Dizy - dizionario

login/registrati

contest - guida

Informazioni utili online sulla parola italiana «dove», il significato, curiosità, associazioni, sillabazione, anagrammi, definizioni da cruciverba, frasi di esempio, definizioni storiche, rime, dizionario inverso. Cosa vuol dire.


Dove

Parole Collegate
Associate (la prima parola che viene a mente, su 100 persone)
luogo (25%), quando (22%), come (10%), andare (5%), ogni (4%), vai (4%), (3%), sei (3%), posto (2%), località (2%)
Utili Link
Significato su Dizionari ed Enciclopedie online
Hoepli | Sabatini Coletti | Treccani | Wikipedia
Giochi di Parole
La parola dove è formata da quattro lettere, due vocali e due consonanti.
È una parola bifronte senza capo, la lettura all’inverso produce una parola di senso compiuto (evo).
Divisione in sillabe: dó-ve. È un bisillabo piano (accento sulla penultima sillaba).
Parole con la stessa grafia, ma accentate: dové.
Anagrammi
Cambiando l'ordine delle lettere si possono avere queste parole: devo (scambio di vocali), vedo.
Componendo le lettere di dove con quelle di un'altra parola si ottiene: +[ira, ria] = aderivo; +[sai, sia] = adesivo; +sta = devasto; +[ami, mai, mia] = deviamo; +ani = deviano; +tai = deviato; +[avi, iva, vai] = deviavo; +[eri, ire, rei] = devierò; +lev = devolve; +gin = divengo; +sir = diverso; +tir = diverto; +zii = dovizie; +rom = dovremo; +tre = dovrete; +tai = editavo; +[leu, lue] = eludevo; +[era, rea] = erodeva; +[eri, ire, rei] = erodevi; +[ore, reo] = erodevo; ...
Vedi anche: Anagrammi per dove
Cambi
Cambiando una lettera sola si possono ottenere le seguenti parole: bove, cove, deve, dive, doge, dose, dote, nove.
Cambiando entrambi gli estremi della parola si possono avere: bovi, bovo, cova, covi, covo, covò, nova, rovi, rovo, uova, uovo.
Scarti
Rimuovendo una sola lettera si può avere: ove.
Zeppe (e aggiunte)
Aggiungendo una sola lettera si possono ottenere le parole: dovei, dover.
Antipodi (con o senza cambio)
Spostando la prima lettera in fondo (eventualmente cambiandola) e invertendo il tutto si possono ottenere: bevo, devo, levo, nevo.
Testacoda
Togliendo la lettera iniziale e aggiungendone una alla fine si può ottenere: over.
Parole con "dove"
Iniziano con "dove": dovei, dover, dovere, doveri, dovete, doveva, dovevi, dovevo, dovemmo, dovendo, dovermi, doverne, doversi, dovesse, dovessi, doveste, dovesti, dovette, dovetti, doverono, doverosa, doverose, doverosi, doveroso, dovevamo, dovevano, dovevate, dovessero, dovessimo, dovettero, ...
Finiscono con "dove": vedove, laddove.
Contengono "dove": endovena, endovene, sudovest, nordovest, vedovella, vedovelle, endovenosa, endovenose, endovenosi, endovenoso.
»» Vedi parole che contengono dove per la lista completa
Parole contenute in "dove"
ove. Contenute all'inverso: evo.
Incastri
Inserito nella parola enna dà ENdoveNA; in enne dà ENdoveNE.
Inserendo al suo interno est si ha DOVestE; con eros si ha DOVerosE.
Lucchetti
Scartando le parti in comune (in coda e poi in capo), "dove" si può ottenere dalle seguenti coppie: domassi/massive, dona/nave, donati/native, dono/nove, dopa/pavé, dora/rave, dori/rive, dosati/sative.
Usando "dove" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: bado * = bave; cado * = cave; * vedi = dodi; * vedo = dodo; * velo = dolo; * vena = dona; * vera = dora; * veri = dori; * vero = doro; * veti = doti; * veto = doto; judo * = juve; ledo * = leve; lido * = live; nodo * = nove; rado * = rave; rido * = rive; brado * = brave; caldo * = calve; curdo * = curve; ...
Cerniere
Scartando le parti in comune (prima in capo e poi in coda), "dove" si può ottenere dalle seguenti coppie: cedo/vece, dado/veda, laido/velai, ledo/vele, lido/veli, lodo/velo, rado/vera, rido/veri, rodo/vero.
Usando "dove" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: vece * = cedo; veda * = dado; vedo * = dodo; vele * = ledo; veli * = lido; velo * = lodo; vera * = rado; veri * = rido; vero * = rodo; * cedo = vece; * dado = veda; * ledo = vele; * lido = veli; * lodo = velo; * rado = vera; * rido = veri; * rodo = vero; velai * = laido; * laido = velai.
Lucchetti Alterni
Scartando le parti in comune (in coda oppure in capo), "dove" si può ottenere dalle seguenti coppie: docce/vecce, doccia/veccia, doccione/veccione, doccioni/veccioni, dodici/vedici, dogana/vegana, dogane/vegane, doglia/veglia, dogliamo/vegliamo, doglie/veglie, doliamo/veliamo, doliate/veliate, dolico/velico, dolo/velo, dona/vena, donata/venata, donate/venate, donati/venati, donato/venato, donatori/venatori, donde/vende...
Usando "dove" (*) si possono ottenere i seguenti risultati: * dive = dodi; * nave = dona; * pavé = dopa; * rave = dora; juve * = judo; leve * = ledo; live * = lido; rave * = rado; brave * = brado; calve * = caldo; curve * = curdo; grave * = grado; guave * = guado; larve * = lardo; salve * = saldo; torve * = tordo; dover * = verve; derive * = derido; * native = donati; * sative = dosati; ...
Intarsi e sciarade alterne
Intrecciando le lettere di "dove" (*) con un'altra parola si può ottenere: atti * = adottive.
Definizioni da Cruciverba
Frasi con "dove"
»» Vedi anche la pagina frasi con dove per una lista di esempi.
Esempi d'uso
  • Dimmi dove, quando e con chi eri ieri sera alle ore 20!
  • Vai sempre dove ti porta il cuore, ma non lasciare a piedi il cervello!
  • Un giorno andrò oltre l'orizzonte, dove nasce l'arcobaleno.
Proverbi
  • La lingua batte dove il dente duole.
  • Dove c'è l'amore, la gamba trascina il piede.
  • Dove non va acqua ci vuol la zappa.
  • Dove men si pensa rompe Po.
  • I soldi vanno sempre dove ce n'è.
  • Dove c'è gusto, non c'è perdenza.
  • Dove andò la farina va il sacco.
  • Attacca l'asino dove vuole il padrone e, se si rompe il collo, suo danno.
Espressioni e Modi di Dire
  • Vuolsi così colà dove si puote
Titoli di Film
  • Fratello, dove sei? (Regia di Joel Coen ed Ethan Coen; Anno 2000)
  • Dove sono i miei bambini? (Regia di Lois Weber; Anno 1916)
Canzoni
  • Dove si va (Cantata da: Nomadi; Anno 2006)
  • Dove credi di andare (Cantata da: Sergio Endrigo e Memo Remigi; Anno 1967)
  • Dove il mondo non c'è più (Cantata da: Francesco Renga; Anno 2002)
  • Dove dov’è (Cantata da: Gatto Panceri; Anno 1999)
  • Dove vai (Cantata da: Mango; Anno 1995)
  • Dove andrai (Cantata da: Carmen Amato; Anno 1973)
  • Dove vai (Cantata da: Franco Dani; Anno 1982)
Definizioni da Cruciverba con soluzione
Definizioni da Dizionari Storici
Dizionario dei sinonimi - Zecchini del 1860
Ove, Dove, In dove, Là dove - Ove è un po' più indeterminato, o accenna almeno a spazio più vasto; dove è più determinato, accennando a spazio circoscritto, almeno dalla mente: ove anderemo dopo morte? so dove sono quelli che io cerco: per altre l'eufonia determina meglio d'ogni altra cosa l'uso delle due voci, non ponendosi la prima dopo parola finiente in o. Là dove determina meglio ancora un preciso luogo, essendo che il là accenna proprio un luogo fisso: io men vado là dove mi chiama il dover mio. In dove segna un luogo di capienza come là dove un punto topografico o di superficie: in dove lo riporremo? in dove si è ficcato? [immagine]
Navigazione
Parole in ordine alfabetico: dottrinari, dottrinaria, dottrinarie, dottrinario, dottrinarismi, dottrinarismo, dottrine « dove » dovei, dovemmo, dovendo, dover, dovere, doveri, dovermi
Parole di quattro lettere: doto « dove » down
Vocabolario inverso (per trovare le rime): ulve, fulve, vulve, ove, bove, cove, alcove « dove (evod) » laddove, vedove, giove, piove, piové, ripiove, spiove
Indice parole che: iniziano con D, con DO, iniziano con DOV, finiscono con E

Commenti sulla voce «dove» | sottoscrizione

Scrivi un commento
I commenti devono essere in tema, costruttivi ed usare un linguaggio decoroso. Non sono ammessi commenti "fotocopia" o in maiuscolo.

Per inserire un commento effettua il login.


 
Dizy © 2013 - 2017 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze