Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dissolvere», il significato, curiosità, coniugazione del verbo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dissolvere

Verbo
Dissolvere è un verbo della 2ª coniugazione. È un verbo irregolare, transitivo. Ha come ausiliare avere. Il participio passato è dissolto. Il gerundio è dissolvendo. Il participio presente è dissolvente. Vedi: coniugazione del verbo dissolvere.
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola dissolvere è formata da dieci lettere, quattro vocali e sei consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ss.
Divisione in sillabe: dis-sòl-ve-re. È un quadrisillabo sdrucciolo (accento sulla terzultima sillaba).
Anagrammi
dissolvere si può ottenere combinando le lettere di (tra parentesi quadre le parole con anagrammi): sos + vederli; silos + verde; vesso + dirle; [servo] + slide; sverso + [ledi]; lev + [dissero]; lesso + [drive]; svolse + [dire]; voler + [dessi]; [vessi] + lorde; [servi] + dolse; sversi + [ledo]; [osservi] + [del]; sveli + sorde; lessi + [dover]; svelsi + [orde]; [serve] + [dolsi]; selve + [dorsi]; svelse + [dirò]; [selvose] + dir; erosive + lsd.
Componendo le lettere di dissolvere con quelle di un'altra parola si ottiene: +sos = dissolvessero; +tot = dissolvettero; +peni = vilipendessero; +scatti = dattiloscrivesse; +bacata = decarbossilavate; +[ascritto, costarti, riscatto, ...] = dattiloscrivessero.
Vedi anche: Anagrammi per dissolvere
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: dissolverà, dissolverò, dissolvete.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: disse, dive, dire, dolere, dovere, dover, dove, isole, solere, sole, sere, over.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si può avere: dissolverei.
Parole con "dissolvere"
Iniziano con "dissolvere": dissolverebbe, dissolverebbero, dissolverei, dissolveremmo, dissolveremo, dissolvereste, dissolveresti, dissolverete.
Parole contenute in "dissolvere"
ere, sol, isso, vere, dissolve. Contenute all'inverso: ossi.
Incastri
Inserendo al suo interno est si ha DISSOLVERestE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dissolvere" si può ottenere dalle seguenti coppie: dia/assolvere, dissolse/severe, dissolvi/vivere, dissolvei/ire.
Usando "dissolvere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * rete = dissolvete; * rendo = dissolvendo; * resse = dissolvesse; * ressi = dissolvessi; * reste = dissolveste; * resti = dissolvesti; * rette = dissolvette; * retti = dissolvetti; * ressero = dissolvessero.
Lucchetti Riflessi
Usando "dissolvere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * erte = dissolvete; * errai = dissolverai.
Lucchetti Alterni
Usando "dissolvere" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: dissolvi * = vivere; * severe = dissolse; * aie = dissolverai; * remore = dissolveremo.
Sciarade incatenate
La parola "dissolvere" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: dissolve+ere, dissolve+vere.
Frasi con "dissolvere"
»» Vedi anche la pagina frasi con dissolvere per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • In un secondo ho visto dissolvere tutto ciò che avevo costruito negli anni.
  • Per dissolvere ogni dubbio su quel termine è bene consultare un vocabolario.
  • Rattrista vedere dissolvere i propri sogni nel corso degli anni.
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Disciogliere, Sciogliere, Prosciogliere, Sciorre, Dissolvere, Solvere, Risolvere; Discioglimento, Dissoluzione, Dissolutezza, Scioglimento, Soluzione, Risolvimento, Risoluzione; Risoluto, Risolto; Insolubile, Indissolubile; Solvente, Solutivo - Fra sciogliere e disciogliere non v'è differenza che nel grado; il secondo dice un po' più: cosa sciolta non è più strettamente legata; cosa disciolta è libera affatto dai legami: in senso traslato si dice sciogliere una difficoltà, un dubbio: disciogliere non si potrebbe dire senza affettazione, poichè si scioglie anche ciò che è soltanto intricato, e si discioglie ciò che è legato veramente. Sciorre è poetico o dello stile sostenuto: prosciogliere non si dice che da un voto, da un patto e simili, quasi solvere pro (auctoritate, eo). Dissolvere è esso pure poetico, per disciogliere; ed è termine della scienza eziandio per disciogliere: gli acidi dissolvono certi sali; polvere, cerotto dissolvente. Risolvere indica un certo scioglimento che meglio mutazione o cambiamento potrebbe dirsi: le nuvole si risolvettero in nebbia; l'acqua si risolve in vapore: risolvere, o meglio risolversi, vale eziandio fermarsi a un partito; ma già anche in questo caso avvi il dubbio, l'esitanza tra i molti partiti che resta risoluta o risolta. Concretizzando in un sostantivo, il primo senso dà risolvimento; il secondo risoluzione; e così i due participii detti pur ora si riferiscono, il primo al primo, ed il secondo al secondo. La dissoluzione è l'effetto del discioglimento delle parti; così la dissolutezza è il discioglimento, l'allentamento delle idee morali e conservatrici: un corpo morto cade in dissoluzione; l'animo dell'uomo che corre sciolto da ogni freno morale cade di dissolutezza in dissolutezza: lo scioglimento pare sempre fatto da altri, racchiude un'idea come proveniente da verbo attivo; il discioglimento pare l'effetto d'una causa interna, racchiude un'idea pertanto come proveniente da verbo neutro. Indissolubile è ciò che non si può disciogliere; insolubile è ciò che non può sciogliersi; il cremor di tartaro è insolubile nell'acqua fresca: il nodo del matrimonio è indissolubile. Solvente è ciò che scioglie, che può sciogliere: solvente è pure chi paga, chi ha di che pagare, di che sciogliersi cioè dall'obbligazione del debito: solutivo è termine medico; è dai moderni ippocrati applicato alle medicine, alle pillole, decozioni purganti, perché sciolgono almeno la stitichezza del ventre, se non hanno efficacia di risolvere la malattia. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Dissolvere - V. a. e N. pass. Aff. al lat. aureo Dissolvere, Disciorre, Disunire, Disfare. Men com. di Disciogliere; ma in certi usi dice più violento o più totale scioglimento o soluzione. Dant. Purg. 16. (C) Con quella fascia, Che la morte dissolve, men vo suso. (Col corpo salgo il monte del Purg.) Vang. Io dissolverò questo tempio fatto da mano d'uomo, e in tre dì un altro non fatto da mano d'uomo edificherò. (Parla del corpo proprio.)

Varch. Lez. 422. (M.) Si dissolverebbe e disunirebbe… tutta questa macchina mondana. [Cont.] Bart. C. Arch. Alb. 64. 55. Ed io non veggo in che modo egli (arco intero) si possa spontanamente dissolvere, se già l'un conio non è spinto dall'altro; dalla qual villania son tanto lontani, che, in cambio di disaiutarsi, più presto porgono aiuto l'uno a l'altro. G. G. N. sci.XIII. 131. Navilio, il quale galleggiando in mare non si dissolve pel peso e carico di tante merci ed armamenti, che in secco e circondato dall'aria forse si aprirebbe.

2. [Cont.] Dissiparsi. G. G. Lett. III. 496. Non si potendo negare che le macchie si producano e si dissolvano, per non le sequestrare per tale accidente dall'altre stelle, non dubita di affermare che anco le altre stelle si vadano disfacendo e redintegrando.

3. E per estens. (Tom.) Cresc. 6. 6. Il seme suo le ventosità, le enfiature, e ogni tumor dissolve. E 6. 43. L'enula decotta in vino e olio, e impiastrata, dissolve il dolor del fianco, il colico. E 6. 53. La gramigna ha virtù di saldar le ferite e dissolverle. E 5. 17. La fomentazione dell'acqua di mirto alla fronte, alle tempie, e a' piedi, dissolve il dolor del capo. Cr. 5. 10. 17. (C) E gargarizzata la lor cocitura (de' fichi), dissolve la postema generata nella carne del polmone.

4. Per Risolvere. T. Sav. Pred. 22. in Ezech. Dissi a te: che ogni cosa si dissolveria in acqua; e così fu fatto, e fosti liberato, e non sapresti come.

5. [Val.] Mandare in frantumi, in polvere. Fortig. Ricciard. 13. 30. Quand'ecco piomba orribile dall'etra Un fulmine sul masso e lo dissolve.

6. † Dello Scioglier la lingua. [Camp.] Met. III. E dissolve la lingua alle tencioni (linguam ad jurgia solvit).

7. [Camp.] Per Confutare, Combattere, e sim. Com. Art. am. Poi dissolve certi argomenti, li quali si potrebbero fare contro di lui. Pist. S. Gir. 58. Ond'io molto mi maraviglio di Tertuliano in quello Libro… nel quale dissolve l'antica sentenza con la sua nuova opinione.

8. [Camp.] † Per Risolvere con raziocinio, Render ragione, Spiegare. Com. Boez. v. Mo' dimostra la sua difficultate: chè li grandi uomini, li quali parlavano di essa, non la potevano dissolvere.

9. [Camp.] Per Liberarsi dall'impaccio della carne, Morire. Bib. S. Paol. Fil. I. Rubr. E dice ch'elli non sa quale sia più da desiderare a lui, o di vivere in carne per loro, o di dissolversi ed essere con Cristo (lat. Dissolvi).

10. Per Distemperare, Stemperare. Ricett. Fior. 79. (C) Le medicine si dissolvono in varii umori e in varii modi. E appresso: L'oppio tebaico si dissolve con acqua o con sughi. E 80. Lo struggere è differente dal dissolvere, perchè si strugge sempre col caldo o di fuoco o di sole o di cose riscaldate per putrefazione. Molte cose si dissolvono senza caldo; ed inoltre le cose che si dissolvono, hanno sempre bisogno di qualche umore.

[Cont.] Tratt. Arte mus. III. 45. Piglia el detto sale e polverezzalo e dissolvilo in acqua e colalo e rassodalo ne la cenere calda in un vaso di vetro, e sarà sale bianco: poi un'altra volta dissolvi in acqua della detta colatura, e rassoda come prima. Bocc. Oss. nat. 71. La gomma ammoniaca non debba essere dissoluta con l'aceto ma con lo spirito di vino.

N. pass. [Cont.] Tratt. Arte mus. I. 82. Fallo bollire sicchè lo predetto sale si dissolva. (Tom.) Ma quel che gli scienziati dicono talvolta Dissolvere, i più dicono Sciogliere. Sciogliere lo zucchero nell'acqua.

Cavalc. Med. cuor. (C) Il mattone crudo, se è messo nell'acqua, si dissolve; ma non quello che è cotto.

11. Nel senso di Dissoluto, § 6. S. Bonav. Med. Vit. Crist. 178. (Man.) Vedi la sentenzia del maestro mio colla quale si condanna la sapienza della carne, per la quale la concupiscenzia si dissolve in lussuria. Cavalc. Pung. 27. Alla gloria di vita eterna non va quella che si dissolve in balli e in canti, ed in giuochi vani.

12. [Cors.] † Dicesi anche dei Dubbi, e vale Scioglierli. Pallav. Stor. Conc. 9. 7. 13. Essendo proposti a' Greci undici dubbii…, dicesi che 'l Vescovo di Mitilene tutti li dissolvè.

13. [Camp.] Nel senso di Dissoluto, § 7. Pist. S. Gir. 16. Perchè noi non siamo ebbri, e non dissolviamo la bocca di riso, siamo chiamati continenti e tristi.

14. Fig. Dicesi delle Società, Compagnie, e sim., e vale Romperle, Disfarle; ed usasi pure Att. e N. pass. Bocc. Introd. 41. (C)Che questa compagnia non si dissolva troppo più tosto, e con meno onor di noi, che non ci bisognerebbe.

Petr. canz. 11. 3. (C) Di tai che non saranno senza fama, Se l'universo pria non si dissolve.

15. † Si dice ancora fig. del Licenziare, o Sciogliersi delle assemblee. Car. Lett. negoz. 9. (M.) A quest'ora, penso, si sarà veduto dove si risolva la pratica della pace; ed in caso che l'abboccamento si dissolva, come si crede, il Gherardino se ne potrà dar volta in Avignone.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dissolvemmo, dissolvendo, dissolvente, dissolvenza, dissolverà, dissolverai, dissolveranno « dissolvere » dissolverebbe, dissolverebbero, dissolverei, dissolveremmo, dissolveremo, dissolvereste, dissolveresti
Parole di dieci lettere: dissolverà « dissolvere » dissolverò
Lista Verbi: dissociare, dissodare « dissolvere » dissotterrare, dissuadere
Vocabolario inverso (per trovare le rime): aspirapolvere, antipolvere, battipolvere, nanopolvere, micropolvere, risolvere, assolvere « dissolvere (erevlossid) » evolvere, devolvere, dovere, piovere, ripiovere, spiovere, povere
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIS, finiscono con E

Commenti sulla voce «dissolvere» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze