Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «confini», il significato, curiosità, forma del verbo «confinare» anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Confini

Forma verbale
Confini è una forma del verbo confinare (seconda persona singolare dell'indicativo presente; prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di confinare.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Giochi di Parole
La parola confini è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: finnico.
Componendo le lettere di confini con quelle di un'altra parola si ottiene: +[agi, gai, già] = anfigonici; +ago = anfigonico; +boa = bonificano; +tan = confinanti; +cra = confinarci; +[era, rea] = confinarie; +ram = confinarmi; +ras = confinarsi; +[tar, tra] = confinarti; +sta = confinasti; +rea = confinerai; +ree = confinerei; +tac = fantoccini; +oda = fiocinando; +[eta, tea] = fiocinante; +ego = fonogenici; +[tar, tra] = fornicanti; +gru = furgoncini; ...
Vedi anche: Anagrammi per confini
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: confidi, confina, confine, confino.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: gonfino, ronfino.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: coni.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: confinai, sconfini.
Parole con "confini"
Iniziano con "confini": confinino, confiniamo, confiniate.
Finiscono con "confini": sconfini.
Contengono "confini": sconfinino, sconfiniamo, sconfiniate.
Parole contenute in "confini"
con, fin, fini.
Incastri
Si può ottenere da coni e fin (CONfinI).
Inserendo al suo interno era si ha CONFINeraI; con ere si ha CONFINereI.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "confini" si può ottenere dalle seguenti coppie: confidai/daini, confidenti/dentini, confido/doni, confiscassi/scassini, confiscate/scateni.
Usando "confini" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * finita = conta; * finite = conte; * finiti = conti; * finito = conto; * finisce = consce; * finisci = consci; * finisti = consti; * nidi = confidi; * nido = confido; * inietti = confetti; * inietto = confetto; * finitezza = contezza; * finitezze = contezze; * nicchi = conficchi; * nidino = confidino; * iati = confinati; * iato = confinato; * iniettata = confettata; * iniettate = confettate; * iniettati = confettati; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "confini" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * indi = confidi; * innata = confinata; * innate = confinate; * innati = confinati; * innato = confinato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "confini" si può ottenere dalle seguenti coppie: coni/finii, consce/finisce, consci/finisci, consti/finisti, conta/finita, conte/finite, contezza/finitezza, contezze/finitezze, conti/finiti, conto/finito, confettata/iniettata, confettate/iniettate, confettati/iniettati, confettato/iniettato, confetti/inietti, confetto/inietto, confezione/iniezione, confezioni/iniezioni.
Usando "confini" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * doni = confido; * atei = confinate; * navoni = confinavo; * neroni = confinerò; * scateni = confiscate.
Sciarade e composizione
"confini" è formata da: con+fini.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "confini" (*) con un'altra parola si può ottenere: sa * = sconfinai; * ara = confinaria; * aro = confinario; * uso = confusioni; * esso = confessioni; sera * = sconfinerai; sere * = sconfinerei.
Frasi con "confini"
»» Vedi anche la pagina frasi con confini per una lista di esempi.
Libri
  • I confini dell'ombra (Scritto da: Alessandro Spina; Anno 2006)
  • Un sogno ai confini del mondo (Scritto da: Jurij Rytcheu; Anno 1983)
Canzoni
  • Senza confini (Cantata da: Eramo & Passavanti; Anno 1998)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Esiliare, Bandire, Relegare, Confinare, Mandare a confini, Deportare; Bando, Esilio, Ostracismo, Sfratto - Esiliare è mandar fuori dello Stato; bandire è mandar fuori da un dato luogo con intimazione solenne di mai più porvi piede. Relegare non essendo un legare assoluto, accenna meglio il costringimento e legame, dirò così, della volontà, del libero arbitrio; confinare si riferisce al corpo e perciò anche ai materiali confini che non gli è concesso oltrepassare. Mandare a confini, o perchè quivi, a modo delle anime che s’aggiravano sulle sponde dello Stige, s’aggirino i condannati in un semiesilio, arrovellandosi di non potere avvicinarsi al centro, nel cuore dello Stato; o, come è più frequente, perchè da questo sortano affatto e vadano altrove. Il deportare accenna a luogo più lontano, ad esilio più rigoroso; e perciò il governo che alla deportazione condanna, vi fa condurre o trasportare egli stesso i condannati; primieramente per essere certo che vi vadano, e vi subiscano la pena, il castigo imposto; ed in secondo luogo perchè la più parte dei condannati alla deportazione non possederebbe forse mezzi sufficienti a trasportarvisi da loro stessi. Da bando si fa bandito; da esilio esiliato; il primo ha senso affine a facinoroso, ad assassino; il secondo, no: l’esilio è intimato assai frequentemente per opinioni, per delitti politici; perciò dice Roubaud: «bandito è parola di vitupero; esiliato, quasi di commiserazione». Esilio è il luogo, la pena, la condanna; bando è la condanna e la pena. Bando è eziandio legge o decreto affisso sui canti e avvertito a suon di tromba dal pubblico banditore. L’ostracismo era il bando usato ad Atene contro i cittadini che troppo crescevano in potenza. Si votava scrivendo il nome di colui sopra un coccio o sopra un guscio d’ostrica: quel bando durava dieci anni. Lo sfratto s’intima e si dà a forastieri che male si conducono in paese; o per sospetti gravi contro di loro. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: confinerei, confineremmo, confineremo, confinereste, confineresti, confinerete, confinerò « confini » confiniamo, confiniate, confinino, confino, confinò, confirmatori, confirmatoria
Parole di sette lettere: confine « confini » confino
Vocabolario inverso (per trovare le rime): raffini, caraffini, sopraffini, puffini, rifinì, delfini, golfini « confini (inifnoc) » sconfini, carciofini, strofini, filosofini, superfini, sfinì, bambagini
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con CON, finiscono con I

Commenti sulla voce «confini» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze