Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dando», il significato, curiosità, forma del verbo «dare» sillabazione, anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dando

Forma verbale
Dando è una forma del verbo dare (gerundio). Vedi anche: Coniugazione di dare.
Giochi di Parole
La parola dando è formata da cinque lettere, due vocali e tre consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (dna).
Divisione in sillabe: dàn-do. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Componendo le lettere di dando con quelle di un'altra parola si ottiene: +tre = addentro; +tai = additano; +ree = aderendo; +bei = adibendo; +aro = adorando; +[eri, ire, rei] = androide; +rii = androidi; +ben = bandendo; +ili = dadolini; +ilo = dadolino; +sim = dandismo; +ace = decadano; +eco = decadono; +[leu, lue] = deludano; +une = denudano; +tue = denudato; +uve = denudavo; +[ire, rei] = deridano; +set = destando; +vie = deviando; +[ari, ria] = diradano; +rii = diradino; ...
Vedi anche: Anagrammi per dando
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bando, danda, dande, dandy, danno, danzo, dardo, mando, nando.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: banda, bande, bandi, bandì, candì, ganda, gande, landa, lande, manda, mandi, nandù, panda, randa, rande, wanda.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: andò, dado.
Parole con "dando"
Iniziano con "dando": dandoci, dandole, dandomi, dandosi, dandoti, dandovi, dandogli, dandomene.
Finiscono con "dando": andando, badando, fidando, lodando, ridando, rodando, sedando, sudando, bardando, bendando, bordando, fondando, frodando, gridando, guadando, guidando, lordando, mandando, mondando, saldando, scodando, sfidando, snidando, snodando, snudando, sondando, tardando, accodando, affidando, annidando, ...
Contengono "dando": andandoci, andandola, andandole, andandoli, andandolo, andandomi, andandoti, andandovi, andandogli, guidandola, mandandoci, mandandola, mandandoli, mandandolo, mandandone, mandandovi, affidandola, affidandole, affidandoli, affidandolo, andandocene, andandomene, andandosene, annodandoci, annodandola, annodandole, annodandoli, annodandolo, annodandomi, annodandosi, ...
»» Vedi parole che contengono dando per la lista completa
Parole contenute in "dando"
dan, andò. Contenute all'inverso: dna.
Incastri
Inserito nella parola angli dà ANdandoGLI; in affila dà AFFIdandoLA; in affili dà AFFIdandoLI; in affilo dà AFFIdandoLO; in annosi dà ANNOdandoSI; in annoti dà ANNOdandoTI; in accorci dà ACCORdandoCI; in accorsi dà ACCORdandoSI; in accorti dà ACCORdandoTI; in canditi dà CANDIdandoTI; in candivi dà CANDIdandoVI; in ricorsi dà RICORdandoSI.
Inserendo al suo interno est si ha DestANDO; con evi si ha DeviANDO; con oppi si ha DoppiANDO; con enunci si ha DenunciANDO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dando" si può ottenere dalle seguenti coppie: daino/inondo, dama/mando, damina/minando, damo/mondo, dare/rendo, darò/rondò, date/tendo, dato/tondo, danari/arido, danni/nido, danno/nodo.
Usando "dando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bada * = bando; * dona = danna; * doni = danni; * dono = danno; * dote = dante; lida * = lindo; moda * = mondo; roda * = rondò; soda * = sondo; teda * = tendo; veda * = vendo; * donai = dannai; preda * = prendo; spada * = spando; acceda * = accendo; arreda * = arrendo; * donano = dannano; * donare = dannare; * donata = dannata; * donate = dannate; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "dando" si può ottenere dalle seguenti coppie: danna/andò, dannarono/onorando, dannassi/issando, dannose/esondo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "dando" si può ottenere dalle seguenti coppie: danna/dona, dannai/donai, dannammo/donammo, dannando/donando, dannano/donano, dannante/donante, dannarci/donarci, dannare/donare, dannarmi/donarmi, dannarono/donarono, dannarsi/donarsi, dannarti/donarti, dannarvi/donarvi, dannasse/donasse, dannassero/donassero, dannassi/donassi, dannassimo/donassimo, dannaste/donaste, dannasti/donasti, dannata/donata, dannate/donate...
Usando "dando" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * mondo = damo; * rendo = dare; * rondò = darò; * tendo = date; * tondo = dato; lindo * = lida; mondo * = moda; rondò * = roda; sondo * = soda; tendo * = teda; vendo * = veda; * inondo = daino; * nido = danni; * nodo = danno; prendo * = preda; sudo * = sudan; accendo * = acceda; arrendo * = arreda; * arido = danari; rivendo * = riveda; ...
Sciarade incatenate
La parola "dando" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: dan+andò.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "dando" (*) con un'altra parola si può ottenere: irta * = idratando; pela * = pedalando; guarì * = guardanido; inizi * = indiziando; invii * = invidiando; sogna * = sdoganando; agiati * = adagiandoti; succhia * = sudacchiando.
Frasi con "dando"
»» Vedi anche la pagina frasi con dando per una lista di esempi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dande, dandismi, dandismo, dandistica, dandistiche, dandistici, dandistico « dando » dandoci, dandogli, dandole, dandomene, dandomi, dandosi, dandoti
Parole di cinque lettere: dande « dando » dandy
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ribucando, imbucando, sbucando, educando, rieducando, diseducando, brucando « dando (odnad) » badando, degradando, digradando, diradando, estradando, instradando, guadando
Indice parole che: iniziano con D, con DA, iniziano con DAN, finiscono con O

Commenti sulla voce «dando» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze