Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «danneggiare», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Danneggiare

Verbo
Danneggiare è un verbo della 1ª coniugazione. È un verbo regolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è danneggiato. Il gerundio è danneggiando. Il participio presente è danneggiante. Vedi: coniugazione del verbo danneggiare.
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di danneggiare (recare danno, rovinare, ledere, guastare, ...)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola danneggiare è formata da undici lettere, cinque vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere due consonanti doppie: gg, nn.
Divisione in sillabe: dan-neg-già-re. È un quadrisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: danneggerai.
danneggiare si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): [negri] + agenda; gene + randagi; [green] + indaga; [generi] + ganda; regge + [andina]; [egregi] + danna; gride + annega; eden + agrigna; degne + [argani]; indegne + [agra]; gina + [degnare]; [grani] + agende; gag + dannerei; [enna] + aggredì; [agre] + indegna; nega + [denigra]; [grane] + degnai; [genia] + grande; [argine] + [degna]; regga + andine; garenne + diga; reggae + danni; reggiane + dna.
Componendo le lettere di danneggiare con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = danneggiassero; +tum = guardingamente; +top = padroneggiante; +[post, spot, stop] = spadroneggiante.
Vedi anche: Anagrammi per danneggiare
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: canneggiare, danneggiate, panneggiare.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: danni, dannare, danna, daga, dare, dire, annegare, annega, anni, anna, agire, agre, negare, nega, negre, nere, gare.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: danneggiarle, danneggiarne.
Parole contenute in "danneggiare"
dan, già, giare, danneggi, danneggia. Contenute all'inverso: era, enna.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "danneggiare" si può ottenere dalle seguenti coppie: daca/canneggiare, dai/inneggiare, dato/tonneggiare, danneggiai/ire, danneggiamenti/mentire, danneggiamento/mentore, danneggiamo/more, danneggiata/tare, danneggiatore/torere.
Usando "danneggiare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * areno = danneggino; cada * = canneggiare; * remo = danneggiamo; * areata = danneggiata; * areate = danneggiate; * areati = danneggiati; * areato = danneggiato; * rendo = danneggiando; * evi = danneggiarvi; * resse = danneggiasse; * ressi = danneggiassi; * reste = danneggiaste; * resti = danneggiasti; * retore = danneggiatore; * retori = danneggiatori; * ressero = danneggiassero.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "danneggiare" si può ottenere dalle seguenti coppie: danneggiata/atre, danneggiato/otre.
Usando "danneggiare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erano = danneggino; * ermo = danneggiamo; * erta = danneggiata; * erte = danneggiate; * erti = danneggiati; * erto = danneggiato.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "danneggiare" si può ottenere dalle seguenti coppie: danneggia/area, danneggiata/areata, danneggiate/areate, danneggiati/areati, danneggiato/areato, danneggino/areno, danneggiai/rei, danneggiamo/remo, danneggiando/rendo, danneggiasse/resse, danneggiassero/ressero, danneggiassi/ressi, danneggiaste/reste, danneggiasti/resti, danneggiate/rete, danneggiati/reti, danneggiatore/retore, danneggiatori/retori.
Usando "danneggiare" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tonneggiare = dato; * more = danneggiamo; * mie = danneggiarmi; * vie = danneggiarvi; * torere = danneggiatore; * mentire = danneggiamenti; * mentore = danneggiamento.
Sciarade incatenate
La parola "danneggiare" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: danneggi+giare, danneggia+giare.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "danneggiare" (*) con un'altra parola si può ottenere: * tic = danneggiatrice.
Frasi con "danneggiare"
»» Vedi anche la pagina frasi con danneggiare per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Sto sempre molto attento a non danneggiare le lenti delle mie ottiche.
  • Stai attento a non sbattere la macchina, si può danneggiare!
  • Si deve sempre fare attenzione per non danneggiare la retina degli occhi con il sole.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Danneggiare - V. a. Far danno, Nuocere. G. V. 7. 101. 6. (C) E molto danneggiaro l'oste de' Franceschi, e difendeano la terra. Mor. S. Greg. Al nostro nimico non è permesso da Dio di danneggiare i nimici. M. V. 2. 21. Da potere stringere o danneggiare i nimici. Maestruzz. 2. 7. 4. Puote essere tale guadagno, per lo quale l'altro non è danneggiato.

[Cont.] Egio, Edif. Giust. Proc. 44. Sendole sopraggiunte di molte pioggie, allagando, e inondando, e rovinando di gran paese, fece (il fiume) gran danni e incurabili, e danneggiò i paesani oltre modo.

2. T. Di cose. La mal erba danneggia il grano.

[Cont.] Cart. Art. ined. G. III. 62. Quindi v'incarichiamo che voi di propria mano lo assestiate (il quadro) ed incassiate in un modo che non si possa danneggiare in cammino.

3. T. Di danni fatti in casa. Prov. Tosc. 111. Quando la donna (padrona) folleggia, la fante danneggia. – Ass. Le capre danneggiano (le piante col morso). – La caccia di quassù ha danneggiato.

4. N. pass. Restare danneggiato. Vit. S. Eugen. 377. (M.) Standosi dentro (nella fiamma) quasi per ispazio d'una mezz'ora, non capello, nè pelo del suo vestimento si maculò o danneggiò per fuoco.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: danneggiandosi, danneggiandoti, danneggiandovi, danneggiano, danneggiante, danneggianti, danneggiarci « danneggiare » danneggiarla, danneggiarle, danneggiarli, danneggiarlo, danneggiarmi, danneggiarne, danneggiarono
Parole di undici lettere: danneggiano « danneggiare » danneggiata
Lista Verbi: custodire, dannare « danneggiare » danzare, dare
Vocabolario inverso (per trovare le rime): sataneggiare, vaneggiare, sceneggiare, bambineggiare, latineggiare, bizantineggiare, canneggiare « danneggiare (eraiggennad) » panneggiare, tiranneggiare, inneggiare, tonneggiare, buffoneggiare, gigioneggiare, cannoneggiare
Indice parole che: iniziano con D, con DA, iniziano con DAN, finiscono con E

Commenti sulla voce «danneggiare» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze