Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «delinquere», il significato, curiosità, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Delinquere

Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola delinquere è formata da dieci lettere, cinque vocali e cinque consonanti. Lettera maggiormente presente: e (tre).
Divisione in sillabe: de-lìn-que-re. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
delinquere si può ottenere combinando le lettere di: quel + redine; querele + din.
Vedi anche: Anagrammi per delinquere
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: dine, dire, dure, elie, elee, eque, linee, lire, nere.
Parole contenute in "delinquere"
del, ere. Contenute all'inverso: ile, led.
Frasi con "delinquere"
»» Vedi anche la pagina frasi con delinquere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Grande scalpore in città: quei due noti professionisti sono stati arrestati con l'accusa di associazione a delinquere.
  • Uno stato di grave necessità porta a delinquere anche persone fino a quel momento oneste.
  • Un gruppo di ultrà è stato condannato per associazione a delinquere!
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Peccare, Delinquere - Delinquere è latinismo poco usato o nulla; il participio delinquente è usato come sostantivo: delinquere, che vorrebbe dire lasciare, tralasciare, sarebbe un peccare per omissione, ma si usa invece per fare proprio male o danno. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Delinquere - [T.] V. n. Tralasciare quello che tralasciare non si doveva. Aureo lat., la cui orig., Linquere, denota che la forma neut., invece dell'att., è un'ell. E il senso gen. di Lasciare lo dimostra capace di signif. relig. e mor., oltre ai soc. Cel. l'usa per Mancare; onde il senso di Deliquio. L'it. non comporta tutte le forme del verbo; ma le più usit. sono l'inf. Delinquere; l'ind. pres. Delinque e Delinquono; il fut. Delinquerà; il sogg. pres. Delinqua, e appena comporterebbesi Delinqueva e Delinquesse.

Nel senso gen. T. Ps. Quelli che odiano il giusto, delinqueranno. = Dant. Inf. 33. (C) Anciderà la fuia, E quel gigante che con lei delinque. (La rea donna, che gli spirituali diritti alla potestà profana prostituisce.) But. Cioè con lei pecca e falla.

2. Il signif. più usit. è il soc., cioè del tralasciar d'adempiere o di rispettare un comando o un'autorità che impone sociali doveri. Salvin. Disc. Ac. 2. 15. (Gh.) Mostra Platone che la punizione dei delinquenti è un rimedio non solamente pe 'l pubblico, ma pe 'l particolare medesimo che ha delinquito. Questa forma non è nè usit., nè conforme all'anal. – Può congiungersi con varie partic. T. Delinquere in tale o tal cosa. Pl. Verso. – Contro la legge o il comando o l'autorità. – Anco Delinquere di poco o di molto, più o men gravemente.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: delinquentelli, delinquentello, delinquenti, delinquenza, delinquenze, delinquenziale, delinquenziali « delinquere » delira, delirai, delirammo, delirando, delirano, delirante, deliranti
Parole di dieci lettere: delineiate « delinquere » delirarono
Vocabolario inverso (per trovare le rime): incutere, discutere, ridiscutere, estinguere, distinguere, contraddistinguere, ridistinguere « delinquere (ereuqniled) » vere, avere, cadavere, riavere, primavere, stravere, imbevere
Indice parole che: iniziano con D, con DE, iniziano con DEL, finiscono con E

Commenti sulla voce «delinquere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze