Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «divello», il significato, curiosità, forma del verbo «divellere» anagrammi, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Divello

Forma verbale
Divello è una forma del verbo divellere (prima persona singolare dell'indicativo presente). Vedi anche: Coniugazione di divellere.
Giochi di Parole
La parola divello è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti. In particolare risulta avere una consonante doppia: ll.
Anagrammi
divello si può ottenere combinando le lettere di: voli + [del, led]; lev + [lido, lodi].
Componendo le lettere di divello con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ami, mai, mia] = divelliamo; +una = illudevano; +ram = modellarvi; +[anna, nana] = allenandovi; +pero = deplorevoli; +etti = dilettevoli; +sudi = disilludevo; +[erme, mere] = divelleremo; +[nave, vane, vena] = divellevano; +[indi, nidi] = illividendo; +inni = indovinelli; +[inno, noni] = indovinello; +[amar, arma] = mallevadori; +[amar, arma] = rimodellava; +[armi, mari, mira, ...] = rimodellavi; +[amor, armo, marò, ...] = rimodellavo; +[anita, natia] = allietandovi; +vango = avvolgendoli; +renna = divelleranno; +resse = divellessero; +[messi, smise] = divellessimo; +magne = gemellandovi; +[natta, tanta] = lattivendola; +[natte, netta, tante, ...] = lattivendole; ...
Vedi anche: Anagrammi per divello
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: ditello, divella, divelle, divelli, divelto, livello, pivello.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: livella, livelle, livelli, pivella, pivelle, pivelli.
Con il cambio di doppia si ha: diverrò, divezzo.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: divo, dillo, dello, velo.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si può avere: sollevi.
Parole con "divello"
Iniziano con "divello": divellono.
Parole contenute in "divello"
dive, vello. Contenute all'inverso: evi, lev, levi, olle.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "divello" si può ottenere dalle seguenti coppie: dino/novello, dirò/rovello, divelsi/silo, divelte/telo.
Usando "divello" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * loti = divelti; * loto = divelto; lidi * = livello; nodi * = novello; rodi * = rovello.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "divello" si può ottenere dalle seguenti coppie: divelti/loti, divelto/loto.
Usando "divello" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * novello = dino; * rovello = dirò; novello * = nodi; rovello * = rodi; * silo = divelsi; * telo = divelte.
Sciarade incatenate
La parola "divello" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: dive+vello.
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: divellevano, divellevate, divellevi, divellevo, divelli, divelliamo, divelliate « divello » divellono, divelse, divelsero, divelsi, divelta, divelte, divelti
Parole di sette lettere: divelli « divello » divelse
Vocabolario inverso (per trovare le rime): fringuello, quello, tuello, bertuello, stuello, vello, lavello « divello (ollevid) » livello, livellò, multilivello, sottolivello, dislivello, pivello, crivello
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIV, finiscono con O

Commenti sulla voce «divello» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze