Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dio», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dio

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
signore (7%), mio (7%), onnipotente (6%), gesù (5%), creatore (5%), minore (4%), religione (4%), cielo (3%), supremo (3%), dei (3%), misericordioso (3%), diavolo (2%), buono (2%), luce (2%), santo (2%), fede (2%), grande (2%), eterno (2%), unico (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Wikipedia
Liste a cui appartiene
Crescenti Alfabeticamente [Dino « * » Dir]
Parole Monoconsonantiche [Diedi « * » Diodi]

Foto taggate dio

Nettuno in un batacchio
  
Giochi di Parole
La parola dio è formata da tre lettere, due vocali e una consonante.
Divisione in sillabe: dì-o. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: odi (spostamento di una lettera).
Componendo le lettere di dio con quelle di un'altra parola si ottiene: +ama = adiamo; +ano = adonio; +ara = adorai; +rna = adorni; +ram = adromi; +rna = adroni; +gal = algido; +alé = aloide; +[ila, lai] = aloidi; +tan = andito; +rna = anidro; +[tar, tra] = ardito; +ben = bidone; +ben = bionde; +bel = bolide; +bar = bordai; +tac = catodi; +che = chiedo; +can = codina; +[dan, dna] = dadoni; +tan = datino; +tav = dativo; +tac = datoci; +[tar, tra] = datori; ...
Vedi anche: Anagrammi per dio
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bio, ciò, dia, din, dir, duo, mio, pio, rio, zio.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: aia, aie, big, bip, bis, bit, cin, cip, fin, gin, gip, già, giù, hip, hit, hiv, kip, kit, mia, mie, mix, pia, pie, pii, pil, pin, piè, più, ria, rii, rià, sia, sii, sim, sir, tic, tir, via, vie, vip, yin, zia, zie, zii, zip.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si possono ottenere le seguenti parole: io, do, di.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: dico, dino, dirò, dito, divo, odio.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: coi, noi, poi, voi.
Antipodi inversi: se si sposta l'ultima lettera all'inizio (con eventuale cambio) e si inverte il tutto si può avere: idi.
Parole con "dio"
Iniziano con "dio": diodi, diodo, diocesi, dionigi, diorama, diossina, diottria, diottrie, diocesana, diocesane, diocesani, diocesano, diottrica, diottrici, diottrico, dionisiaca, dionisiaci, dionisiaco, diottriche, dionisiache.
Finiscono con "dio": odio, odiò, addio, audio, iddio, indio, iodio, lidio, medio, mediò, modio, oddio, oidio, podio, radio, radiò, rodio, sodio, tedio, tediò, cnidio, esodio, gaudio, gladio, iridio, pendio, stadio, studio, studiò, acridio, ...
Contengono "dio": idioma, idiomi, idiota, idiote, idioti, odiosa, odiose, odiosi, odioso, idiozia, idiozie, modioli, modiolo, radiosa, radiose, radiosi, radioso, sediola, sediole, sedioli, sediolo, sediona, sedione, sedioni, tediosa, tediose, tediosi, tedioso, gladioli, gladiolo, ...
»» Vedi parole che contengono dio per la lista completa
Incastri
Inserito nella parola osa dà OdioSA; in osé dà OdioSE; in osi dà OdioSI; in oso dà OdioSO; in moli dà MOdioLI; in molo dà MOdioLO; in rasa dà RAdioSA; in rase dà RAdioSE; in rasi dà RAdioSI; in raso dà RAdioSO; in seni dà SEdioNI; in tesa dà TEdioSA; in tese dà TEdioSE; in tesi dà TEdioSI; in teso dà TEdioSO; in accisa dà ACCIdioSA; in accise dà ACCIdioSE; in invisa dà INVIdioSA; in invise dà INVIdioSE; in invisi dà INVIdioSI; ...
Inserendo al suo interno ari si ha DIariO; con can si ha DIcanO; con con si ha DIconO; con ram si ha DIramO; con van si ha DIvanO; con meni si ha DImeniO; con vamp si ha DIvampO; con vari si ha DIvariO; con leggi si ha DIleggiO; con stand si ha DIstandO; con tacci si ha DItacciO; con verbi si ha DIverbiO; con acheni si ha DIacheniO; con latori si ha DIlatoriO; con metter si ha DImetterO (dimetterò); con spacci si ha DIspacciO; con spendi si ha DIspendiO; con stanzi si ha DIstanziO; con visori si ha DIvisoriO; con rettori si ha DIrettoriO; ...
Lucchetti
Usando "dio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * oca = dica; * ore = dire; * ora = dirà; * oro = dirò; * ove = dive; * olla = dilla; * olle = dille; * orci = dirci; * orla = dirla; * orlo = dirlo; * orsi = dirsi; * orti = dirti; * osco = disco; * ossi = dissi; * osta = dista; * osti = disti; * omise = dimise; * omisi = dimisi; * ovina = divina; * ovine = divine; ...
Cerniere
Usando "dio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: oca * = cadi; oda * = dadi; odo * = dodi; * led = iole; olé * = ledi; oli * = lidi; ora * = radi; ori * = ridi; oro * = rodi; osé * = sedi; oso * = sodi; ove * = vedi; odia * = diadi; odio * = diodi; open * = pendi; osca * = scadi; osco * = scodi; osta * = stadi; over * = verdi; oboli * = bolidi; ...
Lucchetti Alterni
Usando "dio" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: aro * = ardi; * neo = dine; * reo = dire; * tao = dita; oro * = ordì; suo * = sudi; baro * = bardi; bolo * = boldi; boro * = bordi; cado * = caddi; calo * = caldi; caro * = cardi; cono * = condi; creo * = credi; curo * = curdi; darò * = dardi; * ateo = diate; dino * = dindi; fono * = fondi; laro * = lardi; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "dio" (*) con un'altra parola si può ottenere: abc * = abdico; con * = codino; dan * = dadino; * ami = daimio; fin * = fidino; non * = nodino; ton * = todino; arem * = adiremo; arno * = adirono; cara * = cardaio; cora * = cordaio; * acni = diaconi; * afra = diafora; * afre = diafore; * alga = dialoga; * spia = disopia; * spie = disopie; gran * = gradino; orti * = orditoi; team * = tediamo; ...
Rotazioni
Slittando le lettere in egual modo si ha: pub.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "dio"
»» Vedi anche la pagina frasi con dio per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Il concetto di un dio, una divinità, è conosciuto in tutte le civiltà.
  • I cattolici fanno riferimento a Dio e alla Sua potenza e all'amore di Lui verso il prossimo.
  • L'esistenza di dio è una questione di fede, ma la realtà è un'altra cosa.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Ohibò, No davvero, Dio mi guardi, Neppur per sogno - Ohibò, che è particella significativa di disgusto e di schifezza, alle volte si usa per negativa, quando si vuol significare che la cosa è contraria al nostro genio. - No davvero indica risolutezza ferma. - Dio mi guardi accenna a cosa da fare, e che noi non faremo, reputandola contraria al dovere. - Neppur per sogno, accenna a cosa fatta, nella quale neghiamo di aver avuto mano, affermando nel tempo stesso che nemmeno ci è passata per la mente. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Divino, Di Dio, Da Dio - Nel dire: opera, qualità divina non s'intende sempre opera uscita direttamente dalle mani dell'eterno artefice, qualità a lui solo competente: non poche volte si adopera a modo di superlativo o esagerativo onde esprimere un altissimo grado di ammirazione verso opera d'uomo o verso qualità in creatura umana eminente; così nel dire: voce divina, divina poesia. La Divina Commedia può così intitolarsi, e perchè su teologici e filosofici argomenti verte specialmente, e perchè di bellezza inarrivabile. Di Dio esprime qualità, proprietà, assoluta azione dell'Ente supremo: il Verbo di Dio si è fatto uomo; il Vangelo è parola di Dio; della onnipotenza, giustizia, misericordia di Dio, checchè faccia l'uomo, non arriverà mai ad avere idea perfetta, equivalente, perchè da troppa spessa caligine l'umana mente è annebbiata. Da Dio, oltrechè significa origine e provenienza, come nelle frasi: ogni giustizia, ogni sapere viene da Dio, indica altresì convenienza perfetta fra l'opera e l'operante; così: creare è da Dio; conservare, che è come una successione di atti creativi, è pure da Dio. L'annientare non sarebbe forse da lui, poichè pare che l'Ente dal quale ogni esistenza ha principio non possa o debba contraddire a se stesso, riducendo al nulla l'opera sua. [immagine]
Piaccia a Dio, Voglia il cielo, Dio volesse - Il primo è deprecazione più diretta e più forte; il secondo è espressione di vivo desiderio, ma più vaga e generica: piaccia a Dio che io giunga a salvamento! voglia il cielo che non succedano disgrazie! Dio volesse è un termine medio fra la deprecazione e il desiderio, ma essendo di tempo imperfetto, significa un tempo e un modo più indeterminato: Dio volesse che le cose si mettessero al meglio! [immagine]
Dio, Signore - Dio non dice nè può dire che una cosa; l'Ente per eccellenza, l'Altissimo: è il nome suo proprio, anzi è forse il solo nome proprio che veramente gli si convenga, gli altri essendo tali per una certa convenzione. Signore dice molte cose; al re, a un padrone, a uno sconosciuto si dà del signore: è dunque termine meno venerabile e santo: signore per Dio, è quasi un nome un po' più famigliare, immaginato dall'uomo, non oso a pronunziare, a professar quello, inutilmente o vanamente invocandolo: è un nome più cordiale, dirò così, che alla preghiera, alla speranza più si affà. [immagine]
Dizionario delle invenzioni, origini e scoperte del 1850
Grazia di Dio (Per la) - Questa formula, che si trova nella maggior parte delle iscrizioni delle potenze tanto laiche che ecclesiastiche, è una espressione meramente religiosa, e che non fu esclusivamente riserbata ai sovrani in segno della loro indipendenza come hanno creduto alcuni dotti. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dinornitiformi, dinosauri, dinosauro, dinoteri, dinoterio, dintorni, dintorno « dio » diocesana, diocesane, diocesani, diocesano, diocesi, diodi, diodo
Parole di tre lettere: din « dio » dir
Vocabolario inverso (per trovare le rime): scucio, sfiduciò, sfiducio, inciucio, lucio, bruciò, brucio « dio (oid) » gladio, palladio, armadio, vanadio, radio, radiò, motoradio
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIO, finiscono con O

Commenti sulla voce «dio» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze