Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «damo», il significato, curiosità, anagrammi, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Damo

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola damo è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ma).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: doma (scambio di vocali), moda.
Componendo le lettere di damo con quelle di un'altra parola si ottiene: +pie = adempio; +nei = adenomi; +[eri, rei] = adiremo; +[avi, vai, via] = adivamo; +bar = adombra; +[ari, ira, ria] = armadio; +rna = armando; +can = comanda; +con = comando; +din = dandomi; +tai = datiamo; +nei = demanio; +vie = deviamo; +rii = dimorai; +[ari, ria] = diorama; +pil = diploma; +sir = disarmo; +vip = divampo; +ilo = doliamo; ...
Vedi anche: Anagrammi per damo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: daco, dado, dama, dame, dami, darò, dato, davo, demo, domo, mamo, ramo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: fama, fame, game, lama, lame, lami, mami, rame, rami, vamp, zama, zame.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: amo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: adamo, diamo.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: boma, coma, doma, noma, roma, soma, toma.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: amor.
Parole con "damo"
Finiscono con "damo": adamo.
Contengono "damo": cardamomi, cardamomo.
Parole contenute in "damo"
amo.
Incastri
Inserendo al suo interno evi si ha DeviAMO; con oli si ha DoliAMO; con ori si ha DoriAMO; con osi si ha DosiAMO; con uri si ha DuriAMO; con anni si ha DanniAMO; con anzi si ha DanziAMO; con etti si ha DettiAMO; con oppi si ha DoppiAMO; con reni si ha DreniAMO; con tassi si ha DAtassiMO; con eludi si ha DeludiAMO; con epuri si ha DepuriAMO; con esumi si ha DesumiAMO; con omini si ha DominiAMO; con rizzi si ha DrizziAMO; con roghi si ha DroghiAMO; con enunci si ha DenunciAMO; con eroghi si ha DeroghiAMO; con esisti si ha DesistiAMO; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "damo" si può ottenere dalle seguenti coppie: daco/como, dado/domo, darà/ramo, dare/remo, date/temo, daterà/teramo, dati/timo, dato/tomo.
Usando "damo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arda * = armo; coda * = como; * moca = daca; * moda = dada; * modi = dadi; * modo = dado; * more = dare; * mora = darà; * moro = darò; * mota = data; * moti = dati; * moto = dato; fida * = fimo; lida * = limo; rada * = ramo; suda * = sumo; teda * = temo; calda * = calmo; corda * = cormo; creda * = cremo; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "damo" si può ottenere dalle seguenti coppie: darà/armo, dare/ermo.
Usando "damo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * omini = daini; * omino = daino; spread * = spremo.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "damo" si può ottenere dalle seguenti coppie: ada/moa, cada/moca, dada/moda, derida/moderi, giada/mogia, leda/mole, lida/moli, loda/molo, nitida/moniti, rada/mora, rida/mori, rivada/moriva, roda/moro, scada/mosca, scheda/mosche, scoda/mosco, strada/mostra, straloda/mostralo, strida/mostri.
Usando "damo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: moca * = cada; moda * = dada; mole * = leda; moli * = lida; molo * = loda; * cada = moca; * dada = moda; * leda = mole; * lida = moli; * loda = molo; * rada = mora; * roda = moro; mora * = rada; mori * = rida; moro * = roda; mogia * = giada; * giada = mogia; * scada = mosca; * scoda = mosco; mosca * = scada; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "damo" si può ottenere dalle seguenti coppie: daca/moca, dada/moda, dadi/modi, dadini/modini, dadino/modino, dado/modo, dagli/mogli, dalla/molla, dalle/molle, dallo/mollo, danda/monda, dande/monde, dando/mondo, dante/monte, danza/monza, darà/mora, dardi/mordi, dardo/mordo, dare/more, darò/moro, darsi/morsi...
Usando "damo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: armo * = arda; como * = coda; * como = daco; * domo = dado; * remo = dare; * temo = date; * timo = dati; * tomo = dato; fimo * = fida; limo * = lida; dame * = memo; dami * = mimo; rimo * = rida; sumo * = suda; temo * = teda; calmo * = calda; cormo * = corda; cremo * = creda; * mio = dammi; premo * = preda; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "damo" (*) con un'altra parola si può ottenere: ai * = adiamo; ani * = andiamo; ari * = ardiamo; * ile = diamole; lei * = lediamo; ori * = ordiamo; rii * = ridiamo; rom * = rodammo; sei * = sediamo; sui * = sudiamo; aeri * = aderiamo; bava * = badavamo; bari * = bardiamo; beni * = bendiamo; cani * = candiamo; coni * = condiamo; crei * = crediamo; * iran = diramano; eroi * = erodiamo; foni * = fondiamo; ...
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Damo, Innamorato, Il giovanotto, Ganzo - Il Damo è quel giovane che fa all'amore con una fanciulla, al solo fine di sposarla; e, specialmente nel contado, si suol chiamare anche Il giovanotto; per es.: «La Lisa ha il suo giovanotto ammalato.» - Quando si dice Innamorato, si dice cosa più generica, ed è colui che fa all'amore, senza fine determinato; e se l'amore è illecito, si dice Ganzo, come abbiamo veduto qua dietro alla voce Dama. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Damo, Amante, Sposo, Innamorato, Amoroso, Vago - « Amante è voce generica, colui che ama in un modo o nell'altro cosa o persona. Damo è colui che amoreggia una ragazza e tende ad esserle sposo. L'amoroso in molti dialetti dicesi l'innamorato o il damo. Vago non ha seco idee triste, ma solo quella del vagheggiare, ed anco del farsi un po' vagheggiare ». Tommaseo. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dammela, dammele, dammeli, dammelo, dammene, dammeno, dammi « damo » dan, danari, danaro, danarosa, danarosamente, danarose, danarosi
Parole di quattro lettere: dami « damo » darà
Vocabolario inverso (per trovare le rime): postulo, mutulo, ovulo, amò, amo, ricamò, ricamo « damo (omad) » adamo, affamo, affamò, diffamo, diffamò, infamo, infamò
Indice parole che: iniziano con D, con DA, iniziano con DAM, finiscono con O

Commenti sulla voce «damo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze