Dizy - dizionario Informazioni utili online sulla parola italiana «diverso», il significato, curiosità, aggettivo indefinito, associazioni, sillabazione, anagrammi, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire. login/registrati

contest - guida

Diverso

Aggettivo
Diverso è un aggettivo indefinito. Forme per genere e per numero: diversa (femminile singolare); diversi (maschile plurale); diverse (femminile plurale).
Parole Collegate
»» Sinonimi e contrari di diverso
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
uguale (30%), strano (10%), differente (6%), pensiero (3%), gay (3%), unico (3%), universo (2%), disuguale (2%), abile (2%), simile (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola diverso è formata da sette lettere, tre vocali e quattro consonanti.
Divisione in sillabe: di-vèr-so. È un trisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si può avere questa parola: doversi (scambio di vocali).
diverso si può ottenere combinando le lettere di: sir + [devo, dove, vedo].
Componendo le lettere di diverso con quelle di un'altra parola si ottiene: +una = adenovirus; +can = ascrivendo; +can = descrivano; +con = descrivono; +dea = desideravo; +[csi, ics, sci] = discorsive; +dea = diseredavo; +gag = disgregavo; +psi = dispersivo; +sta = dissertavo; +tac = distorceva; +tic = distorcevi; +toc = distorcevo; +nei = diversione; +moa = esordivamo; +[eta, tea] = esordivate; +[api, pia] = presidiavo; +rna = riservando; +pin = rispondevi; ...
Vedi anche: Anagrammi per diverso
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: divergo, diverrò, diversa, diverse, diversi, diverto, riverso.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: riversa, riverse, riversi.
Scarti
Scarti di lettere con resto non consecutivo: divo, dirò, vero.
Parole contenute in "diverso"
dive, verso. Contenute all'inverso: evi.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "diverso" si può ottenere dalle seguenti coppie: diverga/gaso, divergemmo/gemmoso, diverrà/raso, diverrò/roso, diverte/teso, diverto/toso.
Usando "diverso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * versore = dire; indi * = inverso; ridi * = riverso; condi * = converso; perdi * = perverso; tradì * = traverso.
Lucchetti Riflessi
Scartando le parti in comune (in coda e il riflesso in capo), "diverso" si può ottenere dalle seguenti coppie: diva/avverso, diverrà/arso, diverrò/orso.
Usando "diverso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * osta = diverta; * oste = diverte; * osti = diverti; * ostenti = divertenti; * ossifica = diversifica; * ossifico = diversifico; * ossificai = diversificai; * ossifichi = diversifichi; * ossificano = diversificano; * ossificare = diversificare; * ossificata = diversificata; * ossificate = diversificate; * ossificati = diversificati; * ossificato = diversificato; * ossificava = diversificava; * ossificavi = diversificavi; * ossificavo = diversificavo; * ossificammo = diversificammo; * ossificando = diversificando; * ossificante = diversificante; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "diverso" si può ottenere dalle seguenti coppie: idi/versoi, ridi/versori.
Usando "diverso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: versori * = ridi; * ridi = versori.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "diverso" si può ottenere dalle seguenti coppie: dire/versore.
Usando "diverso" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * gaso = diverga; * raso = diverrà; * roso = diverrò; * teso = diverte; * toso = diverto; * gemmoso = divergemmo; * ionio = diversioni.
Sciarade incatenate
La parola "diverso" si può ottenere (usando una volta sola la parte uguale) da: dive+verso.
Frasi con "diverso"
»» Vedi anche la pagina frasi con diverso per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Ma se diciamo che il mondo è bello perché è vario, per quale motivo essere diverso comporta un pregiudizio?
  • Amo il cielo in montagna perché ogni giorno appare diverso.
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Vocabolario dei sinonimi della lingua italiana del 1884
Differente, Diverso, Dissimile - Differente è quella cosa che non riscontra con un'altra, ma in cose accessorie, e in grado maggiore o minore. - Dissimile è quando se ne scosta nell'apparenza esteriore. - Diversa è quando è altra affatto nell'apparenza e nella sostanza. Le cose tra loro diverse si scorgono alla prima occhiata: le dissimili possono per un momento scambiarsi: le differenti vogliono spesso un poco di attenzione per essere conosciute. [immagine]
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Altro, Diverso, Differente, Distinto - Un altro, può dirsi e volersi della medesima specie: un altro fiasco di vino; diverso significa cosa non uguale: un fiasco di vino diverso. Altro specifica l'individuo e al più le circostanze, le forme, le passioni che naturalmente distinguono le speciali individualità: diverso indica una differenza più notabile: altro accresce l'idea, diverso distingue; quando dico: questo è un altr'uomo, lo dico e lo credo migliore del primo; dicendo: questo è un uomo diverso, vale che ha un carattere affatto opposto. Ciò che è differente non è essenzialmente contrario: si può sentire differentemente, ma in massima concludere egualmente; le differenze sono d'ordinario facilmente conciliabili, le divergenze no, perchè differire è meno di divergere.

Disparato, quasi dispajato, esprime diversità assoluta, dissomiglianza totale, e quindi per analogia lontananza grande: cose, idee disparate, son quelle che in tutto son contraddicentisi, e che fanno a pugni fra loro.

Distinto è ciò che non è identico o immedesimato: la distinzione viene dalle differenze di luogo, o di modo d'essere: per distinguere non è necessario di separare, la distinzione può farla l'occhio o la mente: ora siccome ciò che più tira l'occhio o l'attenzione pare abbia da essere più meritevole di quest'attenzione, nell'uso, distinto vale superiore e più nobile: maniere, fare distinto. [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: diversione, diversioni, diversità, diversiva, diversive, diversivi, diversivo « diverso » diverta, divertano, diverte, divertendo, divertendoci, divertendomi, divertendosi
Parole di sette lettere: diversi « diverso » diverta
Lista Aggettivi: divergente, diversificato « diverso » divertente, divertito
Vocabolario inverso (per trovare le rime): verso, traversò, traverso, attraversò, attraverso, riattraversò, riattraverso « diverso (osrevid) » tergiverso, tergiversò, universo, riverso, riversò, malverso, malversò
Indice parole che: iniziano con D, con DI, iniziano con DIV, finiscono con O

Commenti sulla voce «diverso» | sottoscrizione


Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.

 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze