Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «deve», il significato, curiosità, forma del verbo «dovere» sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Deve

Forma verbale
Deve è una forma del verbo dovere (terza persona singolare dell'indicativo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di dovere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Wikipedia
Liste a cui appartiene
Parole Monovocaliche [Detterete « * » Di]
Giochi di Parole
La parola deve è formata da quattro lettere, due vocali (tutte uguali, è monovocalica) e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ve).
Divisione in sillabe: dé-ve. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: vede (scambio di consonanti).
Componendo le lettere di deve con quelle di un'altra parola si ottiene: +[sai, sia] = adesive; +cra = credeva; +rna = darvene; +[ari, ira, ria] = deviare; +tai = deviate; +[ori, rio] = devierò; +sir = diverse; +tir = diverte; +sos = dovesse; +sto = doveste; +tot = dovette; +lui = eludevi; +[aro, ora] = erodeva; +[ori, rio] = erodevi; +oro = erodevo; +[era, rea] = evadere; +ara = evaderà; +[aro, ora] = evaderò; +[eta, tea] = evadete; +ava = evadeva; +[avi, iva, vai, ...] = evadevi; ...
Vedi anche: Anagrammi per deve
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: beve, devi, devo, dive, dove, leve, neve.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: beva, bevi, bevo, leva, levi, levo, levò, nevi, nevo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: dee.
Antipodi (con o senza cambio)
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si possono ottenere: veda, vede, vedi, vedo.
Parole con "deve"
Iniziano con "deve": deverbale, deverbali, deverbativa, deverbative, deverbativi, deverbativo, devetrificazione, devetrificazioni.
Finiscono con "deve": rideve.
Incastri
Inserendo al suo interno risi si ha DErisiVE; con flati si ha DEflatiVE; con tenti si ha DEtentiVE; con finiti si ha DEfinitiVE; con pressi si ha DEpressiVE; con tratti si ha DEtrattiVE; con voluti si ha DEvolutiVE; con marcati si ha DEmarcatiVE; con scritti si ha DEscrittiVE; con generati si ha DEgeneratiVE; con liberati si ha DEliberatiVE; con nominati si ha DEnominatiVE; con terminati si ha DEterminatiVE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "deve" si può ottenere dalle seguenti coppie: dea/ave, deamplificati/amplificative, decollati/collative, decorri/corrive, decorsi/corsive, deformati/formative, degenerati/generative, degustati/gustative, deliberati/liberative, delimitati/limitative, denominati/nominative, denutriti/nutritive, depositi/positive, deprivati/privative, deputati/putative, dequalificati/qualificative, deride/rideve, derivi/rivive, deschi/schive, destati/stative, desti/stive...
Usando "deve" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cade * = cave; code * = cove; lede * = leve; lide * = live; rade * = rave; ride * = rive; vide * = vive; calde * = calve; corde * = corvè; curde * = curve; * vegli = degli; * vello = dello; * venti = denti; * vesta = desta; * vesto = desto; * vetta = detta; * vette = dette; giade * = giave; piade * = piave; piede * = pieve; ...
Lucchetti Riflessi
Usando "deve" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * evita = deità.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "deve" si può ottenere dalle seguenti coppie: cede/vece, gande/vegan, laide/velai, lede/vele, lide/veli, lode/velo, nereide/venerei, rade/vera, ride/veri, rode/vero, spade/vespa.
Usando "deve" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: vece * = cede; vele * = lede; veli * = lide; velo * = lode; vera * = rade; veri * = ride; * cede = vece; * lede = vele; * lide = veli; * lode = velo; * rade = vera; * ride = veri; * rode = vero; vegan * = gande; velai * = laide; vespa * = spade; * gande = vegan; * laide = velai; * spade = vespa; venerei * = nereide; ...
Lucchetti Alterni
Usando "deve" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: cave * = cade; live * = lide; rave * = rade; vive * = vide; devi * = vive; calve * = calde; corvè * = corde; curve * = curde; * stive = desti; giave * = giade; piave * = piade; piove * = piode; salve * = salde; verve * = verde; derive * = deride; * rivive = derivi; * schive = deschi; * votive = devoti; gelive * = gelide; rivive * = rivide; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "deve" (*) con un'altra parola si può ottenere: * ira = devierà; * ieri = devierei; iati * = ideative; * astro = devasterò; * voler = devolvere; * scriva = descriveva; * scrivi = descrivevi; * scrivo = descrivevo; * astrai = devasterai; * scrisse = descrivesse; * scrissi = descrivessi; * scrivano = descrivevano; * scrissero = descrivessero; interminati * = indeterminative.
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: zara.
Frasi con "deve"
»» Vedi anche la pagina frasi con deve per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Si deve scegliere tra Otranto e Gallipoli. Tu che dici?
  • Quanto ti deve il tuo vicino, per il lavoro che gli hai fatto?
Proverbi
  • La donna deve avere tre m: matrona in strada, modesta in chiesa, massaia in casa.
  • La moglie di Cesare deve essere al di sopra di ogni sospetto.
  • Rosso e giallaccio pare bello ad ogni faccia, verde e turchino si deve essere più che bellino.
  • Non si deve aver vergogna, a domandar quel che bisogna.
  • Nessuno deve vergognarsi di domandare quel che non sa.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Obbligazione, Obbligo, Dovere, Debito, Obbligazione; Deve, Ha dovere - L'obbligazione è scritta che stipula l'obbligo e a meglio dire il debito. Obbligazione, come affine ad obbligo, ne è l'astratto; questo per conseguenza il concreto: l'obbligo di pagare i debiti che è formulato dalla legge divina e umana, è prima di ogni altra cosa un'obbligazione morale: qui è affine a dovere, poiché per dovere s'intende ogni atto cui l'uomo sia assolutamente tenuto in forza di qualche legge sia naturale, divina o umana: gli uomini hanno tra loro doveri reciproci, ed è l'adempimento di questi doveri che fa possibile la società: dal dovere di uno nasce il diritto di un altro; e come il dovere si ha da pagare, molte volte si dice anco debito: la società ha il diritto di far sì che ogni membro di essa adempia al dovere, paghi il debito suo. Obbligazioni, detto in plurale, s'intende per debiti di riconoscenza, di gratitudine; e gli ultimi sono o sembrano i più difficili a pagarsi. Chi ha dovere, deve; ma il secondo comprende o può comprendere ogni qualunque dovere; il primo invece significa di solito un dovere alla volta. [immagine]
Come si deve, A dovere - Il primo vale secondo le convenienze, anco morali; il secondo, a norma delle regole, cioè bene. Nel vivere come si deve si guadagna merito presso Dio; nel fare ogni cosa a dovere si acquista una certa stima presso gli uomini. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: devasterò, devasti, devastiamo, devastiate, devastino, devastò, devasto « deve » deverbale, deverbali, deverbativa, deverbative, deverbativi, deverbativo, devetrificazione
Parole di quattro lettere: desk « deve » devi
Vocabolario inverso (per trovare le rime): guave, zuave, beve, ribeve, ricevé, riceve, parasceve « deve (eved) » rideve, longeve, lieve, allieve, pieve, leve, neve
Indice parole che: iniziano con D, con DE, iniziano con DEV, finiscono con E

Commenti sulla voce «deve» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze