Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «daco», il significato, curiosità, anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Daco

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola daco è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (oca).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cado (scambio di consonanti), coda.
Componendo le lettere di daco con quelle di un'altra parola si ottiene: +cra = accorda; +[ari, ira, ria] = acidaro; +sii = acidosi; +lui = acidulo; +rii = acridio; +une = acuendo; +pii = adipico; +sii = ascidio; +una = cadauno; +zen = cadenzo; +[ami, mai, mia] = cadiamo; +din = candido; +[ari, ira, ria] = cardaio; +[tar, tra] = cardato; +[tau, tua] = caudato; +uni = caudino; +[evi, vie] = cavedio; +mie = cediamo; +tre = cedrato; +nel = celadon; +nel = celando; +dir = codardi; +nei = codeina; +set = codesta; ...
Vedi anche: Anagrammi per daco
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: baco, caco, daca, dace, daci, dado, damo, darò, dato, davo, dico.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: baci, caci, jack, mach, pace, paci, pack, tace, taci.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: coca, foca, loca, moca, poca, roca.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: cada, cade, cadi, cado.
Parole con "daco"
Iniziano con "daco": dacoromena, dacoromene, dacoromeni, dacoromeno.
Finiscono con "daco": indaco, fondaco, sindaco, sindacò, neosindaco, prosindaco, vicesindaco.
Contengono "daco": guardacorpo, guardacoste, saldacontista, saldacontiste, saldacontisti.
»» Vedi parole che contengono daco per la lista completa
Parole contenute in "daco"
Contenute all'inverso: oca.
Incastri
Inserendo al suo interno cap si ha DACcapO; con mas si ha DAmasCO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "daco" si può ottenere dalle seguenti coppie: dadi/dico, dame/meco, damisti/mistico, dare/reco, darò/roco, datori/torico, davi/vico.
Usando "daco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arda * = arco; bada * = baco; cada * = caco; ceda * = ceco; * coda = dada; * coma = dama; * come = dame; * como = damo; * core = dare; * cora = darà; * coro = darò; * cova = dava; * covi = davi; * covo = davo; fida * = fico; loda * = loco; muda * = muco; orda * = orco; roda * = roco; seda * = seco; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "daco" si può ottenere dalle seguenti coppie: darà/arco, darò/orco.
Usando "daco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * ocra = darà; spread * = spreco.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "daco" si può ottenere dalle seguenti coppie: cada/coca, dada/coda, evada/coeva, laida/colai, lida/coli, loda/colo, lurida/coluri, moda/como, piada/copia, pioda/copio, preda/copre, proda/copro, rada/cora, rida/cori, ricada/corica, roda/coro, scada/cosca, scheda/cosche, seda/cose, soda/coso, succeda/cosucce...
Usando "daco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: coca * = cada; * cada = coca; * dada = coda; * lida = coli; * loda = colo; * moda = como; * rada = cora; * rida = cori; * roda = coro; * seda = cose; * soda = coso; * teda = cote; * vada = cova; * veda = cove; coda * = dada; coli * = lida; colo * = loda; como * = moda; cora * = rada; cori * = rida; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "daco" si può ottenere dalle seguenti coppie: dada/coda, dadini/codini, dadino/codino, dadone/codone, dadoni/codoni, dagli/cogli, dai/coi, dal/col, dalla/colla, dalle/colle, dallo/collo, dalmata/colmata, dalmate/colmate, dalmati/colmati, dama/coma, damare/comare, damasco/comasco, dame/come, dammi/commi, damo/como, dan/con...
Usando "daco" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arco * = arda; ceco * = ceda; * dico = dadi; * meco = dame; * reco = dare; * roco = darò; * vico = davi; fico * = fida; loco * = loda; muco * = muda; orco * = orda; roco * = roda; seco * = seda; amico * = amida; banco * = banda; calco * = calda; dacie * = cieco; * dacci = cocci; * ciò = dacci; * cieco = dacie; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "daco" (*) con un'altra parola si può ottenere: * idi = diadico; cari * = cardiaco; * rima = dacrioma; * rimi = dacriomi; * ioni = diaconio; * rupe = drupaceo; lare * = lardaceo; orli * = ordalico; poli * = podalico; carni * = cardanico; * inali = diaconali; umici * = umidaccio; quarti * = quadratico; discali * = didascalico; bastarci * = bastardaccio; guariste * = guardiacoste.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dacici, dacico, dacie, dacite, daciti, dacnomania, dacnomanie « daco » dacoromena, dacoromene, dacoromeni, dacoromeno, dacrioadenite, dacrioadeniti, dacriocisti
Parole di quattro lettere: daci « daco » dada
Vocabolario inverso (per trovare le rime): nanotubo, fototubo, baco, abaco, babaco, caco, macaco « daco (ocad) » indaco, sindaco, sindacò, vicesindaco, neosindaco, prosindaco, fondaco
Indice parole che: iniziano con D, con DA, iniziano con DAC, finiscono con O

Commenti sulla voce «daco» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze