Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «corso», il significato, curiosità, forma del verbo «correre» aggettivo qualificativo, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Corso

Forma verbale
Corso è una forma del verbo correre (participio passato). Vedi anche: Coniugazione di correre.
Aggettivo
Corso è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: corsa (femminile singolare); corsi (maschile plurale); corse (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di corso (percorso, cammino, tragitto, viale, ...)
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
via (18%), viale (11%), lungo (5%), strada (4%), studi (4%), fiume (3%), garibaldi (3%), fuori (2%), nuovo (2%), legale (2%), serale (2%), evento (2%), nuoto (2%), opera (2%), lezione (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Articoli interessanti e pagine web
Consigli Regali: Regalare un corso di lingua
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Corrotto « * » Corto]

Foto taggate corso

Il Tevere a Torgiano
  
Giochi di Parole
La parola corso è formata da cinque lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e tre consonanti.
Divisione in sillabe: cór-so / còr-so.
Anagrammi
Componendo le lettere di corso con quelle di un'altra parola si ottiene: +tai = astorico; +ala = calorosa; +alé = calorose; +[ali, ila, lai] = calorosi; +[lao, ola] = caloroso; +[eta, tea] = castoreo; +nei = censorio; +[ehi, hei] = chioserò; +hit = chiostro; +alé = colerosa; +[ile, lei] = colerosi; +olé = coleroso; +can = consacro; +gap = cospargo; +sta = crostosa; +[est, set] = crostose; +dea = decorosa; +dee = decorose; +dei = decorosi; +ode = decoroso; +dir = discorro; +dea = esacordo; +ape = esocarpo; ...
Vedi anche: Anagrammi per corso
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: coeso, cormo, corno, corpo, corro, corsa, corse, corsi, corto, corvo, cosso, dorso, morso, sorso, torso.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: borsa, borse, dorsi, forse, morsa, morse, morsi, porse, porsi, sorse, sorsi, torse, torsi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: orso, coso, coro.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scorso.
Parole con "corso"
Finiscono con "corso": scorso, accorso, decorso, incorso, occorso, ricorso, concorso, discorso, percorso, precorso, rincorso, soccorso, capicorso, capocorso, trascorso, fuoricorso, intercorso, ripercorso, controcorso, elisoccorso, ritrascorso, aerosoccorso, autosoccorso, idrosoccorso, telesoccorso, controricorso.
Contengono "corso": scorsoi, scorsoia, scorsoie, scorsoio, discorsone, discorsoni.
»» Vedi parole che contengono corso per la lista completa
Parole contenute in "corso"
orso.
Incastri
Inserito nella parola si dà ScorsoI; in sia dà ScorsoIA.
Inserendo al suo interno spa si ha COspaRSO; con aggio si ha CORaggioSO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "corso" si può ottenere dalle seguenti coppie: como/morso, corico/ricorso, cosca/scarso, coso/sorso, cove/verso, corale/aleso, corba/baso, cordolo/doloso, corfù/fuso, corna/naso, coro/oso, coronerò/oneroso, corpo/poso, corra/raso, corre/reso, corri/riso, corro/roso, corrugo/rugoso, corte/teso, corto/toso, corvi/viso...
Usando "corso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ancor * = anso; * soda = corda; * sode = corde; * somi = cormi; * sono = corno; * sopì = corpi; * sosia = corsia; speco * = sperso; * sonata = cornata; * sonate = cornate; * sonici = cornici; * sorosi = corrosi; * sonetti = cornetti; * sonetto = cornetto; * sonettini = cornettini; * sonettino = cornettino; * sonettista = cornettista; * sonettiste = cornettiste; * sonettisti = cornettisti.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "corso" si può ottenere dalle seguenti coppie: corna/anso, coroner/renoso, coronerà/arenoso, corra/arso, corro/orso.
Usando "corso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * osta = corta; * oste = corte; * osti = corti; * osano = corano; * osata = corata; * osate = corate; * ossia = corsia; * ossina = corsina; * ossine = corsine; * ostile = cortile; * ostili = cortili; * ostina = cortina; * ossetti = corsetti; * ossetto = corsetto; * osteggi = corteggi; * osteggia = corteggia; * osteggio = corteggio; * osteggerà = corteggerà; * osteggerò = corteggerò; * osteggiai = corteggiai; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "corso" si può ottenere dalle seguenti coppie: corda/soda, corde/sode, cormi/somi, cornata/sonata, cornate/sonate, cornetti/sonetti, cornettini/sonettini, cornettino/sonettino, cornettista/sonettista, cornettiste/sonettiste, cornettisti/sonettisti, cornetto/sonetto, cornici/sonici, corno/sono, corpi/sopì, corrosi/sorosi.
Usando "corso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: anso * = ancor; * baso = corba; * fuso = corfù; * naso = corna; * poso = corpo; * raso = corra; * reso = corre; * riso = corri; * roso = corro; * teso = corte; * toso = corto; * viso = corvi; * corsia = sosia; * aleso = corale; * doloso = cordolo; * rugoso = corrugo; * vinoso = corvino; corico * = ricorso; * oneroso = coronerò.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "corso" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tini = cortisoni.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "corso"
»» Vedi anche la pagina frasi con corso per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Nel corso del viaggio gli incontri che si fanno sono spesso la parte più interessante.
  • Sei sempre lo stesso... non sei per niente cambiato nel corso degli anni!
  • Oggi si può passeggiare serenamento lungo il corso.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Corso, Strada, Via, Contrada - Nelle città si chiama Corso una via larga e lunga, da potervi, volendo, fare le corse dei cavalli. - Via è generico. - Strada è parimente generico, ma di Via molto stretta non si direbbe: «Pistoja ha di belle strade.» - La voce Contrada in Toscana non è quasi più in uso; ed anch'essa dà idea di tanta o quanta lunghezza e grandezza. [immagine]
Carriera, Corso - Carriera suole usarsi per il progredire che fa uno studioso per i varii gradi degli studii, o per il passare che fa un impiegato dall'un grado all'altro della gerarchia. - «Ha fatto tutta la carriera degli studii. - E' giovane di ottimo ingegno, e farà una bella carriera.» - Si noti per altro che tali modi o sono neologismi o per lo meno sono iperboli esagerate. - Corso è lo studio di una disciplina che si fa alle Università o a' Licei, nel corso dell'anno o di più anni. - «Ha fatto il corso di filosofia. - Assiste a tutti i corsi di que' professori.» - Si dice pure così in generale il corso degli studii, ed è certo più naturale e più proprio della Carriera veduta qua dietro. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Corso, Carriera - Il corso è più breve, ha un certo limite conosciuto; la carriera è più lunga: finito che il giovane ha il suo corso di studii, cerca di mettersi in una carriera, e con sua grande maraviglia trovasi quasi al sicut erat.

Correre a carriera, a gran carriera, dicesi del correre o far correre un cavallo quanto più può. [immagine]
Di corso, Di corsa, Di carriera - Vengo di corso, vale correndo, cioè frettolosamente; ma non esclude qualche indispensabile fermata: di corsa, vale che dal luogo da cui mi partii, fino a quello ove son giunto, non ho fatto proprio che una corsa, cioè che correre continuamente. Di carriera si viene o si va soltanto a cavallo, è correre velocissimamente come può farlo un cavallo a gran galoppo: di uomo si potrebbe dire per una specie di iperbole. [immagine]
Corso, Corsa, Scorsa, Scorrimento - «Corso ha sensi più varii: corso di pianeti, della natura, del tempo, degli studii. Corsa è un correre che fa l'uomo, o una animale per certo spazio. Scorsa è l'atto di scorrere, di passare rapidamente per varie cose. Si dà una scorsa andando, guardando, leggendo, parlando. Scorrimento ha senso materiale: di carrucole, d'acqua, e simili».
Gatti. [immagine]
Correre, Accorrere, Ho corso, Son corso - S'accorre al bisogno, alla chiamata. Si corre per la fretta, per sollazzo, per torsi il freddo e che so io. S'accorre anche andando piano: un povero vecchio vede cadere un fanciullo, e accorre, per quanto può, a rialzarlo. Ho corso, vale ho fatto una lunga gita correndo; son corso, vale son venuto o andato al più presto: abbiam corso per la campagna; siamo corsi pel medico. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: corsiva, corsive, corsivi, corsivista, corsiviste, corsivisti, corsivo « corso » corta, corte, cortecce, corteccia, corteggerà, corteggerai, corteggeranno
Parole di cinque lettere: corsi « corso » corta
Lista Aggettivi: corruttore, corsaro « corso » corteggiato, cortese
Vocabolario inverso (per trovare le rime): tirso, orso, rimborsò, rimborso, sborsò, sborso, esborso « corso (osroc) » accorso, occorso, soccorso, telesoccorso, elisoccorso, idrosoccorso, aerosoccorso
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COR, finiscono con O

Commenti sulla voce «corso» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze