Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «diurno», il significato, curiosità, aggettivo qualificativo, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Diurno

Aggettivo
Diurno è un aggettivo qualificativo. Forme per genere e per numero: diurna (femminile singolare); diurni (maschile plurale); diurne (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di diurno (giornaliero, diurnale, quotidiano, mattutino)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani
Giochi di Parole
La parola diurno è formata da sei lettere, tre vocali e tre consonanti.
Divisione in sillabe: di-ùr-no. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: durino (spostamento di una lettera), duroni.
diurno si può ottenere combinando le lettere di: uri + don.
Componendo le lettere di diurno con quelle di un'altra parola si ottiene: +[abc, cab] = bruciando; +cra = condurrai; +tac = curandoti; +pet = deturpino; +[ilo, oli] = diluirono; +[sai, sia] = dinosauri; +[ero, ore, reo] = erudirono; +[ave, eva] = erudivano; +gag = guardingo; +ago = guidarono; +gel = indulgerò; +[ami, mai, mia] = induriamo; +[csi, ics, sci] = indurisco; +tac = introduca; +tic = introduci; +toc = introduco; +[est, set] = istruendo; +mas = misurando; ...
Vedi anche: Anagrammi per diurno
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: diurna, diurne, diurni.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: dirò, dino, duro.
Parole con "diurno"
Finiscono con "diurno": semidiurno.
Intarsi e sciarade alterne
"diurno" si può ottenere intrecciando le lettere delle seguenti coppie di parole: dirò/un, dir/uno, din/uro, duro/in.
Intrecciando le lettere di "diurno" (*) con un'altra parola si può ottenere: * minio = diminuirono.
Frasi con "diurno"
»» Vedi anche la pagina frasi con diurno per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Questa settimana, per fortuna, in fabbrica mi tocca il turno diurno.
  • È un rapace diurno quello che va in caccia di prede di giorno.
  • Il turno diurno nella farmacia è molto più stancante di quello notturno.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Diurno, Giornaliero, Quotidiano - Diurno è opposto a notturno. - Quotidiano a saltuario, interrotto. - Giornaliero a mensile, annuo, o altro aggettivo indicante quantità di tempo misurato. Teatro diurno, giornale quotidiano, lavoro giornaliero. (Zecchini). [immagine]
Quotidiano, Giornaliero, Diurno - Quotidiano viene a dire Cosa che si fa, o che occorre ogni giorno, ma non è obbligo che duri molto tempo. «Pane quotidiano. - Febbre quotidiana.» - Quando si dice Giornaliero, s'intende di cosa che abitualmente si fa ogni giorno, ma che può non farsi nè è obbligo che duri tutto il giorno. - «Lavoro giornaliero. - Mercede giornaliera.» - La voce Diurno ha per contrapposto Notturno, e suol dirsi di cosa che si fa nel corso del giorno, o che dura quanto il corso del sole sopra il nostro orizzonte. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Diurno, Quotidiano, Giornaliere - Diurno è opposto a notturno; quotidiano a saltuario, interrotto; giornaliero a mensile, annuo, o altro aggettivo indicante quantità di tempo misurato. Teatro diurno, giornale quotidiano, lavoro giornaliero. [immagine]
Dizionario Tommaseo-Bellini del 1865-1879
Diurno - [T.] S. m. (Eccl.) Libro contenente le Ore canoniche, le quali recitansi nel giorno, non quelle che nella notte. In senso sim. Tac. – Salvin. Pros. Sacr. 113. (Man.) [Cors.] Bart. Vit. Caraf. 2. 6. Non mutò già un suo Diurno vecchissimo. – Sost. pl. in Tac. Diurna, I registri, fatti d'uffizio, delle cose notabili che accadevano ciascun dì.
Diurno - Agg. Del dì. Contrario di Notturno. Aureo lat. Bocc. Nov. 16. 5. (C) Madama Beritola, finito il suo diurno lamento, tornata al lito…, niuna persona vi trovò. Dant. Purg. 19. Nell'ora che non può il calor dïurno Intiepidar più il freddo della Luna.

2. T. Teatro diurno; Che dá spettacoli di dì, non di notte. – Scuole diurne, per distinguerle dalle notturne in servigio de' popolani, che spendono la giornata al lavoro.

3. Moto diurno. [Tor.] Manfred. Instit. Astron. 12. Il tempo d'una intera rivoluzione del primo mobile, chiamasi giorno del primo mobile, e da alcuni giorno equinoziale, che dividesi in 24 parti eguali, che hanno il nome di ore equinoziali, ciascun'ora in 60 minuti, ciascun minuto in 60 secondi…, onde il moto comune de' corpi celesti dicesi anco moto diurno.

[Cont.] Barbaro, Arch. Vitr. 369. Questo movimento è detto primo, e diurno, sopra del quale non è cosa sensibile, ed in termine di ore ventiquattro si gira perfettamente facendo lo spazio d'un giorno naturale.

4. (Astr.) [Cont.] Ore diurne. Mol. Geog. 4. I meridiani non sono differenti da' cerchi orarii,… se non in quanto quelli son posti a fine di dividere il giorno così naturale, come artificiale in due parti uguali,… e questi per terminare l'ore così avanti mezzo giorno come dopo, e così notturne come diurne.

5. (Astr.) [Cont.] Arco diurno, percorso da un astro. Danti, Astrol. 167. Contando l'ore dalla detta intersecazione, fino al circulo meridiano che ti daranno l'arco semidiurno della stella, il quale raddoppiato sarà l'intero arco diurno, e cavandolo da 24 ti rimarrà nel resto l'arco notturno. Garz. T. Piazza univ. 270. Per intendersi d'orologi bisogna sapere gli angoli orarii, gli archi orizontali, che gli arabi chiamano azimuth, gli archi verticali, l'arco diurno, l'ascensione retta, l'ascensione obliqua, le declinazioni, e le distanze, e larghezze e lunghezze del sole.

6. Per D'ogni giorno, Quotidiano, Petr. Son. 198. (M.) O cameretta, che già fosti un porto Alle gravi tempeste mie dïurne, Fonte se' or di lacrime notturne.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: diuretico, diurna, diurne, diurni, diurnista, diurniste, diurnisti « diurno » diuturna, diuturnamente, diuturne, diuturni, diuturno, diva, divaga
Parole di sei lettere: diurni « diurno » divaga
Lista Aggettivi: dittatoriale, diuretico « diurno » divaricato, divelto
Vocabolario inverso (per trovare le rime): frastornò, frastorno, capostorno, attorno, livorno, viburno, alburno « diurno (onruid) » semidiurno, turno, saturno, taciturno, capiturno, capoturno, notturno
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIU, finiscono con O

Commenti sulla voce «diurno» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze