Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dica», il significato, curiosità, forma del verbo «dire» sillabazione, anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dica

Forma verbale
Dica è una forma del verbo dire (prima, seconda e terza persona singolare del congiuntivo presente; terza persona singolare dell'imperativo presente). Vedi anche: Coniugazione di dire.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola dica è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo né coda, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (ci).
Divisione in sillabe: dì-ca. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: cadi, caid, ciad, daci (scambio di vocali).
Componendo le lettere di dica con quelle di un'altra parola si ottiene: +oca = accodai; +cui = accudii; +[ira, ria] = acidari; +ora = acidaro; +tai = acidità; +[leu, lue] = acidule; +lui = aciduli; +emù = acidume; +[ori, rio] = acridio; +pii = adipici; +[pio, poi] = adipico; +mio = amidico; +rna = andarci; +ara = arcadia; +[era, rea] = arcadie; +[sai, sia] = ascidia; +sei = ascidie; +osi = ascidio; +zen = cadenzi; ...
Vedi anche: Anagrammi per dica
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bica, cica, daca, dice, dici, dico, diga, dima, dina, dirà, dita, diva, duca, mica, pica.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bici, fico, lici, mici, pici, vice, vico.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: dia.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: baci, caci, daci, paci, taci.
Parole con "dica"
Iniziano con "dica": dicano, dicasi, dicasteri, dicastero.
Finiscono con "dica": abdica, dedica, indica, iodica, ludica, medica, modica, pudica, radica, ridica, sadica, sodica, vedica, amidica, diadica, epodica, giudica, iridica, maidica, mendica, nordica, predica, sradica, vendica, accadica, akkadica, araldica, arcadica, benedica, catodica, ...
Contengono "dica": abdicai, dedicai, indicai, medicai, radicai, abdicano, abdicare, abdicata, abdicate, abdicati, abdicato, abdicava, abdicavi, abdicavo, dedicano, dedicare, dedicata, dedicate, dedicati, dedicato, dedicava, dedicavi, dedicavo, giudicai, handicap, indicano, indicare, indicata, indicate, indicati, ...
»» Vedi parole che contengono dica per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola dei dà DEdicaI; in devi dà DEdicaVI; in devo dà DEdicaVO; in inno dà INdicaNO; in mele dà MEdicaLE; in meli dà MEdicaLI; in meno dà MEdicaNO; in mere dà MEdicaRE; in meta dà MEdicaTA; in mete dà MEdicaTE; in meni dà MENdicaI; in rare dà RAdicaRE; in rata dà RAdicaTA; in rate dà RAdicaTE; in demmo dà DEdicaMMO; in dente dà DEdicaNTE; in denti dà DEdicaNTI; in desse dà DEdicaSSE; in dessi dà DEdicaSSI; in deste dà DEdicaSTE; ...
Inserendo al suo interno adì si ha DIadiCA; con eri si ha DICeriA; con sodi si ha DIsodiCA; con vari si ha DIvariCA; con abati si ha DIabatiCA; con abeti si ha DIabetiCA; con abolì si ha DIaboliCA; con afoni si ha DIafoniCA; con aliti si ha DIalitiCA; con aneti si ha DIanetiCA; con atomi si ha DIatomiCA; con atoni si ha DIatoniCA; con datti si ha DIdattiCA; con menti si ha DImentiCA; con scari si ha DIscariCA; con sfori si ha DIsforiCA; con stoni si ha DIstoniCA; con visti si ha DIvistiCA; con zigoti si ha DIzigotiCA; con cromati si ha DIcromatiCA; ...
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dica" si può ottenere dalle seguenti coppie: diagnosti/agnostica, dialleli/allelica, dianti/antica, diartrosi/artrosica, dietologi/etologica, difenili/fenilica, difosfati/fosfatica, dilavi/lavica, dio/oca, dipani/panica, diradi/radica, dire/reca, dirò/roca, disarmati/sarmatica, discetti/scettica, disegni/segnica, disillabi/sillabica, dispermi/spermica, distoma/stomaca, dite/teca, ditoni/tonica...
Usando "dica" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: ardi * = arca; cedi * = ceca; dadi * = daca; * cane = dine; * care = dire; * cara = dirà; * caro = dirò; * cava = diva; * cave = dive; * cavi = divi; * cavo = divo; indi * = inca; lodi * = loca; ludi * = luca; midi * = mica; modi * = moca; nudi * = nuca; ordì * = orca; podi * = poca; rodi * = roca; ...
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "dica" si può ottenere dalle seguenti coppie: diapo/opaca, dina/anca, dirà/arca, dirò/orca.
Usando "dica" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * acme = dime; * acne = dine; * acre = dire; * acro = dirò; * acari = diari; plaid * = placa; * acanti = dianti; * acanto = dianto; * accasi = dicasi; * accesi = dicesi; * accendo = dicendo; * accessi = dicessi.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "dica" si può ottenere dalle seguenti coppie: dadi/cada, frodi/cafro, laidi/calai, ledi/cale, lidi/cali, licosidi/calicosi, lodi/calo, naiadi/canaia, nidi/cani, pettidi/capetti, pissidi/capissi, podi/capo, presidi/capresi, prodi/capro, radi/cara, ridi/cari, ricadi/carica, rodi/caro, saccadi/casacca, scadi/casca, scodi/casco...
Usando "dica" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dadi = cada; * ledi = cale; * lidi = cali; * lodi = calo; * nidi = cani; * podi = capo; * radi = cara; * ridi = cari; * rodi = caro; * sedi = case; * sodi = caso; * vedi = cave; * vidi = cavi; cada * = dadi; cale * = ledi; cali * = lidi; calo * = lodi; cani * = nidi; capo * = podi; cara * = radi; ...
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "dica" si può ottenere dalle seguenti coppie: digli/cagli, dilata/calata, dilati/calati, dilato/calato, dilava/calava, dilavate/calavate, dilavi/calavi, dilavo/calavo, diletta/caletta, dilettante/calettante, dilettanti/calettanti, dilettare/calettare, dilette/calette, dilla/calla, dille/calle, dillo/callo, din/can, dinari/canari, dindi/candì, dine/cane, dipendo/capendo...
Usando "dica" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: arca * = ardi; ceca * = cedi; daca * = dadi; * reca = dire; * roca = dirò; * teca = dite; inca * = indi; loca * = lodi; luca * = ludi; moca * = modi; nuca * = nudi; orca * = ordì; poca * = podi; roca * = rodi; teca * = tedi; banca * = bandi; barca * = bardi; * dicci = cacci; calca * = caldi; conca * = condi; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "dica" (*) con un'altra parola si può ottenere: api * = adipica; * sol = discola; sui * = sudicia; cara * = cardiaca; * aoni = diaconia; * lisi = diliscai; * soli = discolia; arati * = adriatica; * lista = diliscata; * liste = diliscate; * listi = diliscati; * listo = diliscato; * sordi = discordai; * sordi = discordia; * sosti = discostai; meati * = mediatica; posti * = podistica; scusi * = scudiscia; umici * = umidiccia; * mentii = dimenticai; ...
Frasi con "dica"
»» Vedi anche la pagina frasi con dica per una lista di esempi.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dibattito, dibatto, dibattono, dibattuta, dibattute, dibattuti, dibattuto « dica » dicano, dicasi, dicasteri, dicastero, dicci, dice, dicembre
Parole di quattro lettere: devo « dica » dice
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ossitocica, oxitocica, eutocica, biascica, strascica, vescica, erucica « dica (acid) » accadica, saccadica, decadica, arcadica, diadica, poliadica, triadica
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIC, finiscono con A

Commenti sulla voce «dica» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze