Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dicendo», il significato, curiosità, forma del verbo «dire» sillabazione, anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dicendo

Forma verbale
Dicendo è una forma del verbo dire (gerundio). Vedi anche: Coniugazione di dire.
Giochi di Parole
La parola dicendo è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: di-cèn-do. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
dicendo si può ottenere combinando le lettere di: don + cedi; dine + doc.
Componendo le lettere di dicendo con quelle di un'altra parola si ottiene: +alt = addolcenti; +tai = aneddotici; +tao = aneddotico; +oli = condiloide; +ave = decidevano; +far = decifrando; +ora = dedicarono; +fai = deificando; +lui = delucidino; +tir = dendritico; +[sua, usa] = diseducano; +fai = edificando; +[aro, ora] = endocardio; +ani = inacidendo; +[par, rap] = predicando; +sir = ridiscendo; +tai = tediandoci; +van = vendicando; ...
Vedi anche: Anagrammi per dicendo
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: difendo, dipendo.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: vicenda, vicende.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: dico, dino, ceno, cedo.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: discendo.
Parole con "dicendo"
Iniziano con "dicendo": dicendoci, dicendole, dicendolo, dicendomi, dicendoti, dicendovi, dicendogli.
Finiscono con "dicendo": indicendo, ridicendo, predicendo, benedicendo, maledicendo, interdicendo, contraddicendo.
»» Vedi parole che contengono dicendo per la lista completa
Parole contenute in "dicendo"
dice.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dicendo" si può ottenere dalle seguenti coppie: dita/tacendo, diceria/riandò, diceste/stendo, dicevole/volendo.
Usando "dicendo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: pedice * = pendo; predice * = prendo; spadice * = spando; * dote = dicente; scudi * = scucendo; tordi * = torcendo; stordì * = storcendo.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "dicendo" si può ottenere dalle seguenti coppie: dica/accendo.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "dicendo" si può ottenere dalle seguenti coppie: dicente/dote.
Usando "dicendo" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * tacendo = dita; scucendo * = scudi; torcendo * = tordi; storcendo * = stordì; * riandò = diceria; spando * = spadice.
Intarsi e sciarade alterne
"dicendo" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: din/cedo.
Intrecciando le lettere di "dicendo" (*) con un'altra parola si può ottenere: * san = discendano; * siam = discendiamo; * sfami = disfacendomi; * sfati = disfacendoti.
Frasi con "dicendo"
»» Vedi anche la pagina frasi con dicendo per una lista di esempi.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dice, dicembre, dicembrina, dicembrine, dicembrini, dicembrino, dicemmo « dicendo » dicendoci, dicendogli, dicendole, dicendolo, dicendomi, dicendoti, dicendovi
Parole di sette lettere: dicemmo « dicendo » dicente
Vocabolario inverso (per trovare le rime): piacendo, compiacendo, spiacendo, tacendo, sottacendo, accendo, riaccendo « dicendo (odnecid) » contraddicendo, maledicendo, benedicendo, predicendo, ridicendo, indicendo, interdicendo
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIC, finiscono con O

Commenti sulla voce «dicendo» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze