Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cosacco», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cosacco

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola cosacco è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: cc. Lettera maggiormente presente: ci (tre).
Divisione in sillabe: co-sàc-co. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di cosacco con quelle di un'altra parola si ottiene: +tir = scartoccio; +hit = schioccato; +hiv = schioccavo; +din = scioccando; +tir = sciroccato; +din = scocciando; +[anni, nani] = accaniscono; +[indù, nudi] = accudiscono; +pipì = appiccicoso; +[neri, reni] = arcoscenico; +[apri, pari, pira, ...] = caposcarico; +piri = capriccioso; +piri = crioscopica; +lidi = discolaccio; +[lumi, muli] = muscolaccio; +miti = occamistico; +iran = scacciarono; +[noir, orni] = scioccarono; +[ivan, navi, vani] = scioccavano; ...
Vedi anche: Anagrammi per cosacco
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: cosacce, cosacci.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: coso, cocco, caco, osco.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: cosaccio.
Parole contenute in "cosacco"
osa, cosa, sacco. Contenute all'inverso: caso.
Lucchetti
Usando "cosacco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * sacconi = coni; * saccoccia = coccia; * ohi = cosacchi.
Lucchetti Alterni
Usando "cosacco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cosacci * = acciacco.
Sciarade incatenate
La parola "cosacco" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: cosa+sacco.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "cosacco"
»» Vedi anche la pagina frasi con cosacco per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Quando sono stato in Russia ho comprato un vestito da cosacco.
Definizioni da Dizionari Storici
Gran Dizionario Teorico-Militare del 1847
Cosacco, acca - agg. Appellativo di popoli abitatori delle estreme contrade orientali e meridionali della Russia, della Polonia, dell'Ucrania ec. ed aggiunto di cose ad essi popoli appartenenti. Sono varie le opinioni intorno all'origine del nome che alcuni credono derivato dal tartaro Kasak che suona soldato errante ed armato alla leggiera. L'Archenholz fa ascendere il numero degli uomini abili alle armi sino a 700 mila, la metà dei quali viene solo chiamata al servizio militare, rimanendone sempre i due terzi sulle frontiere, che sono obbligati a guardare, e per cui vanno esenti da ogn'imposta. L'ordinamento interno di questa gente è tutto militare; la sua religione è la greco-russa, gode di molti privilegî ed è da secoli devota a quell'impero. La capitale della gente cosacca è posta sul fiume Don e si chiama Tschercaskoi, piantata fin dal 1570; ma l'aria mal sana ha fatto avvisare ad un sito più conveniente sopra un braccio dello stesso fiume, dove da alcuni anni in qua si prese ad edificare un'altra metropoli, col nome di Nuovo Tscherkask. Si fanno per lo più due grandi divisioni di questa gente, per non confondere quella della piccola Russia con quella del Don: da queste due se ne fanno molte altre, il ragguaglio delle quali si appartiene ai geografi.

Questo nome adoprasi altresì a modo di sust. In franc. Cosaque; e vale soldato di milizia irregolare e leggiera agli stipendi della Russia, della quale abita e difende principalmente le immense frontiere orientali e meridionali: veste all'orientale ed alla foggia polacca, e combatte per lo più a cavallo; non riceve soldo che in guerra, nella quale va armato di lunga lancia, di sciabla, di pistole, e talvolta di moschetto e d'arco; frena un cavalluccio leggerissimo al corso, combatte spicciolato, intraprende i convogli, pizzica i lati e le spalle del nemico, e lo tiene continuamente in moto e sulle difese; non dà e non prende riposo mai; assalta di fronte con furia e con feroce grido, e dà volta con pari velocità, se incontra uomini fermi e serrati negli ordini loro, ma torna ben tosto a tribolargli sguizzando di continuo. Il numero dei Cosacchi che la Russia può ad un bisogno aggiugnere ai suoi eserciti di Europa, ascende sino a cento mila combattenti, ordinati in reggimenti che son da essi chiamati Pulk, ciascuno di 500 a 3,000 uomini circa, secondo i luoghi nei quali è levato; scelgono essi stessi i loro uffiziali, tranne il capo di reggimento che vien dato dal Governo, e che in lingua russa vien chiamato Hettmann, ed in lingua cosacca Atamann, titolo che assume pure il capo supremo di tutti i Cosacchi. Gli uffiziali non hanno propriamente grado nell'esercito, e sono subordinati non solamente agli altri uffiziali, ma ai sotto-uffiziali altresì dell'esercito regolare. Il modo di combattere di questa gente è naturalmente disordinato, non usando altra evoluzione, fuori di quella di ordinarsi in piccole truppe e di piombar così allargati sul nemico, di cacciarsi nelle sue file rotto che egli è, e di farne macello colla sciabla, o di riformarsi in un luogo convenuto, se sono costretti alla fuga. Ogni reggimento ha una o due insegne di seta entro le quali sono dipinte le immagini dei Santi loro protettori: guerreggiando sulle loro frontiere coi popoli vicini fanno altresì uso di una frusta di lunghe strisce di cuoio, che chiamano Kantschu, colla quale spingono al corso i loro cavalli, e battono la gente disarmata che si fa loro incontro. Gras. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: corvo, cosa, cosacce, cosacchi, cosacci, cosaccia, cosaccio « cosacco » cosca, cosce, coscetta, coscette, coscetti, coscettina, coscettine
Parole di sette lettere: cosacci « cosacco » coscina
Vocabolario inverso (per trovare le rime): attraccò, attracco, sacco, forasacco, fuorisacco, ovisacco, tessilsacco « cosacco (occasoc) » tacco, salvatacco, battitacco, intacco, intaccò, stacco, staccò
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COS, finiscono con O

Commenti sulla voce «cosacco» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze