Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «cotenna», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Cotenna

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola cotenna è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: nn.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: canneto, cantone, connate.
cotenna si può ottenere combinando le lettere di: ton + [acne, ance, cane, ...]; non + [tace, teca]; note + can; [neon, none] + tac; toc + nane; con + [ante, etna, nate, ...]; cent + ano; [ceno, noce, once] + tan.
Componendo le lettere di cotenna con quelle di un'altra parola si ottiene: +cra = accentrano; +cui = accentuino; +[csi, ics, sci] = acconsenti; +[csi, ics, sci] = acconsentì; +tac = accontenta; +tic = accontenti; +toc = accontento; +lui = antinucleo; +[ahi, hai] = antiochena; +[ehi, hei] = antiochene; +ohi = antiocheno; +bis = banconiste; +[gai, già] = cagionante; +sir = canestrino; +rna = canteranno; +[ari, ria] = cantoniera; +[eri, rei] = cantoniere; +rii = cantonieri; +zia = canzoniate; +[par, rap] = capteranno; ...
Vedi anche: Anagrammi per cotenna
Cambi
Cambiando una lettera sola si può ottenere: cotenne.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: cena.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: scotenna.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: canneto.
Parole con "cotenna"
Finiscono con "cotenna": scotenna.
Contengono "cotenna": scotennai, scotennano, scotennare, scotennata, scotennate, scotennati, scotennato, scotennava, scotennavi, scotennavo, scotennammo, scotennando, scotennante, scotennanti, scotennasse, scotennassi, scotennaste, scotennasti, scotennatoi, scotennarono, scotennatoio, scotennatore, scotennatori, scotennatura, scotennature, scotennavamo, scotennavano, scotennavate, scotennassero, scotennassimo, ...
»» Vedi parole che contengono cotenna per la lista completa
Parole contenute in "cotenna"
enna. Contenute all'inverso: toc.
Incastri
Inserito nella parola si dà ScotennaI; in sta dà ScotennaTA; in sto dà ScotennaTO; in store dà ScotennaTORE; in stura dà ScotennaTURA.
Lucchetti
Usando "cotenna" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * aoni = cotennoni.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "cotenna" (*) con un'altra parola si può ottenere: seri * = scotennerai; site * = scotenniate.
Frasi con "cotenna"
»» Vedi anche la pagina frasi con cotenna per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Cute, Pelle, Cotenna, Pelletica - Cute più specialmente della pelle dell'uomo e nel linguaggio scientifico; Pelle, dell'uomo e degli animali; Cotenna la pelle del porco e quella del capo dell'uomo, che si dice nel linguaggio scientifico cuojo capelluto. - La Pelletica si dice per dispregio di certe membrane bianche aderenti a' muscoli della carne grassa da mangiare. - «Pezzo di lesso con molta pelletica.» - «Tutta cotesta pelletica non la voglio.» - Di carne con molta pelletica si dice con un giuoco di parole volgare: Tu fa' pelleticà, pelletica, imitando il parlare del volgo che così pronunzia con la nota ripetizione del verbo le parole Tu fai per leticare, per leticare. G. F. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Cotica, Cotenna - «Cotica e cotenna, la pelle del porco: ma cotenna, e non cotica, diciamo la parte superiore del grumo del sangue. E cotenna ha traslati suoi proprii». Gatti.

Prato di tre cotiche sentii dire sul Vogherese e Tortonese per un prato fatto da molto tempo e in piena venuta. [immagine]
Cuoio, Pelle, Cotenna, Cute, Membrana, Carta pecora, Pergamena

Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Cotenna - S. f. Cotica; ma si dice più propriam. la Pelle del porco. (Fanf.) Aff. al lat. aureo Cutis; onde il b. lat. Cutaneus. Cr. 10. 35. 1.(C) Sotto 'l quale si pone un poco di cotenna di porco. Dant. Par. 19. Quei che morra Di colpo di cotenna. But. Pone qui l'autore la parte per lo tutto, cioè la cotenna per lo porco.

T. Cotenna della carne, anche di manzo.

2. Per la Pelle dell'uomo. Cr. 3. 8. 8. (C) Coloro che la cotenna del suo corpo vogliono mondificare, colla farina loro (delle fave) lavarsi s'avvezzano. [Cors.] S. Greg. Dial. 2. 29. Incorse nella infermità del morbo elefantino, cioè lebbra, e già essendogli caduti li capelli, e la cotenna enfiata, e cresciuta la puzza, non si poteva celare.

T. Fig. Dispiaceri che non gli passano la cotenna.

T. Uomo che ha la cotenna dura (che sente poco).

3. [Camp.] † Ridurre la cotenna alle ferite, per Rimarginare le ferite unendo bene la tagliata o lacerata pelle. Pist. S. Gir. 60. Portano a quelli di Egitto e stathem e timiama e resina, la quale nasce in Galaad, e riduce la cotenna alle ferite.

4. Per lo Corpo dell'uomo, in senso di dispr. Bemb. Lett. 2. 168. (C) E di certo se alla vaghezza di questa poca cotenna, che una disagevole ora può disciogliere, tanta cura si pone, quanta… dobbiam noi fare dell'animo, il quale sempre dura?

5. Per la Pelle del capo dell'uomo. Lab. 117. (C) I capelli neri, dalla cotenna prodotti, simiglianti a fila d'oro fanno le più divenire.

T. Tosare a cotenna, che in una sola parola dicesi fam. Rapare, Zucconare.

6. E ass., per lo Capo. Malm. 5. 52. (M.) Or si gratta le chiappe, or la cotenna. Min. ivi. Per cotenna s'intende il capo, perchè la pelle del capo dell'uomo si dice cotenna.

7. E per la Pelle di ogni animale. Min. Malm. 5. 52. (Mt.) Per cotenna… impropriamente si dice la pelle d'ogni animale.

8. Aver buona cotenna dicesi di Chi è assai grasso. Min. Malm. 2. 64. (Mt.) Per intendere uno assai grasso diciamo: egli ha buona cotenna.

9. Far cotenna, buona cotenna, e sim. Ingrassare. Malm. 2. 64. (M.) Lo racchiuse e lo tenne soggiornato, Perchè facesse un po' miglior cotenna. T. Rim. burl. 25. Ma cresceran (i figliuoli) da sè, come la biada, Col far buona cotenna alla rugiada.

10. † Far cotenne, fig., vale Far superbia. Cecch. Esalt. Cr. 4. 11. (C) Ah! s'io avessi vivo chi è morto, Tu faresti, so dir, manco cotenne.

11. Cotenna, fig., detto di persona, vale Avaro. Fortig. Rim. (Mt.) E lo deve alla moglie regalare, Altrimente sarebbe una cotenna, Un pidocchioso, un uomo singolare.

12. Uomo di grossa cotenna. Uomo rozzo e zotico. Min. Malm. 2. 64. (Mt.) Un uomo zotico, che si dice Uomo di grossa cotenna, o cotennone, o coticone.

13. (Med.) Cotenna del sangue chiamasi per similit. da' medici quella parte che galleggia sul siero del sangue cavato dalle vene, e raffreddato, quando si è tratto da' malati d'infiammazione. (M.)

14. (Agr.) Cotenna. Lo stesso che Cotica, nel signif. del § 4. (Mt.)
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: cotanta, cotante, cotanti, cotanto, cote, cotechini, cotechino « cotenna » cotenne, cotennina, cotennine, cotennone, cotennoni, cotennosa, cotennose
Parole di sette lettere: cotanto « cotenna » cotenne
Vocabolario inverso (per trovare le rime): garenna, brenna, strenna, transenna, lungosenna, antenna, tentenna « cotenna (annetoc) » scotenna, ravenna, ninna, pinna, guardapinna, tintinna, donna
Indice parole che: iniziano con C, con CO, iniziano con COT, finiscono con A

Commenti sulla voce «cotenna» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze