Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «digrado», il significato, curiosità, forma del verbo «digradare» anagrammi, frasi di esempio, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Digrado

Forma verbale
Digrado è una forma del verbo digradare (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di digradare.
Giochi di Parole
La parola digrado è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Parole con la stessa grafia, ma accentate: digradò.
Anagrammi
digrado si può ottenere combinando le lettere di: dir + [doga, goda].
Componendo le lettere di digrado con quelle di un'altra parola si ottiene: +dna = digradando; +[ami, mai, mia] = digradiamo; +can = gracidando; +una = guardanido; +iene = deidrogenai; +[lane, lena] = deragliando; +vana = digradavano; +[erme, mere] = digraderemo; +lenì = dirigendola; +nuca = guardandoci; +[luna, ulna] = guardandoli; +unta = guardandoti; +[neon, none] = idrogenando; +naia = riadagiando; +[runa, urna] = riguardando; +cenge = aggredendoci; +glene = aggredendoli; +gente = aggredendoti; +[masse, messa] = degradassimo; +[atene, etnea] = deidrogenata; +etnee = deidrogenate; +[etnei, etnie, teine, ...] = deidrogenati; +etneo = deidrogenato; +[venie, viene] = deidrogenavi; ...
Vedi anche: Anagrammi per digrado
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: degrado, digrada, digradi.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: dirado.
Altri scarti con resto non consecutivo: diga, dirà, dirò, dado.
Parole con "digrado"
Finiscono con "digrado": tardigrado.
Parole contenute in "digrado"
rado, grado. Contenute all'inverso: oda.
Incastri
Inserendo al suo interno dan si ha DIGRAdanDO.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "digrado" si può ottenere dalle seguenti coppie: digest/estrado.
Usando "digrado" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * gradone = dine; buondì * = buongrado; decidi * = decigrado.
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "digrado" si può ottenere dalle seguenti coppie: nidi/gradoni.
Usando "digrado" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: gradoni * = nidi; * nidi = gradoni.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "digrado" si può ottenere dalle seguenti coppie: dine/gradone.
Usando "digrado" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: digrada * = dado; * digradi = dodi; buongrado * = buondì; * estrado = digest; * ateo = digradate; * avio = digradavi; * astio = digradasti.
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "digrado" (*) con un'altra parola si può ottenere: * arno = digradarono.
Frasi con "digrado"
»» Vedi anche la pagina frasi con digrado per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Digrado lentamente la lunga scalinata ed al termine di questa giungo ad una panoramica balconata sul mare.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: digraderesti, digraderete, digraderò, digradi, digradiamo, digradiate, digradino « digrado » digramma, digrammi, digrassare, digrassatura, digrassature, digressione, digressioni
Parole di sette lettere: digradi « digrado » dilagai
Vocabolario inverso (per trovare le rime): rado, brado, semibrado, grado, degradò, degrado, decigrado « digrado (odargid) » tardigrado, unguligrado, parigrado, multigrado, plantigrado, ottantigrado, centigrado
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIG, finiscono con O

Commenti sulla voce «digrado» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze