può ottenere dalle seguenti coppie: corico/ricoltivare, colmo/motivare, coltivai/ire, coltivata/tare, coltivatore/torere.
Usando "coltivare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areata = coltivata; * areate = coltivate; * areati = coltivati; * areato = coltivato; * rendo = coltivando; * resse = coltivasse; * ressi = coltivassi; * reste = coltivaste; * resti = coltivasti; * retore = coltivatore; * retori = coltivatori; * ressero = coltivassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "coltivare" si può ottenere dalle seguenti coppie: colta/attivare, coltiverà/areare, coltivata/atre, coltivato/otre.
Usando "coltivare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: moloc * = motivare; * erta = coltivata; * erte = coltivate; * erti = coltivati; * erto = coltivato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "coltivare" si può ottenere dalle seguenti coppie: coltiva/area, coltivata/areata, coltivate/areate, coltivati/areati, coltivato/areato, coltivai/rei, coltivando/rendo, coltivasse/resse, coltivassero/ressero, coltivassi/ressi, coltivaste/reste, coltivasti/resti, coltivate/rete, coltivati/reti, coltivatore/retore, coltivatori/retori.
Usando "coltivare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * motivare = colmo; * torere = coltivatore.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "coltivare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = coltivatrice.
Frasi con "coltivare"
»» Vedi anche la pagina frasi con coltivare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il nonno di Giulia si è messo a coltivare i pomodori.
  • Coltivare le amicizie gratifica i rapporti sociali.
Proverbi
  • Chi getta un seme l'ha da coltivare se vuol vederlo a tempo vegetare.
Espressioni e Modi di Dire
  • Coltivare il proprio orticello
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Coltivare - S. m. Coltivazione. Salvin. Georg. 2. (M.) Fin qui dei campi i coltivari, e gli astri Del cielo; or te io canteronne, o Bacco.

T. Sost. ass. Dav. An. 4. 61. Accrebbe il coltivare (l'agricoltura).
Coltivare - V. a. Esercitare l'agricoltura, Lavorare e Far lavorare il terreno. Cultare, Gl. lat. gr. Ma questo formasi da Cultivus, b. lat. Vett. colt. (C) Questi s'è sempre dilettato di coltivare i suoi terreni.

E ass. Ovid. Pist. 46. (M.) Perchè semini tu e coltivi invano? T. Salvin. Georg. volg. 1. 93. Non volle (Giove) esser facile La via di coltivare. E 2. 125. Or via, secondo i generi, imparate Le sue coltivazioni, agricoltori; E sì, col coltivare, le salvatiche Frutta addomesticate e ingentilite. – Coltivare in grande (la terra in grandi poderi).

T. Coltivare la pastorizia. Virg. Qui cultus habendo Sit pecori.

2. Fig. Pallav. Vit. Aless. VII. l. 3. c. 6. (Vian.) Gli uomini eccellenti o di dottrina o di merito erano pochi, o perchè non essendo stati in pregio gli studii sotto Innocenzo si provasse carestia per la preceduta negligenza del coltivarli, o per una costellazione del secolo, la quale portava che… Bellin. Buccher. p. 47. Gloria immortal del fiorentin parlare, Che fin la Francia altera Non isdegna coltivare. Fortig. Ricciard. 6. 3. Coltivo l'amicizia, e non ci merco.

T. Coltivare le facoltà della mente e del cuore, Esercitarle in modo fruttuoso. – Coltivare l'arte. [G.M.] Coltivare la musica, il disegno, la pittura.

3. E in senso allegorico. Dant. Purg. 14. (C) E ripieno (il paese di Romagna) Di venenosi sterpi, sì che tardi Per coltivare omai verrebber meno.

4. † Per simil. Filoc. 1. 18. (C) Sacerdotesse di Diana sotto bianchi veli, di neri vestimenti vestite, coltivavano tiepidi fuochi. Fir. Bell. donn. (M.) Imparate dalle Romane, che non altrimenti lo coltivano (il piede) che si facciano il volto.

5. † Per Venerare. Lat. aureo Colere. G. V. 8. 35. 5. (C) Volea esser libera di potere adorare e coltivare il nostro Signore Giesù Cristo. [Val.] T. Liv. Dec. 5. 51. 70. Negligente a coltivare gli Dii. Bibb. Re, IV. 17. Insegnava loro come dovessero coltivare Iddio (colerent Dominum). [Cors.] Giamb. Miser. uom. 8. 1. Sarà riverito e adorato più che neuno altro Iddio che si coltivasse nel mondo.

6. E detto delle cose metafisiche e morali, vale Esercitare e sim. Albert. (M.) Sopra tutte le altre cose, di po' (dopo) Dio, la verità è da coltivare.

Coltivare l'amicizia, la benevolenza e sim. Porre ogni studio per acquistarla, accrescerla e conservarla. Ludov. Martell. Rim. (Mt.)

T. Magal. Lett. Coltivare la confidenza d'uno.

T. Della pers. Coltivare uno, Stargli attorno, e cercare di andargli a' versi, a buon fine per lo più, ma anco a cattivo.

T. E col Si. Vedete di coltivarvelo.

7. Parlando di alcuna persona dicesi Coltivarla per Starle attorno, affine di guadagnarne la benevolenza. Salvin. Senof. libr. 2.pag. 90. (Fir. 1792.) (M.) Giunti che furono in Tarso, i ladroni mise in prigione, e stava coltivando Anzia. E lib. 3. p. 123. E nel naviglio la coltivavano, e confortavanla a farsi d'animo.

8. [G.M.] In cattivo senso. Coltivare i vizi o sim. ad alcuno; Fomentarglieli. Padri che colle loro condiscendenze e debolezze coltivano i vizi a' figliuoli. – Leggi cattive; Cattivi insegnanti, che coltivano certe passioni, certi pregiudizi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: coltivabilità, coltivai, coltivammo, coltivando, coltivano, coltivante, coltivanti « coltivare » coltivarla, coltivarle, coltivarli, coltivarlo, coltivarono, coltivasse, coltivassero
Parole di nove lettere: coltivano « coltivare » coltivata
Lista Verbi: colpevolizzare, colpire « coltivare » comandare, combaciare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): salivare, olivare, abbrivare, derivare, privare, deprivare, arrivare « coltivare (eravitloc) » ricoltivare, incentivare, disincentivare, preventivare, motivare, demotivare, stivare
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COL, finiscono con E

Commenti sulla voce «coltivare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze